Categoria: Associazione Nuovi Media

#Aleppo, #Siria – Piu' di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un a…

#Aleppo, #Siria –
Piu’ di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un attacco aereo condotto lunedì dall’aviazione siriana su una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo. La moschea è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare al momento della preghiera del tramonto, che segna la rottura del digiuno quotidiano nel mese di Ramadan.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Muwasalat, dove è rimasto ucciso un civile, Heidariyeh e Qadi Askar.
Altre cinque vittime civili sono state registrate nel villaggio di Babees e quattro persone sono rimaste ferite nella località di Kafar Hamra, in provincia di Aleppo, in seguito ad attacchi aerei del regime siriano.

Foto scattate dopo che una bomba barile ha colpito una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo lunedì sera
http://on.fb.me/1K9fyKO
Video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/GEC6KR-Xe1o

Foto scattata nella moschea colpita lunedì sera da una bomba barile sganciata da un elicottero militare siriano.

Foto di: Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – Piu' di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un a…

#Aleppo, #Siria –
Piu’ di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un attacco aereo condotto lunedì dall’aviazione siriana su una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo. La moschea è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare al momento della preghiera del tramonto, che segna la rottura del digiuno quotidiano nel mese di Ramadan.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Muwasalat, dove è rimasto ucciso un civile, Heidariyeh e Qadi Askar.
Altre cinque vittime civili sono state registrate nel villaggio di Babees e quattro persone sono rimaste ferite nella località di Kafar Hamra, in provincia di Aleppo, in seguito ad attacchi aerei del regime siriano.

Foto scattate dopo che una bomba barile ha colpito una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo lunedì sera
http://on.fb.me/1K9fyKO
Video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/GEC6KR-Xe1o

Foto scattata nella moschea colpita lunedì sera da una bomba barile sganciata da un elicottero militare siriano.

Foto di: Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – Piu' di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un a…

#Aleppo, #Siria –
Piu’ di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un attacco aereo condotto lunedì dall’aviazione siriana su una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo. La moschea è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare al momento della preghiera del tramonto, che segna la rottura del digiuno quotidiano nel mese di Ramadan.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Muwasalat, dove è rimasto ucciso un civile, Heidariyeh e Qadi Askar.
Altre cinque vittime civili sono state registrate nel villaggio di Babees e quattro persone sono rimaste ferite nella località di Kafar Hamra, in provincia di Aleppo, in seguito ad attacchi aerei del regime siriano.

Foto scattate dopo che una bomba barile ha colpito una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo lunedì sera
http://on.fb.me/1K9fyKO
Video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/GEC6KR-Xe1o

Foto scattata nella moschea colpita lunedì sera da una bomba barile sganciata da un elicottero militare siriano.

Foto di: Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – Piu' di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un a…

#Aleppo, #Siria –
Piu’ di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un attacco aereo condotto lunedì dall’aviazione siriana su una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo. La moschea è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare al momento della preghiera del tramonto, che segna la rottura del digiuno quotidiano nel mese di Ramadan.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Muwasalat, dove è rimasto ucciso un civile, Heidariyeh e Qadi Askar.
Altre cinque vittime civili sono state registrate nel villaggio di Babees e quattro persone sono rimaste ferite nella località di Kafar Hamra, in provincia di Aleppo, in seguito ad attacchi aerei del regime siriano.

Foto scattate dopo che una bomba barile ha colpito una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo lunedì sera
http://on.fb.me/1K9fyKO
Video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/GEC6KR-Xe1o

Foto scattata nella moschea colpita lunedì sera da una bomba barile sganciata da un elicottero militare siriano.

Foto di: Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – Piu' di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un a…

#Aleppo, #Siria –
Piu’ di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un attacco aereo condotto lunedì dall’aviazione siriana su una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo. La moschea è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare al momento della preghiera del tramonto, che segna la rottura del digiuno quotidiano nel mese di Ramadan.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Muwasalat, dove è rimasto ucciso un civile, Heidariyeh e Qadi Askar.
Altre cinque vittime civili sono state registrate nel villaggio di Babees e quattro persone sono rimaste ferite nella località di Kafar Hamra, in provincia di Aleppo, in seguito ad attacchi aerei del regime siriano.

Foto scattate dopo che una bomba barile ha colpito una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo lunedì sera
http://on.fb.me/1K9fyKO
Video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/GEC6KR-Xe1o

Foto scattata nella moschea colpita lunedì sera da una bomba barile sganciata da un elicottero militare siriano.

Foto di: Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – Piu' di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un a…

#Aleppo, #Siria –
Piu’ di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un attacco aereo condotto lunedì dall’aviazione siriana su una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo. La moschea è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare al momento della preghiera del tramonto, che segna la rottura del digiuno quotidiano nel mese di Ramadan.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Muwasalat, dove è rimasto ucciso un civile, Heidariyeh e Qadi Askar.
Altre cinque vittime civili sono state registrate nel villaggio di Babees e quattro persone sono rimaste ferite nella località di Kafar Hamra, in provincia di Aleppo, in seguito ad attacchi aerei del regime siriano.

Foto scattate dopo che una bomba barile ha colpito una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo lunedì sera
http://on.fb.me/1K9fyKO
Video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/GEC6KR-Xe1o

Foto scattata nella moschea colpita lunedì sera da una bomba barile sganciata da un elicottero militare siriano.

Foto di: Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – Piu' di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un a…

#Aleppo, #Siria –
Piu’ di 15 civili sono rimasti uccisi e decine feriti in un attacco aereo condotto lunedì dall’aviazione siriana su una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo. La moschea è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare al momento della preghiera del tramonto, che segna la rottura del digiuno quotidiano nel mese di Ramadan.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Muwasalat, dove è rimasto ucciso un civile, Heidariyeh e Qadi Askar.
Altre cinque vittime civili sono state registrate nel villaggio di Babees e quattro persone sono rimaste ferite nella località di Kafar Hamra, in provincia di Aleppo, in seguito ad attacchi aerei del regime siriano.

Foto scattate dopo che una bomba barile ha colpito una moschea nel quartiere di Ansari ad Aleppo lunedì sera
http://on.fb.me/1K9fyKO
Video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/GEC6KR-Xe1o

Foto scattata nella moschea colpita lunedì sera da una bomba barile sganciata da un elicottero militare siriano.

Foto di: Halab News Photography

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 – Almeno 60 persone sono…

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 –
Almeno 60 persone sono rimaste uccise lunedì in un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sulla cittadina di Al Janoudiyah in provincia di Idlib. Secondo la “Rete Siriana per i Diritti Umani” tra le vittime almeno 7 bambini e 5 donne.
Inoltre, la protezione civile di Idlib ha riferito che sarebbero piu’ di 120 le persone rimaste ferite nell’attacco.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei del regime sulla cittadina di Al Janoudiyah
https://youtu.be/7SNB3hjHyvI (Immagini forti)
https://youtu.be/D33ppO8KyLk
https://youtu.be/Y0Qv5r3LLu4
[Foto] http://on.fb.me/1HXwHB8

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 – Almeno 60 persone sono…

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 –
Almeno 60 persone sono rimaste uccise lunedì in un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sulla cittadina di Al Janoudiyah in provincia di Idlib. Secondo la “Rete Siriana per i Diritti Umani” tra le vittime almeno 7 bambini e 5 donne.
Inoltre, la protezione civile di Idlib ha riferito che sarebbero piu’ di 120 le persone rimaste ferite nell’attacco.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei del regime sulla cittadina di Al Janoudiyah
https://youtu.be/7SNB3hjHyvI (Immagini forti)
https://youtu.be/D33ppO8KyLk
https://youtu.be/Y0Qv5r3LLu4
[Foto] http://on.fb.me/1HXwHB8

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 – Almeno 60 persone sono…

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 –
Almeno 60 persone sono rimaste uccise lunedì in un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sulla cittadina di Al Janoudiyah in provincia di Idlib. Secondo la “Rete Siriana per i Diritti Umani” tra le vittime almeno 7 bambini e 5 donne.
Inoltre, la protezione civile di Idlib ha riferito che sarebbero piu’ di 120 le persone rimaste ferite nell’attacco.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei del regime sulla cittadina di Al Janoudiyah
https://youtu.be/7SNB3hjHyvI (Immagini forti)
https://youtu.be/D33ppO8KyLk
https://youtu.be/Y0Qv5r3LLu4
[Foto] http://on.fb.me/1HXwHB8

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 – Almeno 60 persone sono…

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 –
Almeno 60 persone sono rimaste uccise lunedì in un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sulla cittadina di Al Janoudiyah in provincia di Idlib. Secondo la “Rete Siriana per i Diritti Umani” tra le vittime almeno 7 bambini e 5 donne.
Inoltre, la protezione civile di Idlib ha riferito che sarebbero piu’ di 120 le persone rimaste ferite nell’attacco.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei del regime sulla cittadina di Al Janoudiyah
https://youtu.be/7SNB3hjHyvI (Immagini forti)
https://youtu.be/D33ppO8KyLk
https://youtu.be/Y0Qv5r3LLu4
[Foto] http://on.fb.me/1HXwHB8

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 – Almeno 60 persone sono…

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 –
Almeno 60 persone sono rimaste uccise lunedì in un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sulla cittadina di Al Janoudiyah in provincia di Idlib. Secondo la “Rete Siriana per i Diritti Umani” tra le vittime almeno 7 bambini e 5 donne.
Inoltre, la protezione civile di Idlib ha riferito che sarebbero piu’ di 120 le persone rimaste ferite nell’attacco.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei del regime sulla cittadina di Al Janoudiyah
https://youtu.be/7SNB3hjHyvI (Immagini forti)
https://youtu.be/D33ppO8KyLk
https://youtu.be/Y0Qv5r3LLu4
[Foto] http://on.fb.me/1HXwHB8

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 – Almeno 60 persone sono…

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 –
Almeno 60 persone sono rimaste uccise lunedì in un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sulla cittadina di Al Janoudiyah in provincia di Idlib. Secondo la “Rete Siriana per i Diritti Umani” tra le vittime almeno 7 bambini e 5 donne.
Inoltre, la protezione civile di Idlib ha riferito che sarebbero piu’ di 120 le persone rimaste ferite nell’attacco.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei del regime sulla cittadina di Al Janoudiyah
https://youtu.be/7SNB3hjHyvI (Immagini forti)
https://youtu.be/D33ppO8KyLk
https://youtu.be/Y0Qv5r3LLu4
[Foto] http://on.fb.me/1HXwHB8

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 – Almeno 60 persone sono…

#AlJanoudiyah, prov. di #Idlib, #Siria – 8 giugno 2015 –
Almeno 60 persone sono rimaste uccise lunedì in un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sulla cittadina di Al Janoudiyah in provincia di Idlib. Secondo la “Rete Siriana per i Diritti Umani” tra le vittime almeno 7 bambini e 5 donne.
Inoltre, la protezione civile di Idlib ha riferito che sarebbero piu’ di 120 le persone rimaste ferite nell’attacco.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei del regime sulla cittadina di Al Janoudiyah
https://youtu.be/7SNB3hjHyvI (Immagini forti)
https://youtu.be/D33ppO8KyLk
https://youtu.be/Y0Qv5r3LLu4
[Foto] http://on.fb.me/1HXwHB8

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha sganciato mercoledì ma…

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha sganciato mercoledì mattina una bomba barile su un mercato affollato nella zona di Jeb Al Qobbeh, nella città vecchia di Aleppo, causando 16 vittime civili ed almeno 20 feriti, quattro dei quali versano in gravi condizioni.

I primi momenti dopo che la bomba barile ha colpito il mercato di Jeb Al Qobbeh
https://youtu.be/4nsNEEvdVXA
Il cecchino del regime prende di mira la zona di Jeb Al Qobbeh dalla cittadella di Aleppo mentre si tenta di prestare soccorso ai feriti
https://youtu.be/A8Esbx1e6BI
Un altro video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/orSRdQUk_vY

Foto di Shahba Press Agency

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha sganciato mercoledì ma…

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha sganciato mercoledì mattina una bomba barile su un mercato affollato nella zona di Jeb Al Qobbeh, nella città vecchia di Aleppo, causando 16 vittime civili ed almeno 20 feriti, quattro dei quali versano in gravi condizioni.

I primi momenti dopo che la bomba barile ha colpito il mercato di Jeb Al Qobbeh
https://youtu.be/4nsNEEvdVXA
Il cecchino del regime prende di mira la zona di Jeb Al Qobbeh dalla cittadella di Aleppo mentre si tenta di prestare soccorso ai feriti
https://youtu.be/A8Esbx1e6BI
Un altro video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/orSRdQUk_vY

Foto di Shahba Press Agency

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha sganciato mercoledì ma…

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha sganciato mercoledì mattina una bomba barile su un mercato affollato nella zona di Jeb Al Qobbeh, nella città vecchia di Aleppo, causando 16 vittime civili ed almeno 20 feriti, quattro dei quali versano in gravi condizioni.

I primi momenti dopo che la bomba barile ha colpito il mercato di Jeb Al Qobbeh
https://youtu.be/4nsNEEvdVXA
Il cecchino del regime prende di mira la zona di Jeb Al Qobbeh dalla cittadella di Aleppo mentre si tenta di prestare soccorso ai feriti
https://youtu.be/A8Esbx1e6BI
Un altro video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/orSRdQUk_vY

Foto di Shahba Press Agency

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha sganciato mercoledì ma…

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha sganciato mercoledì mattina una bomba barile su un mercato affollato nella zona di Jeb Al Qobbeh, nella città vecchia di Aleppo, causando 16 vittime civili ed almeno 20 feriti, quattro dei quali versano in gravi condizioni.

I primi momenti dopo che la bomba barile ha colpito il mercato di Jeb Al Qobbeh
https://youtu.be/4nsNEEvdVXA
Il cecchino del regime prende di mira la zona di Jeb Al Qobbeh dalla cittadella di Aleppo mentre si tenta di prestare soccorso ai feriti
https://youtu.be/A8Esbx1e6BI
Un altro video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/orSRdQUk_vY

Foto di Shahba Press Agency

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha sganciato mercoledì ma…

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha sganciato mercoledì mattina una bomba barile su un mercato affollato nella zona di Jeb Al Qobbeh, nella città vecchia di Aleppo, causando 16 vittime civili ed almeno 20 feriti, quattro dei quali versano in gravi condizioni.

I primi momenti dopo che la bomba barile ha colpito il mercato di Jeb Al Qobbeh
https://youtu.be/4nsNEEvdVXA
Il cecchino del regime prende di mira la zona di Jeb Al Qobbeh dalla cittadella di Aleppo mentre si tenta di prestare soccorso ai feriti
https://youtu.be/A8Esbx1e6BI
Un altro video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/orSRdQUk_vY

Foto di Shahba Press Agency

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha sganciato mercoledì ma…

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha sganciato mercoledì mattina una bomba barile su un mercato affollato nella zona di Jeb Al Qobbeh, nella città vecchia di Aleppo, causando 16 vittime civili ed almeno 20 feriti, quattro dei quali versano in gravi condizioni.

I primi momenti dopo che la bomba barile ha colpito il mercato di Jeb Al Qobbeh
https://youtu.be/4nsNEEvdVXA
Il cecchino del regime prende di mira la zona di Jeb Al Qobbeh dalla cittadella di Aleppo mentre si tenta di prestare soccorso ai feriti
https://youtu.be/A8Esbx1e6BI
Un altro video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/orSRdQUk_vY

Foto di Shahba Press Agency

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha sganciato mercoledì ma…

#Aleppo, #Siria – 3 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha sganciato mercoledì mattina una bomba barile su un mercato affollato nella zona di Jeb Al Qobbeh, nella città vecchia di Aleppo, causando 16 vittime civili ed almeno 20 feriti, quattro dei quali versano in gravi condizioni.

I primi momenti dopo che la bomba barile ha colpito il mercato di Jeb Al Qobbeh
https://youtu.be/4nsNEEvdVXA
Il cecchino del regime prende di mira la zona di Jeb Al Qobbeh dalla cittadella di Aleppo mentre si tenta di prestare soccorso ai feriti
https://youtu.be/A8Esbx1e6BI
Un altro video che mostra le conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/orSRdQUk_vY

Foto di Shahba Press Agency

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha intensificato…

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha intensificato da questa mattina i bombardamenti aerei su diverse zone della regione di Jabal Al Zawyah, in provincia di Idlib, conducendo attacchi aerei sulle località di Kansafra, Joseph, Oram Al Jouz, Ahsem, Kafar Shalaya, Balshoun, Safuhon ed Al Rami e causando la morte di almeno due persone oltre a diversi feriti tra i civili.
Una vittima si è registrata anche a Saraqeb, ad est di Idlib, dove è stata colpita una moschea, mentre una bomba barile è stata sganciata sulla località di Nahyah Al Tamanaa, a sud di Idlib, causando danni materiali.

Foto scattata ad Oram Al Jouz oggi.

Foto di: ANA PRESS

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha intensificato…

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha intensificato da questa mattina i bombardamenti aerei su diverse zone della regione di Jabal Al Zawyah, in provincia di Idlib, conducendo attacchi aerei sulle località di Kansafra, Joseph, Oram Al Jouz, Ahsem, Kafar Shalaya, Balshoun, Safuhon ed Al Rami e causando la morte di almeno due persone oltre a diversi feriti tra i civili.
Una vittima si è registrata anche a Saraqeb, ad est di Idlib, dove è stata colpita una moschea, mentre una bomba barile è stata sganciata sulla località di Nahyah Al Tamanaa, a sud di Idlib, causando danni materiali.

Foto scattata ad Oram Al Jouz oggi.

Foto di: ANA PRESS

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha intensificato…

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha intensificato da questa mattina i bombardamenti aerei su diverse zone della regione di Jabal Al Zawyah, in provincia di Idlib, conducendo attacchi aerei sulle località di Kansafra, Joseph, Oram Al Jouz, Ahsem, Kafar Shalaya, Balshoun, Safuhon ed Al Rami e causando la morte di almeno due persone oltre a diversi feriti tra i civili.
Una vittima si è registrata anche a Saraqeb, ad est di Idlib, dove è stata colpita una moschea, mentre una bomba barile è stata sganciata sulla località di Nahyah Al Tamanaa, a sud di Idlib, causando danni materiali.

Foto scattata ad Oram Al Jouz oggi.

Foto di: ANA PRESS

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha intensificato…

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha intensificato da questa mattina i bombardamenti aerei su diverse zone della regione di Jabal Al Zawyah, in provincia di Idlib, conducendo attacchi aerei sulle località di Kansafra, Joseph, Oram Al Jouz, Ahsem, Kafar Shalaya, Balshoun, Safuhon ed Al Rami e causando la morte di almeno due persone oltre a diversi feriti tra i civili.
Una vittima si è registrata anche a Saraqeb, ad est di Idlib, dove è stata colpita una moschea, mentre una bomba barile è stata sganciata sulla località di Nahyah Al Tamanaa, a sud di Idlib, causando danni materiali.

Foto scattata ad Oram Al Jouz oggi.

Foto di: ANA PRESS

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha intensificato…

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha intensificato da questa mattina i bombardamenti aerei su diverse zone della regione di Jabal Al Zawyah, in provincia di Idlib, conducendo attacchi aerei sulle località di Kansafra, Joseph, Oram Al Jouz, Ahsem, Kafar Shalaya, Balshoun, Safuhon ed Al Rami e causando la morte di almeno due persone oltre a diversi feriti tra i civili.
Una vittima si è registrata anche a Saraqeb, ad est di Idlib, dove è stata colpita una moschea, mentre una bomba barile è stata sganciata sulla località di Nahyah Al Tamanaa, a sud di Idlib, causando danni materiali.

Foto scattata ad Oram Al Jouz oggi.

Foto di: ANA PRESS

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha intensificato…

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha intensificato da questa mattina i bombardamenti aerei su diverse zone della regione di Jabal Al Zawyah, in provincia di Idlib, conducendo attacchi aerei sulle località di Kansafra, Joseph, Oram Al Jouz, Ahsem, Kafar Shalaya, Balshoun, Safuhon ed Al Rami e causando la morte di almeno due persone oltre a diversi feriti tra i civili.
Una vittima si è registrata anche a Saraqeb, ad est di Idlib, dove è stata colpita una moschea, mentre una bomba barile è stata sganciata sulla località di Nahyah Al Tamanaa, a sud di Idlib, causando danni materiali.

Foto scattata ad Oram Al Jouz oggi.

Foto di: ANA PRESS

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 – L'aviazione siriana ha intensificato…

#Prov di #Idlib, #Siria – 1 giugno 2015 –
L’aviazione siriana ha intensificato da questa mattina i bombardamenti aerei su diverse zone della regione di Jabal Al Zawyah, in provincia di Idlib, conducendo attacchi aerei sulle località di Kansafra, Joseph, Oram Al Jouz, Ahsem, Kafar Shalaya, Balshoun, Safuhon ed Al Rami e causando la morte di almeno due persone oltre a diversi feriti tra i civili.
Una vittima si è registrata anche a Saraqeb, ad est di Idlib, dove è stata colpita una moschea, mentre una bomba barile è stata sganciata sulla località di Nahyah Al Tamanaa, a sud di Idlib, causando danni materiali.

Foto scattata ad Oram Al Jouz oggi.

Foto di: ANA PRESS

#DeirEzzor, #Siria – Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti…

#DeirEzzor, #Siria –
Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti uccisi nella città di Deir Ezzor sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sul quartiere di Hamidiyah, colpito con bombe barile.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/jFFIxU99es4
https://youtu.be/3I2dUMhfvy0
[Foto] http://on.fb.me/1Ank1pZ

Conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/ySkVL_Vospk
Fumo che si leva dal quartiere di Hamidiyah dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/RLogc5WW2zM

Nella foto fumo si leva dal quartiere di Hamidiyah sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo.

Foto di مركز ديرالزور الإخباري

#DeirEzzor, #Siria – Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti…

#DeirEzzor, #Siria –
Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti uccisi nella città di Deir Ezzor sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sul quartiere di Hamidiyah, colpito con bombe barile.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/jFFIxU99es4
https://youtu.be/3I2dUMhfvy0
[Foto] http://on.fb.me/1Ank1pZ

Conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/ySkVL_Vospk
Fumo che si leva dal quartiere di Hamidiyah dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/RLogc5WW2zM

Nella foto fumo si leva dal quartiere di Hamidiyah sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo.

Foto di مركز ديرالزور الإخباري

#DeirEzzor, #Siria – Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti…

#DeirEzzor, #Siria –
Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti uccisi nella città di Deir Ezzor sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sul quartiere di Hamidiyah, colpito con bombe barile.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/jFFIxU99es4
https://youtu.be/3I2dUMhfvy0
[Foto] http://on.fb.me/1Ank1pZ

Conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/ySkVL_Vospk
Fumo che si leva dal quartiere di Hamidiyah dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/RLogc5WW2zM

Nella foto fumo si leva dal quartiere di Hamidiyah sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo.

Foto di مركز ديرالزور الإخباري

#DeirEzzor, #Siria – Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti…

#DeirEzzor, #Siria –
Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti uccisi nella città di Deir Ezzor sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sul quartiere di Hamidiyah, colpito con bombe barile.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/jFFIxU99es4
https://youtu.be/3I2dUMhfvy0
[Foto] http://on.fb.me/1Ank1pZ

Conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/ySkVL_Vospk
Fumo che si leva dal quartiere di Hamidiyah dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/RLogc5WW2zM

Nella foto fumo si leva dal quartiere di Hamidiyah sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo.

Foto di مركز ديرالزور الإخباري

#DeirEzzor, #Siria – Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti…

#DeirEzzor, #Siria –
Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti uccisi nella città di Deir Ezzor sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sul quartiere di Hamidiyah, colpito con bombe barile.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/jFFIxU99es4
https://youtu.be/3I2dUMhfvy0
[Foto] http://on.fb.me/1Ank1pZ

Conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/ySkVL_Vospk
Fumo che si leva dal quartiere di Hamidiyah dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/RLogc5WW2zM

Nella foto fumo si leva dal quartiere di Hamidiyah sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo.

Foto di مركز ديرالزور الإخباري

#DeirEzzor, #Siria – Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti…

#DeirEzzor, #Siria –
Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti uccisi nella città di Deir Ezzor sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sul quartiere di Hamidiyah, colpito con bombe barile.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/jFFIxU99es4
https://youtu.be/3I2dUMhfvy0
[Foto] http://on.fb.me/1Ank1pZ

Conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/ySkVL_Vospk
Fumo che si leva dal quartiere di Hamidiyah dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/RLogc5WW2zM

Nella foto fumo si leva dal quartiere di Hamidiyah sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo.

Foto di مركز ديرالزور الإخباري

#DeirEzzor, #Siria – Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti…

#DeirEzzor, #Siria –
Sedici persone, tra cui 9 minori di 18 anni, sono rimasti uccisi nella città di Deir Ezzor sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sul quartiere di Hamidiyah, colpito con bombe barile.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/jFFIxU99es4
https://youtu.be/3I2dUMhfvy0
[Foto] http://on.fb.me/1Ank1pZ

Conseguenze dell’attacco aereo
https://youtu.be/ySkVL_Vospk
Fumo che si leva dal quartiere di Hamidiyah dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/RLogc5WW2zM

Nella foto fumo si leva dal quartiere di Hamidiyah sabato 23 maggio in seguito ad un attacco aereo.

Foto di مركز ديرالزور الإخباري

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 – Almeno 45 persone sono rimaste uccis…

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 –
Almeno 45 persone sono rimaste uccise e decine ferite nei bombardamenti aerei condotti oggi dall’aviazione siriana sulle località di Kafar Oweid e Saraqeb.
In particolare, 15 civili sono rimasti uccisi in un attacco aereo condotto nel primo pomeriggio su un mercato della località di Saraqeb, mentre altre 30 vittime, tra cui diversi bambini, si sono registrate a Kafar Oweid.

Alcune foto che dal luogo colpito dai bombardamenti aerei a Saraqeb
http://on.fb.me/1e6OrT5

Foto scattata oggi nella località di Kafar Oweid, provincia di Idlib.

Foto di: جبل الزاوية اليوم Jabal Alzaweya Today

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 – Almeno 45 persone sono rimaste uccis…

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 –
Almeno 45 persone sono rimaste uccise e decine ferite nei bombardamenti aerei condotti oggi dall’aviazione siriana sulle località di Kafar Oweid e Saraqeb.
In particolare, 15 civili sono rimasti uccisi in un attacco aereo condotto nel primo pomeriggio su un mercato della località di Saraqeb, mentre altre 30 vittime, tra cui diversi bambini, si sono registrate a Kafar Oweid.

Alcune foto che dal luogo colpito dai bombardamenti aerei a Saraqeb
http://on.fb.me/1e6OrT5

Foto scattata oggi nella località di Kafar Oweid, provincia di Idlib.

Foto di: جبل الزاوية اليوم Jabal Alzaweya Today

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 – Almeno 45 persone sono rimaste uccis…

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 –
Almeno 45 persone sono rimaste uccise e decine ferite nei bombardamenti aerei condotti oggi dall’aviazione siriana sulle località di Kafar Oweid e Saraqeb.
In particolare, 15 civili sono rimasti uccisi in un attacco aereo condotto nel primo pomeriggio su un mercato della località di Saraqeb, mentre altre 30 vittime, tra cui diversi bambini, si sono registrate a Kafar Oweid.

Alcune foto che dal luogo colpito dai bombardamenti aerei a Saraqeb
http://on.fb.me/1e6OrT5

Foto scattata oggi nella località di Kafar Oweid, provincia di Idlib.

Foto di: جبل الزاوية اليوم Jabal Alzaweya Today

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 – Almeno 45 persone sono rimaste uccis…

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 –
Almeno 45 persone sono rimaste uccise e decine ferite nei bombardamenti aerei condotti oggi dall’aviazione siriana sulle località di Kafar Oweid e Saraqeb.
In particolare, 15 civili sono rimasti uccisi in un attacco aereo condotto nel primo pomeriggio su un mercato della località di Saraqeb, mentre altre 30 vittime, tra cui diversi bambini, si sono registrate a Kafar Oweid.

Alcune foto che dal luogo colpito dai bombardamenti aerei a Saraqeb
http://on.fb.me/1e6OrT5

Foto scattata oggi nella località di Kafar Oweid, provincia di Idlib.

Foto di: جبل الزاوية اليوم Jabal Alzaweya Today

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 – Almeno 45 persone sono rimaste uccis…

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 –
Almeno 45 persone sono rimaste uccise e decine ferite nei bombardamenti aerei condotti oggi dall’aviazione siriana sulle località di Kafar Oweid e Saraqeb.
In particolare, 15 civili sono rimasti uccisi in un attacco aereo condotto nel primo pomeriggio su un mercato della località di Saraqeb, mentre altre 30 vittime, tra cui diversi bambini, si sono registrate a Kafar Oweid.

Alcune foto che dal luogo colpito dai bombardamenti aerei a Saraqeb
http://on.fb.me/1e6OrT5

Foto scattata oggi nella località di Kafar Oweid, provincia di Idlib.

Foto di: جبل الزاوية اليوم Jabal Alzaweya Today

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 – Almeno 45 persone sono rimaste uccis…

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 –
Almeno 45 persone sono rimaste uccise e decine ferite nei bombardamenti aerei condotti oggi dall’aviazione siriana sulle località di Kafar Oweid e Saraqeb.
In particolare, 15 civili sono rimasti uccisi in un attacco aereo condotto nel primo pomeriggio su un mercato della località di Saraqeb, mentre altre 30 vittime, tra cui diversi bambini, si sono registrate a Kafar Oweid.

Alcune foto che dal luogo colpito dai bombardamenti aerei a Saraqeb
http://on.fb.me/1e6OrT5

Foto scattata oggi nella località di Kafar Oweid, provincia di Idlib.

Foto di: جبل الزاوية اليوم Jabal Alzaweya Today

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 – Almeno 45 persone sono rimaste uccis…

Prov. di #Idlib, #Siria – 16 maggio 2015 –
Almeno 45 persone sono rimaste uccise e decine ferite nei bombardamenti aerei condotti oggi dall’aviazione siriana sulle località di Kafar Oweid e Saraqeb.
In particolare, 15 civili sono rimasti uccisi in un attacco aereo condotto nel primo pomeriggio su un mercato della località di Saraqeb, mentre altre 30 vittime, tra cui diversi bambini, si sono registrate a Kafar Oweid.

Alcune foto che dal luogo colpito dai bombardamenti aerei a Saraqeb
http://on.fb.me/1e6OrT5

Foto scattata oggi nella località di Kafar Oweid, provincia di Idlib.

Foto di: جبل الزاوية اليوم Jabal Alzaweya Today

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 – Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altr…

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 –
Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altre 50 ferite nella giornata di martedì dopo che l’aviazione siriana ha sganciato una bomba barile sulla stazione dei mini-bus situata nella zona di Jesr Al Haj ad Aleppo, secondo quanto riferito dagli attivisti. Molte vittime non sono state identificate a causa delle ustioni e ferite riportate.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
http://youtu.be/MFtGet9BJik (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1JaXRbQ
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/97lDEX0kZa0
[Foto] http://on.fb.me/1E4hRpI (Immagini forti)

Il momento in cui un colpo di artiglieria cade non molto lontano dal punto precedentemente bombardato nella zona di Jesr Al Haj
https://youtu.be/4AsoxEQKhPM

Altre foto dalla zona di Jesr Al Haj
http://on.fb.me/1JaWBph

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 – Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altr…

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 –
Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altre 50 ferite nella giornata di martedì dopo che l’aviazione siriana ha sganciato una bomba barile sulla stazione dei mini-bus situata nella zona di Jesr Al Haj ad Aleppo, secondo quanto riferito dagli attivisti. Molte vittime non sono state identificate a causa delle ustioni e ferite riportate.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
http://youtu.be/MFtGet9BJik (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1JaXRbQ
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/97lDEX0kZa0
[Foto] http://on.fb.me/1E4hRpI (Immagini forti)

Il momento in cui un colpo di artiglieria cade non molto lontano dal punto precedentemente bombardato nella zona di Jesr Al Haj
https://youtu.be/4AsoxEQKhPM

Altre foto dalla zona di Jesr Al Haj
http://on.fb.me/1JaWBph

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 – Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altr…

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 –
Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altre 50 ferite nella giornata di martedì dopo che l’aviazione siriana ha sganciato una bomba barile sulla stazione dei mini-bus situata nella zona di Jesr Al Haj ad Aleppo, secondo quanto riferito dagli attivisti. Molte vittime non sono state identificate a causa delle ustioni e ferite riportate.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
http://youtu.be/MFtGet9BJik (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1JaXRbQ
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/97lDEX0kZa0
[Foto] http://on.fb.me/1E4hRpI (Immagini forti)

Il momento in cui un colpo di artiglieria cade non molto lontano dal punto precedentemente bombardato nella zona di Jesr Al Haj
https://youtu.be/4AsoxEQKhPM

Altre foto dalla zona di Jesr Al Haj
http://on.fb.me/1JaWBph

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 – Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altr…

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 –
Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altre 50 ferite nella giornata di martedì dopo che l’aviazione siriana ha sganciato una bomba barile sulla stazione dei mini-bus situata nella zona di Jesr Al Haj ad Aleppo, secondo quanto riferito dagli attivisti. Molte vittime non sono state identificate a causa delle ustioni e ferite riportate.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
http://youtu.be/MFtGet9BJik (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1JaXRbQ
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/97lDEX0kZa0
[Foto] http://on.fb.me/1E4hRpI (Immagini forti)

Il momento in cui un colpo di artiglieria cade non molto lontano dal punto precedentemente bombardato nella zona di Jesr Al Haj
https://youtu.be/4AsoxEQKhPM

Altre foto dalla zona di Jesr Al Haj
http://on.fb.me/1JaWBph

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 – Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altr…

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 –
Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altre 50 ferite nella giornata di martedì dopo che l’aviazione siriana ha sganciato una bomba barile sulla stazione dei mini-bus situata nella zona di Jesr Al Haj ad Aleppo, secondo quanto riferito dagli attivisti. Molte vittime non sono state identificate a causa delle ustioni e ferite riportate.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
http://youtu.be/MFtGet9BJik (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1JaXRbQ
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/97lDEX0kZa0
[Foto] http://on.fb.me/1E4hRpI (Immagini forti)

Il momento in cui un colpo di artiglieria cade non molto lontano dal punto precedentemente bombardato nella zona di Jesr Al Haj
https://youtu.be/4AsoxEQKhPM

Altre foto dalla zona di Jesr Al Haj
http://on.fb.me/1JaWBph

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 – Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altr…

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 –
Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altre 50 ferite nella giornata di martedì dopo che l’aviazione siriana ha sganciato una bomba barile sulla stazione dei mini-bus situata nella zona di Jesr Al Haj ad Aleppo, secondo quanto riferito dagli attivisti. Molte vittime non sono state identificate a causa delle ustioni e ferite riportate.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
http://youtu.be/MFtGet9BJik (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1JaXRbQ
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/97lDEX0kZa0
[Foto] http://on.fb.me/1E4hRpI (Immagini forti)

Il momento in cui un colpo di artiglieria cade non molto lontano dal punto precedentemente bombardato nella zona di Jesr Al Haj
https://youtu.be/4AsoxEQKhPM

Altre foto dalla zona di Jesr Al Haj
http://on.fb.me/1JaWBph

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 – Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altr…

#Aleppo, #Siria – 12 maggio 2015 –
Circa 40 persone sono rimaste uccise ed altre 50 ferite nella giornata di martedì dopo che l’aviazione siriana ha sganciato una bomba barile sulla stazione dei mini-bus situata nella zona di Jesr Al Haj ad Aleppo, secondo quanto riferito dagli attivisti. Molte vittime non sono state identificate a causa delle ustioni e ferite riportate.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
http://youtu.be/MFtGet9BJik (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1JaXRbQ
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/97lDEX0kZa0
[Foto] http://on.fb.me/1E4hRpI (Immagini forti)

Il momento in cui un colpo di artiglieria cade non molto lontano dal punto precedentemente bombardato nella zona di Jesr Al Haj
https://youtu.be/4AsoxEQKhPM

Altre foto dalla zona di Jesr Al Haj
http://on.fb.me/1JaWBph

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 – Almeno 12 persone sono rimaste uccise…

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise oggi nel villaggio di Al Sharka, in provincia di Hama, dopo che elicotteri militari del regime hanno sganciato bombe barile sulla zona.
Diverse bombe barile hanno colpito anche le località di Lattameneh e Kafar Zeta.

Corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.
https://youtu.be/KJHm3HI6RIo
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka
https://youtu.be/E7_1NdRvgGs (Alcune immagini sono forti)

Fumo che si leva dalla cittadina di Kafar Zeta dopo che è stata colpita da due barili esplosivi
https://youtu.be/LQ8iFkyPDH8

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Lattameneh in provincia di Hama
https://youtu.be/02cAwNAgmbU

L’immagine mostra i corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 – Almeno 12 persone sono rimaste uccise…

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise oggi nel villaggio di Al Sharka, in provincia di Hama, dopo che elicotteri militari del regime hanno sganciato bombe barile sulla zona.
Diverse bombe barile hanno colpito anche le località di Lattameneh e Kafar Zeta.

Corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.
https://youtu.be/KJHm3HI6RIo
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka
https://youtu.be/E7_1NdRvgGs (Alcune immagini sono forti)

Fumo che si leva dalla cittadina di Kafar Zeta dopo che è stata colpita da due barili esplosivi
https://youtu.be/LQ8iFkyPDH8

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Lattameneh in provincia di Hama
https://youtu.be/02cAwNAgmbU

L’immagine mostra i corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 – Almeno 12 persone sono rimaste uccise…

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise oggi nel villaggio di Al Sharka, in provincia di Hama, dopo che elicotteri militari del regime hanno sganciato bombe barile sulla zona.
Diverse bombe barile hanno colpito anche le località di Lattameneh e Kafar Zeta.

Corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.
https://youtu.be/KJHm3HI6RIo
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka
https://youtu.be/E7_1NdRvgGs (Alcune immagini sono forti)

Fumo che si leva dalla cittadina di Kafar Zeta dopo che è stata colpita da due barili esplosivi
https://youtu.be/LQ8iFkyPDH8

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Lattameneh in provincia di Hama
https://youtu.be/02cAwNAgmbU

L’immagine mostra i corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 – Almeno 12 persone sono rimaste uccise…

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise oggi nel villaggio di Al Sharka, in provincia di Hama, dopo che elicotteri militari del regime hanno sganciato bombe barile sulla zona.
Diverse bombe barile hanno colpito anche le località di Lattameneh e Kafar Zeta.

Corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.
https://youtu.be/KJHm3HI6RIo
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka
https://youtu.be/E7_1NdRvgGs (Alcune immagini sono forti)

Fumo che si leva dalla cittadina di Kafar Zeta dopo che è stata colpita da due barili esplosivi
https://youtu.be/LQ8iFkyPDH8

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Lattameneh in provincia di Hama
https://youtu.be/02cAwNAgmbU

L’immagine mostra i corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 – Almeno 12 persone sono rimaste uccise…

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise oggi nel villaggio di Al Sharka, in provincia di Hama, dopo che elicotteri militari del regime hanno sganciato bombe barile sulla zona.
Diverse bombe barile hanno colpito anche le località di Lattameneh e Kafar Zeta.

Corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.
https://youtu.be/KJHm3HI6RIo
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka
https://youtu.be/E7_1NdRvgGs (Alcune immagini sono forti)

Fumo che si leva dalla cittadina di Kafar Zeta dopo che è stata colpita da due barili esplosivi
https://youtu.be/LQ8iFkyPDH8

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Lattameneh in provincia di Hama
https://youtu.be/02cAwNAgmbU

L’immagine mostra i corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 – Almeno 12 persone sono rimaste uccise…

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise oggi nel villaggio di Al Sharka, in provincia di Hama, dopo che elicotteri militari del regime hanno sganciato bombe barile sulla zona.
Diverse bombe barile hanno colpito anche le località di Lattameneh e Kafar Zeta.

Corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.
https://youtu.be/KJHm3HI6RIo
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka
https://youtu.be/E7_1NdRvgGs (Alcune immagini sono forti)

Fumo che si leva dalla cittadina di Kafar Zeta dopo che è stata colpita da due barili esplosivi
https://youtu.be/LQ8iFkyPDH8

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Lattameneh in provincia di Hama
https://youtu.be/02cAwNAgmbU

L’immagine mostra i corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 – Almeno 12 persone sono rimaste uccise…

Prov. di #Hama, #Siria – 5 maggio 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise oggi nel villaggio di Al Sharka, in provincia di Hama, dopo che elicotteri militari del regime hanno sganciato bombe barile sulla zona.
Diverse bombe barile hanno colpito anche le località di Lattameneh e Kafar Zeta.

Corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.
https://youtu.be/KJHm3HI6RIo
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka
https://youtu.be/E7_1NdRvgGs (Alcune immagini sono forti)

Fumo che si leva dalla cittadina di Kafar Zeta dopo che è stata colpita da due barili esplosivi
https://youtu.be/LQ8iFkyPDH8

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Lattameneh in provincia di Hama
https://youtu.be/02cAwNAgmbU

L’immagine mostra i corpi di alcune vittime dei bombardamenti aerei sul villaggio di Al Sharka.

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 – Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una…

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 –
Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una ventina ferite dopo che una scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh ad Aleppo è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare del regime domenica mattina. Tra i morti ed i feriti anche bambini e donne.

I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito la scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh; tra i feriti soccorsi anche donne e bambini
https://youtu.be/9d7pshiUwjc

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Seif Al Dawleh
https://youtu.be/Ov4JyKSyV1U
https://youtu.be/q15m51su0BU (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1GRkOyq

Morti e feriti in seguito all’attacco aereo sulla scuola
https://youtu.be/qfM-nuWChvc (Immagini forti)

Ricerca di vittime sepolte sotto le macerie
[Foto] http://on.fb.me/1KElecP

Foto scattata questa mattina dopo il bombardamento aereo sulla scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 – Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una…

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 –
Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una ventina ferite dopo che una scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh ad Aleppo è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare del regime domenica mattina. Tra i morti ed i feriti anche bambini e donne.

I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito la scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh; tra i feriti soccorsi anche donne e bambini
https://youtu.be/9d7pshiUwjc

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Seif Al Dawleh
https://youtu.be/Ov4JyKSyV1U
https://youtu.be/q15m51su0BU (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1GRkOyq

Morti e feriti in seguito all’attacco aereo sulla scuola
https://youtu.be/qfM-nuWChvc (Immagini forti)

Ricerca di vittime sepolte sotto le macerie
[Foto] http://on.fb.me/1KElecP

Foto scattata questa mattina dopo il bombardamento aereo sulla scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 – Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una…

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 –
Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una ventina ferite dopo che una scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh ad Aleppo è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare del regime domenica mattina. Tra i morti ed i feriti anche bambini e donne.

I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito la scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh; tra i feriti soccorsi anche donne e bambini
https://youtu.be/9d7pshiUwjc

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Seif Al Dawleh
https://youtu.be/Ov4JyKSyV1U
https://youtu.be/q15m51su0BU (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1GRkOyq

Morti e feriti in seguito all’attacco aereo sulla scuola
https://youtu.be/qfM-nuWChvc (Immagini forti)

Ricerca di vittime sepolte sotto le macerie
[Foto] http://on.fb.me/1KElecP

Foto scattata questa mattina dopo il bombardamento aereo sulla scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 – Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una…

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 –
Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una ventina ferite dopo che una scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh ad Aleppo è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare del regime domenica mattina. Tra i morti ed i feriti anche bambini e donne.

I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito la scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh; tra i feriti soccorsi anche donne e bambini
https://youtu.be/9d7pshiUwjc

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Seif Al Dawleh
https://youtu.be/Ov4JyKSyV1U
https://youtu.be/q15m51su0BU (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1GRkOyq

Morti e feriti in seguito all’attacco aereo sulla scuola
https://youtu.be/qfM-nuWChvc (Immagini forti)

Ricerca di vittime sepolte sotto le macerie
[Foto] http://on.fb.me/1KElecP

Foto scattata questa mattina dopo il bombardamento aereo sulla scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 – Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una…

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 –
Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una ventina ferite dopo che una scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh ad Aleppo è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare del regime domenica mattina. Tra i morti ed i feriti anche bambini e donne.

I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito la scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh; tra i feriti soccorsi anche donne e bambini
https://youtu.be/9d7pshiUwjc

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Seif Al Dawleh
https://youtu.be/Ov4JyKSyV1U
https://youtu.be/q15m51su0BU (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1GRkOyq

Morti e feriti in seguito all’attacco aereo sulla scuola
https://youtu.be/qfM-nuWChvc (Immagini forti)

Ricerca di vittime sepolte sotto le macerie
[Foto] http://on.fb.me/1KElecP

Foto scattata questa mattina dopo il bombardamento aereo sulla scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 – Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una…

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 –
Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una ventina ferite dopo che una scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh ad Aleppo è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare del regime domenica mattina. Tra i morti ed i feriti anche bambini e donne.

I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito la scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh; tra i feriti soccorsi anche donne e bambini
https://youtu.be/9d7pshiUwjc

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Seif Al Dawleh
https://youtu.be/Ov4JyKSyV1U
https://youtu.be/q15m51su0BU (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1GRkOyq

Morti e feriti in seguito all’attacco aereo sulla scuola
https://youtu.be/qfM-nuWChvc (Immagini forti)

Ricerca di vittime sepolte sotto le macerie
[Foto] http://on.fb.me/1KElecP

Foto scattata questa mattina dopo il bombardamento aereo sulla scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 – Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una…

#Aleppo, #Siria – 3 maggio 2015 –
Almeno 10 persone sono rimaste uccise ed una ventina ferite dopo che una scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh ad Aleppo è stata colpita da una bomba barile sganciata da un elicottero militare del regime domenica mattina. Tra i morti ed i feriti anche bambini e donne.

I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito la scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh; tra i feriti soccorsi anche donne e bambini
https://youtu.be/9d7pshiUwjc

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Seif Al Dawleh
https://youtu.be/Ov4JyKSyV1U
https://youtu.be/q15m51su0BU (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1GRkOyq

Morti e feriti in seguito all’attacco aereo sulla scuola
https://youtu.be/qfM-nuWChvc (Immagini forti)

Ricerca di vittime sepolte sotto le macerie
[Foto] http://on.fb.me/1KElecP

Foto scattata questa mattina dopo il bombardamento aereo sulla scuola nel quartiere di Seif Al Dawleh.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 – Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono ri…

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 –
Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono rimasti uccisi in seguito a bombardamenti aerei con bombe barile da parte di elicotteri militari del regime su edifici residenziali nel quartiere di Salihin ad Aleppo.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Masaken Hanano, Maadi e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati diversi feriti ed una vittima.
Una vittima civile è stata riportata anche nella località di Anadan, nella provincia di Aleppo, colpita da bombe barile, mentre diversi attacchi aerei sono stati condotti sulla periferia della cittadina di Al Bab dal mattino.

Il quartiere di Salihin ad Aleppo dopo che è stato colpito da bombe barile oggi
https://youtu.be/whcbjCdjQ8g

Il momento in cui un barile esplosivo sganciato da un elicottero militare siriano colpisce il distretto di Masaken Hanano
https://www.facebook.com/ANAPRESSAR/videos/956645674367753/

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Anadan
https://youtu.be/C_B72JXvZ0o

Foto scattata nel quartiere di Salihin adAleppo.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 – Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono ri…

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 –
Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono rimasti uccisi in seguito a bombardamenti aerei con bombe barile da parte di elicotteri militari del regime su edifici residenziali nel quartiere di Salihin ad Aleppo.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Masaken Hanano, Maadi e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati diversi feriti ed una vittima.
Una vittima civile è stata riportata anche nella località di Anadan, nella provincia di Aleppo, colpita da bombe barile, mentre diversi attacchi aerei sono stati condotti sulla periferia della cittadina di Al Bab dal mattino.

Il quartiere di Salihin ad Aleppo dopo che è stato colpito da bombe barile oggi
https://youtu.be/whcbjCdjQ8g

Il momento in cui un barile esplosivo sganciato da un elicottero militare siriano colpisce il distretto di Masaken Hanano
https://www.facebook.com/ANAPRESSAR/videos/956645674367753/

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Anadan
https://youtu.be/C_B72JXvZ0o

Foto scattata nel quartiere di Salihin adAleppo.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 – Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono ri…

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 –
Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono rimasti uccisi in seguito a bombardamenti aerei con bombe barile da parte di elicotteri militari del regime su edifici residenziali nel quartiere di Salihin ad Aleppo.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Masaken Hanano, Maadi e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati diversi feriti ed una vittima.
Una vittima civile è stata riportata anche nella località di Anadan, nella provincia di Aleppo, colpita da bombe barile, mentre diversi attacchi aerei sono stati condotti sulla periferia della cittadina di Al Bab dal mattino.

Il quartiere di Salihin ad Aleppo dopo che è stato colpito da bombe barile oggi
https://youtu.be/whcbjCdjQ8g

Il momento in cui un barile esplosivo sganciato da un elicottero militare siriano colpisce il distretto di Masaken Hanano
https://www.facebook.com/ANAPRESSAR/videos/956645674367753/

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Anadan
https://youtu.be/C_B72JXvZ0o

Foto scattata nel quartiere di Salihin adAleppo.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 – Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono ri…

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 –
Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono rimasti uccisi in seguito a bombardamenti aerei con bombe barile da parte di elicotteri militari del regime su edifici residenziali nel quartiere di Salihin ad Aleppo.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Masaken Hanano, Maadi e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati diversi feriti ed una vittima.
Una vittima civile è stata riportata anche nella località di Anadan, nella provincia di Aleppo, colpita da bombe barile, mentre diversi attacchi aerei sono stati condotti sulla periferia della cittadina di Al Bab dal mattino.

Il quartiere di Salihin ad Aleppo dopo che è stato colpito da bombe barile oggi
https://youtu.be/whcbjCdjQ8g

Il momento in cui un barile esplosivo sganciato da un elicottero militare siriano colpisce il distretto di Masaken Hanano
https://www.facebook.com/ANAPRESSAR/videos/956645674367753/

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Anadan
https://youtu.be/C_B72JXvZ0o

Foto scattata nel quartiere di Salihin adAleppo.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 – Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono ri…

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 –
Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono rimasti uccisi in seguito a bombardamenti aerei con bombe barile da parte di elicotteri militari del regime su edifici residenziali nel quartiere di Salihin ad Aleppo.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Masaken Hanano, Maadi e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati diversi feriti ed una vittima.
Una vittima civile è stata riportata anche nella località di Anadan, nella provincia di Aleppo, colpita da bombe barile, mentre diversi attacchi aerei sono stati condotti sulla periferia della cittadina di Al Bab dal mattino.

Il quartiere di Salihin ad Aleppo dopo che è stato colpito da bombe barile oggi
https://youtu.be/whcbjCdjQ8g

Il momento in cui un barile esplosivo sganciato da un elicottero militare siriano colpisce il distretto di Masaken Hanano
https://www.facebook.com/ANAPRESSAR/videos/956645674367753/

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Anadan
https://youtu.be/C_B72JXvZ0o

Foto scattata nel quartiere di Salihin adAleppo.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 – Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono ri…

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 –
Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono rimasti uccisi in seguito a bombardamenti aerei con bombe barile da parte di elicotteri militari del regime su edifici residenziali nel quartiere di Salihin ad Aleppo.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Masaken Hanano, Maadi e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati diversi feriti ed una vittima.
Una vittima civile è stata riportata anche nella località di Anadan, nella provincia di Aleppo, colpita da bombe barile, mentre diversi attacchi aerei sono stati condotti sulla periferia della cittadina di Al Bab dal mattino.

Il quartiere di Salihin ad Aleppo dopo che è stato colpito da bombe barile oggi
https://youtu.be/whcbjCdjQ8g

Il momento in cui un barile esplosivo sganciato da un elicottero militare siriano colpisce il distretto di Masaken Hanano
https://www.facebook.com/ANAPRESSAR/videos/956645674367753/

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Anadan
https://youtu.be/C_B72JXvZ0o

Foto scattata nel quartiere di Salihin adAleppo.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 – Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono ri…

#Aleppo, #Siria – 1 maggio 2015 –
Almeno 5 civili, tra cui tre bambini, sono rimasti uccisi in seguito a bombardamenti aerei con bombe barile da parte di elicotteri militari del regime su edifici residenziali nel quartiere di Salihin ad Aleppo.
Bombe barile sono state sganciate anche sui quartieri di Masaken Hanano, Maadi e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati diversi feriti ed una vittima.
Una vittima civile è stata riportata anche nella località di Anadan, nella provincia di Aleppo, colpita da bombe barile, mentre diversi attacchi aerei sono stati condotti sulla periferia della cittadina di Al Bab dal mattino.

Il quartiere di Salihin ad Aleppo dopo che è stato colpito da bombe barile oggi
https://youtu.be/whcbjCdjQ8g

Il momento in cui un barile esplosivo sganciato da un elicottero militare siriano colpisce il distretto di Masaken Hanano
https://www.facebook.com/ANAPRESSAR/videos/956645674367753/

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Anadan
https://youtu.be/C_B72JXvZ0o

Foto scattata nel quartiere di Salihin adAleppo.

Foto di AMC – مركز حلب الإعلامي

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
L’aviazione del regime siriano ha condotto attacchi aerei su diverse località della provincia di Idlib uccidendo almeno 79 persone nella giornata di domenica.
La maggior parte delle vittime si sono registrate nella località di Darkosh, dove è salito a 51 il bilancio dei morti in seguito ad un attacco aereo su una scuola che ospitava degli sfollati, mentre cinque membri di una famiglia sono rimasti uccisi dopo che l’auto su cui viaggiavano è stata colpita mentre percorreva la strada che unisce Jesr Al Shoghour a Darkosh.
Un attacco aereo condotto questa sera sul villaggio di Joseph nella regione di Jabal Al Zawyah ha portato alla morte di almeno 15 persone, secondo un bilancio provvisorio, mentre almeno 8 bambini sono stati uccisi da una bomba barile sganciata sul villaggio di Al Laj, situato nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.
Bombardamenti aerei hanno colpito stasera anche le zone di Ableen, Kansafra e Ayn Larouz causando almeno un morto e diversi feriti.

Ricerca delle vittime dopo un attacco aereo questa sera sul villaggio di Joseph
https://youtu.be/NTuA_KVbD8A
https://youtu.be/hq5deKRn2HU

Corpi di alcuni bambini uccisi da una bomba barile sganciata da un velivolo militare siriano sul villaggio di Al Laj
https://youtu.be/2gNwZNZ7OTI (Immagini forti)

Il luogo colpito da un attacco aereo su Darkoush
https://youtu.be/1AMwix116bU

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Jesr Al Shoghour
https://youtu.be/4yrnP8ERJ78

Nell’ immagine il villaggio di Joseph domenica sera.

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
L’aviazione del regime siriano ha condotto attacchi aerei su diverse località della provincia di Idlib uccidendo almeno 79 persone nella giornata di domenica.
La maggior parte delle vittime si sono registrate nella località di Darkosh, dove è salito a 51 il bilancio dei morti in seguito ad un attacco aereo su una scuola che ospitava degli sfollati, mentre cinque membri di una famiglia sono rimasti uccisi dopo che l’auto su cui viaggiavano è stata colpita mentre percorreva la strada che unisce Jesr Al Shoghour a Darkosh.
Un attacco aereo condotto questa sera sul villaggio di Joseph nella regione di Jabal Al Zawyah ha portato alla morte di almeno 15 persone, secondo un bilancio provvisorio, mentre almeno 8 bambini sono stati uccisi da una bomba barile sganciata sul villaggio di Al Laj, situato nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.
Bombardamenti aerei hanno colpito stasera anche le zone di Ableen, Kansafra e Ayn Larouz causando almeno un morto e diversi feriti.

Ricerca delle vittime dopo un attacco aereo questa sera sul villaggio di Joseph
https://youtu.be/NTuA_KVbD8A
https://youtu.be/hq5deKRn2HU

Corpi di alcuni bambini uccisi da una bomba barile sganciata da un velivolo militare siriano sul villaggio di Al Laj
https://youtu.be/2gNwZNZ7OTI (Immagini forti)

Il luogo colpito da un attacco aereo su Darkoush
https://youtu.be/1AMwix116bU

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Jesr Al Shoghour
https://youtu.be/4yrnP8ERJ78

Nell’ immagine il villaggio di Joseph domenica sera.

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
L’aviazione del regime siriano ha condotto attacchi aerei su diverse località della provincia di Idlib uccidendo almeno 79 persone nella giornata di domenica.
La maggior parte delle vittime si sono registrate nella località di Darkosh, dove è salito a 51 il bilancio dei morti in seguito ad un attacco aereo su una scuola che ospitava degli sfollati, mentre cinque membri di una famiglia sono rimasti uccisi dopo che l’auto su cui viaggiavano è stata colpita mentre percorreva la strada che unisce Jesr Al Shoghour a Darkosh.
Un attacco aereo condotto questa sera sul villaggio di Joseph nella regione di Jabal Al Zawyah ha portato alla morte di almeno 15 persone, secondo un bilancio provvisorio, mentre almeno 8 bambini sono stati uccisi da una bomba barile sganciata sul villaggio di Al Laj, situato nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.
Bombardamenti aerei hanno colpito stasera anche le zone di Ableen, Kansafra e Ayn Larouz causando almeno un morto e diversi feriti.

Ricerca delle vittime dopo un attacco aereo questa sera sul villaggio di Joseph
https://youtu.be/NTuA_KVbD8A
https://youtu.be/hq5deKRn2HU

Corpi di alcuni bambini uccisi da una bomba barile sganciata da un velivolo militare siriano sul villaggio di Al Laj
https://youtu.be/2gNwZNZ7OTI (Immagini forti)

Il luogo colpito da un attacco aereo su Darkoush
https://youtu.be/1AMwix116bU

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Jesr Al Shoghour
https://youtu.be/4yrnP8ERJ78

Nell’ immagine il villaggio di Joseph domenica sera.

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
L’aviazione del regime siriano ha condotto attacchi aerei su diverse località della provincia di Idlib uccidendo almeno 79 persone nella giornata di domenica.
La maggior parte delle vittime si sono registrate nella località di Darkosh, dove è salito a 51 il bilancio dei morti in seguito ad un attacco aereo su una scuola che ospitava degli sfollati, mentre cinque membri di una famiglia sono rimasti uccisi dopo che l’auto su cui viaggiavano è stata colpita mentre percorreva la strada che unisce Jesr Al Shoghour a Darkosh.
Un attacco aereo condotto questa sera sul villaggio di Joseph nella regione di Jabal Al Zawyah ha portato alla morte di almeno 15 persone, secondo un bilancio provvisorio, mentre almeno 8 bambini sono stati uccisi da una bomba barile sganciata sul villaggio di Al Laj, situato nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.
Bombardamenti aerei hanno colpito stasera anche le zone di Ableen, Kansafra e Ayn Larouz causando almeno un morto e diversi feriti.

Ricerca delle vittime dopo un attacco aereo questa sera sul villaggio di Joseph
https://youtu.be/NTuA_KVbD8A
https://youtu.be/hq5deKRn2HU

Corpi di alcuni bambini uccisi da una bomba barile sganciata da un velivolo militare siriano sul villaggio di Al Laj
https://youtu.be/2gNwZNZ7OTI (Immagini forti)

Il luogo colpito da un attacco aereo su Darkoush
https://youtu.be/1AMwix116bU

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Jesr Al Shoghour
https://youtu.be/4yrnP8ERJ78

Nell’ immagine il villaggio di Joseph domenica sera.

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
L’aviazione del regime siriano ha condotto attacchi aerei su diverse località della provincia di Idlib uccidendo almeno 79 persone nella giornata di domenica.
La maggior parte delle vittime si sono registrate nella località di Darkosh, dove è salito a 51 il bilancio dei morti in seguito ad un attacco aereo su una scuola che ospitava degli sfollati, mentre cinque membri di una famiglia sono rimasti uccisi dopo che l’auto su cui viaggiavano è stata colpita mentre percorreva la strada che unisce Jesr Al Shoghour a Darkosh.
Un attacco aereo condotto questa sera sul villaggio di Joseph nella regione di Jabal Al Zawyah ha portato alla morte di almeno 15 persone, secondo un bilancio provvisorio, mentre almeno 8 bambini sono stati uccisi da una bomba barile sganciata sul villaggio di Al Laj, situato nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.
Bombardamenti aerei hanno colpito stasera anche le zone di Ableen, Kansafra e Ayn Larouz causando almeno un morto e diversi feriti.

Ricerca delle vittime dopo un attacco aereo questa sera sul villaggio di Joseph
https://youtu.be/NTuA_KVbD8A
https://youtu.be/hq5deKRn2HU

Corpi di alcuni bambini uccisi da una bomba barile sganciata da un velivolo militare siriano sul villaggio di Al Laj
https://youtu.be/2gNwZNZ7OTI (Immagini forti)

Il luogo colpito da un attacco aereo su Darkoush
https://youtu.be/1AMwix116bU

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Jesr Al Shoghour
https://youtu.be/4yrnP8ERJ78

Nell’ immagine il villaggio di Joseph domenica sera.

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
L’aviazione del regime siriano ha condotto attacchi aerei su diverse località della provincia di Idlib uccidendo almeno 79 persone nella giornata di domenica.
La maggior parte delle vittime si sono registrate nella località di Darkosh, dove è salito a 51 il bilancio dei morti in seguito ad un attacco aereo su una scuola che ospitava degli sfollati, mentre cinque membri di una famiglia sono rimasti uccisi dopo che l’auto su cui viaggiavano è stata colpita mentre percorreva la strada che unisce Jesr Al Shoghour a Darkosh.
Un attacco aereo condotto questa sera sul villaggio di Joseph nella regione di Jabal Al Zawyah ha portato alla morte di almeno 15 persone, secondo un bilancio provvisorio, mentre almeno 8 bambini sono stati uccisi da una bomba barile sganciata sul villaggio di Al Laj, situato nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.
Bombardamenti aerei hanno colpito stasera anche le zone di Ableen, Kansafra e Ayn Larouz causando almeno un morto e diversi feriti.

Ricerca delle vittime dopo un attacco aereo questa sera sul villaggio di Joseph
https://youtu.be/NTuA_KVbD8A
https://youtu.be/hq5deKRn2HU

Corpi di alcuni bambini uccisi da una bomba barile sganciata da un velivolo militare siriano sul villaggio di Al Laj
https://youtu.be/2gNwZNZ7OTI (Immagini forti)

Il luogo colpito da un attacco aereo su Darkoush
https://youtu.be/1AMwix116bU

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Jesr Al Shoghour
https://youtu.be/4yrnP8ERJ78

Nell’ immagine il villaggio di Joseph domenica sera.

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
L’aviazione del regime siriano ha condotto attacchi aerei su diverse località della provincia di Idlib uccidendo almeno 79 persone nella giornata di domenica.
La maggior parte delle vittime si sono registrate nella località di Darkosh, dove è salito a 51 il bilancio dei morti in seguito ad un attacco aereo su una scuola che ospitava degli sfollati, mentre cinque membri di una famiglia sono rimasti uccisi dopo che l’auto su cui viaggiavano è stata colpita mentre percorreva la strada che unisce Jesr Al Shoghour a Darkosh.
Un attacco aereo condotto questa sera sul villaggio di Joseph nella regione di Jabal Al Zawyah ha portato alla morte di almeno 15 persone, secondo un bilancio provvisorio, mentre almeno 8 bambini sono stati uccisi da una bomba barile sganciata sul villaggio di Al Laj, situato nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.
Bombardamenti aerei hanno colpito stasera anche le zone di Ableen, Kansafra e Ayn Larouz causando almeno un morto e diversi feriti.

Ricerca delle vittime dopo un attacco aereo questa sera sul villaggio di Joseph
https://youtu.be/NTuA_KVbD8A
https://youtu.be/hq5deKRn2HU

Corpi di alcuni bambini uccisi da una bomba barile sganciata da un velivolo militare siriano sul villaggio di Al Laj
https://youtu.be/2gNwZNZ7OTI (Immagini forti)

Il luogo colpito da un attacco aereo su Darkoush
https://youtu.be/1AMwix116bU

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Jesr Al Shoghour
https://youtu.be/4yrnP8ERJ78

Nell’ immagine il villaggio di Joseph domenica sera.

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
Almeno 34 persone sono rimaste uccise in un attacco aereo condotto dall’aviazione del regime siriano sulla località di Darkosh, nella regione di Jesr Al Shoghour in provincia di Idlib. In particolare, è stata colpita una scuola situata in un mercato della zona. La scuola ospitava sfollati provenienti dalla cittadina di Jesr Al Shoghour.

Il luogo colpito
https://youtu.be/dHukUmVkSDA
https://youtu.be/cCQu0SmYCyw

Altre foto
http://on.fb.me/1Fo753f

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
Almeno 34 persone sono rimaste uccise in un attacco aereo condotto dall’aviazione del regime siriano sulla località di Darkosh, nella regione di Jesr Al Shoghour in provincia di Idlib. In particolare, è stata colpita una scuola situata in un mercato della zona. La scuola ospitava sfollati provenienti dalla cittadina di Jesr Al Shoghour.

Il luogo colpito
https://youtu.be/dHukUmVkSDA
https://youtu.be/cCQu0SmYCyw

Altre foto
http://on.fb.me/1Fo753f

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
Almeno 34 persone sono rimaste uccise in un attacco aereo condotto dall’aviazione del regime siriano sulla località di Darkosh, nella regione di Jesr Al Shoghour in provincia di Idlib. In particolare, è stata colpita una scuola situata in un mercato della zona. La scuola ospitava sfollati provenienti dalla cittadina di Jesr Al Shoghour.

Il luogo colpito
https://youtu.be/dHukUmVkSDA
https://youtu.be/cCQu0SmYCyw

Altre foto
http://on.fb.me/1Fo753f

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
Almeno 34 persone sono rimaste uccise in un attacco aereo condotto dall’aviazione del regime siriano sulla località di Darkosh, nella regione di Jesr Al Shoghour in provincia di Idlib. In particolare, è stata colpita una scuola situata in un mercato della zona. La scuola ospitava sfollati provenienti dalla cittadina di Jesr Al Shoghour.

Il luogo colpito
https://youtu.be/dHukUmVkSDA
https://youtu.be/cCQu0SmYCyw

Altre foto
http://on.fb.me/1Fo753f

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
Almeno 34 persone sono rimaste uccise in un attacco aereo condotto dall’aviazione del regime siriano sulla località di Darkosh, nella regione di Jesr Al Shoghour in provincia di Idlib. In particolare, è stata colpita una scuola situata in un mercato della zona. La scuola ospitava sfollati provenienti dalla cittadina di Jesr Al Shoghour.

Il luogo colpito
https://youtu.be/dHukUmVkSDA
https://youtu.be/cCQu0SmYCyw

Altre foto
http://on.fb.me/1Fo753f

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
Almeno 34 persone sono rimaste uccise in un attacco aereo condotto dall’aviazione del regime siriano sulla località di Darkosh, nella regione di Jesr Al Shoghour in provincia di Idlib. In particolare, è stata colpita una scuola situata in un mercato della zona. La scuola ospitava sfollati provenienti dalla cittadina di Jesr Al Shoghour.

Il luogo colpito
https://youtu.be/dHukUmVkSDA
https://youtu.be/cCQu0SmYCyw

Altre foto
http://on.fb.me/1Fo753f

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 –
Almeno 34 persone sono rimaste uccise in un attacco aereo condotto dall’aviazione del regime siriano sulla località di Darkosh, nella regione di Jesr Al Shoghour in provincia di Idlib. In particolare, è stata colpita una scuola situata in un mercato della zona. La scuola ospitava sfollati provenienti dalla cittadina di Jesr Al Shoghour.

Il luogo colpito
https://youtu.be/dHukUmVkSDA
https://youtu.be/cCQu0SmYCyw

Altre foto
http://on.fb.me/1Fo753f

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 –
Bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana hanno colpito domenica diverse zone della provincia di Daraa causando morti e feriti tra civili, tra cui anche bambini.
Almeno 9 le vittime rimaste uccise nella località di Dael, altre 6 persone sono morte nei bombardamenti su Karak Al Sharqi mentre due bambini sono estratti morti da sotto le macerie nella località di Tafas.
Bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime anche su Daraa Al Balad e sulle località di Inkhel, Al Soura e Semleen.

Il momento in cui bambino viene estratto da sotto le macerie ancora in vita a Tafas
https://youtu.be/kOopimZJkK0 (Immagini forti)
Il momento in cui due bambini di quattro e cinque anni sono stati estratti morti da sotto le macerie a Tafas
Parte 1 https://youtu.be/pcQRy2BBFgk
Parte 2 https://youtu.be/ajLw5I4Mg-4

Corpi di 8 delle 9 vittime rimaste uccise a Dael
https://youtu.be/jUxB4sODo48
Un bambino ferito a Dael
https://youtu.be/GkvQ5yTKhSU (Immagini forti)

Civili feriti in un ospedale da campo della località di Karak Al Sharqi
https://youtu.be/ixo5Cw8cVP0 (Immagini forti)
Corpi di alcune vittime a Karak Al Sharqi
https://youtu.be/hQpjLIMK0J0
Il corpo di un bambino rimasto ucciso nei bombardamenti su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/6V0fPgudX94 (Immagini forti)
Corpo di un altro bambino rimasto ucciso nei bombardamenti aerei su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/DhAe-DW7qpE (Immagini forti)

Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Daraa Al Balad
http://youtu.be/Rylumr6W5h8
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Semleen in provincia di Daraa
https://youtu.be/vLWbExoCGX0
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Inkhel in provincia di Daraa
https://youtu.be/nK3w0aM-ZrM

L’immagine mostra il momento in cui un bambino viene estratto da sotto le macerie nella località di Tafas in provincia di Daraa.

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 –
Bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana hanno colpito domenica diverse zone della provincia di Daraa causando morti e feriti tra civili, tra cui anche bambini.
Almeno 9 le vittime rimaste uccise nella località di Dael, altre 6 persone sono morte nei bombardamenti su Karak Al Sharqi mentre due bambini sono estratti morti da sotto le macerie nella località di Tafas.
Bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime anche su Daraa Al Balad e sulle località di Inkhel, Al Soura e Semleen.

Il momento in cui bambino viene estratto da sotto le macerie ancora in vita a Tafas
https://youtu.be/kOopimZJkK0 (Immagini forti)
Il momento in cui due bambini di quattro e cinque anni sono stati estratti morti da sotto le macerie a Tafas
Parte 1 https://youtu.be/pcQRy2BBFgk
Parte 2 https://youtu.be/ajLw5I4Mg-4

Corpi di 8 delle 9 vittime rimaste uccise a Dael
https://youtu.be/jUxB4sODo48
Un bambino ferito a Dael
https://youtu.be/GkvQ5yTKhSU (Immagini forti)

Civili feriti in un ospedale da campo della località di Karak Al Sharqi
https://youtu.be/ixo5Cw8cVP0 (Immagini forti)
Corpi di alcune vittime a Karak Al Sharqi
https://youtu.be/hQpjLIMK0J0
Il corpo di un bambino rimasto ucciso nei bombardamenti su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/6V0fPgudX94 (Immagini forti)
Corpo di un altro bambino rimasto ucciso nei bombardamenti aerei su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/DhAe-DW7qpE (Immagini forti)

Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Daraa Al Balad
http://youtu.be/Rylumr6W5h8
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Semleen in provincia di Daraa
https://youtu.be/vLWbExoCGX0
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Inkhel in provincia di Daraa
https://youtu.be/nK3w0aM-ZrM

L’immagine mostra il momento in cui un bambino viene estratto da sotto le macerie nella località di Tafas in provincia di Daraa.

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 –
Bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana hanno colpito domenica diverse zone della provincia di Daraa causando morti e feriti tra civili, tra cui anche bambini.
Almeno 9 le vittime rimaste uccise nella località di Dael, altre 6 persone sono morte nei bombardamenti su Karak Al Sharqi mentre due bambini sono estratti morti da sotto le macerie nella località di Tafas.
Bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime anche su Daraa Al Balad e sulle località di Inkhel, Al Soura e Semleen.

Il momento in cui bambino viene estratto da sotto le macerie ancora in vita a Tafas
https://youtu.be/kOopimZJkK0 (Immagini forti)
Il momento in cui due bambini di quattro e cinque anni sono stati estratti morti da sotto le macerie a Tafas
Parte 1 https://youtu.be/pcQRy2BBFgk
Parte 2 https://youtu.be/ajLw5I4Mg-4

Corpi di 8 delle 9 vittime rimaste uccise a Dael
https://youtu.be/jUxB4sODo48
Un bambino ferito a Dael
https://youtu.be/GkvQ5yTKhSU (Immagini forti)

Civili feriti in un ospedale da campo della località di Karak Al Sharqi
https://youtu.be/ixo5Cw8cVP0 (Immagini forti)
Corpi di alcune vittime a Karak Al Sharqi
https://youtu.be/hQpjLIMK0J0
Il corpo di un bambino rimasto ucciso nei bombardamenti su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/6V0fPgudX94 (Immagini forti)
Corpo di un altro bambino rimasto ucciso nei bombardamenti aerei su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/DhAe-DW7qpE (Immagini forti)

Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Daraa Al Balad
http://youtu.be/Rylumr6W5h8
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Semleen in provincia di Daraa
https://youtu.be/vLWbExoCGX0
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Inkhel in provincia di Daraa
https://youtu.be/nK3w0aM-ZrM

L’immagine mostra il momento in cui un bambino viene estratto da sotto le macerie nella località di Tafas in provincia di Daraa.

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 –
Bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana hanno colpito domenica diverse zone della provincia di Daraa causando morti e feriti tra civili, tra cui anche bambini.
Almeno 9 le vittime rimaste uccise nella località di Dael, altre 6 persone sono morte nei bombardamenti su Karak Al Sharqi mentre due bambini sono estratti morti da sotto le macerie nella località di Tafas.
Bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime anche su Daraa Al Balad e sulle località di Inkhel, Al Soura e Semleen.

Il momento in cui bambino viene estratto da sotto le macerie ancora in vita a Tafas
https://youtu.be/kOopimZJkK0 (Immagini forti)
Il momento in cui due bambini di quattro e cinque anni sono stati estratti morti da sotto le macerie a Tafas
Parte 1 https://youtu.be/pcQRy2BBFgk
Parte 2 https://youtu.be/ajLw5I4Mg-4

Corpi di 8 delle 9 vittime rimaste uccise a Dael
https://youtu.be/jUxB4sODo48
Un bambino ferito a Dael
https://youtu.be/GkvQ5yTKhSU (Immagini forti)

Civili feriti in un ospedale da campo della località di Karak Al Sharqi
https://youtu.be/ixo5Cw8cVP0 (Immagini forti)
Corpi di alcune vittime a Karak Al Sharqi
https://youtu.be/hQpjLIMK0J0
Il corpo di un bambino rimasto ucciso nei bombardamenti su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/6V0fPgudX94 (Immagini forti)
Corpo di un altro bambino rimasto ucciso nei bombardamenti aerei su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/DhAe-DW7qpE (Immagini forti)

Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Daraa Al Balad
http://youtu.be/Rylumr6W5h8
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Semleen in provincia di Daraa
https://youtu.be/vLWbExoCGX0
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Inkhel in provincia di Daraa
https://youtu.be/nK3w0aM-ZrM

L’immagine mostra il momento in cui un bambino viene estratto da sotto le macerie nella località di Tafas in provincia di Daraa.

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 –
Bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana hanno colpito domenica diverse zone della provincia di Daraa causando morti e feriti tra civili, tra cui anche bambini.
Almeno 9 le vittime rimaste uccise nella località di Dael, altre 6 persone sono morte nei bombardamenti su Karak Al Sharqi mentre due bambini sono estratti morti da sotto le macerie nella località di Tafas.
Bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime anche su Daraa Al Balad e sulle località di Inkhel, Al Soura e Semleen.

Il momento in cui bambino viene estratto da sotto le macerie ancora in vita a Tafas
https://youtu.be/kOopimZJkK0 (Immagini forti)
Il momento in cui due bambini di quattro e cinque anni sono stati estratti morti da sotto le macerie a Tafas
Parte 1 https://youtu.be/pcQRy2BBFgk
Parte 2 https://youtu.be/ajLw5I4Mg-4

Corpi di 8 delle 9 vittime rimaste uccise a Dael
https://youtu.be/jUxB4sODo48
Un bambino ferito a Dael
https://youtu.be/GkvQ5yTKhSU (Immagini forti)

Civili feriti in un ospedale da campo della località di Karak Al Sharqi
https://youtu.be/ixo5Cw8cVP0 (Immagini forti)
Corpi di alcune vittime a Karak Al Sharqi
https://youtu.be/hQpjLIMK0J0
Il corpo di un bambino rimasto ucciso nei bombardamenti su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/6V0fPgudX94 (Immagini forti)
Corpo di un altro bambino rimasto ucciso nei bombardamenti aerei su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/DhAe-DW7qpE (Immagini forti)

Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Daraa Al Balad
http://youtu.be/Rylumr6W5h8
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Semleen in provincia di Daraa
https://youtu.be/vLWbExoCGX0
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Inkhel in provincia di Daraa
https://youtu.be/nK3w0aM-ZrM

L’immagine mostra il momento in cui un bambino viene estratto da sotto le macerie nella località di Tafas in provincia di Daraa.

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 –
Bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana hanno colpito domenica diverse zone della provincia di Daraa causando morti e feriti tra civili, tra cui anche bambini.
Almeno 9 le vittime rimaste uccise nella località di Dael, altre 6 persone sono morte nei bombardamenti su Karak Al Sharqi mentre due bambini sono estratti morti da sotto le macerie nella località di Tafas.
Bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime anche su Daraa Al Balad e sulle località di Inkhel, Al Soura e Semleen.

Il momento in cui bambino viene estratto da sotto le macerie ancora in vita a Tafas
https://youtu.be/kOopimZJkK0 (Immagini forti)
Il momento in cui due bambini di quattro e cinque anni sono stati estratti morti da sotto le macerie a Tafas
Parte 1 https://youtu.be/pcQRy2BBFgk
Parte 2 https://youtu.be/ajLw5I4Mg-4

Corpi di 8 delle 9 vittime rimaste uccise a Dael
https://youtu.be/jUxB4sODo48
Un bambino ferito a Dael
https://youtu.be/GkvQ5yTKhSU (Immagini forti)

Civili feriti in un ospedale da campo della località di Karak Al Sharqi
https://youtu.be/ixo5Cw8cVP0 (Immagini forti)
Corpi di alcune vittime a Karak Al Sharqi
https://youtu.be/hQpjLIMK0J0
Il corpo di un bambino rimasto ucciso nei bombardamenti su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/6V0fPgudX94 (Immagini forti)
Corpo di un altro bambino rimasto ucciso nei bombardamenti aerei su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/DhAe-DW7qpE (Immagini forti)

Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Daraa Al Balad
http://youtu.be/Rylumr6W5h8
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Semleen in provincia di Daraa
https://youtu.be/vLWbExoCGX0
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Inkhel in provincia di Daraa
https://youtu.be/nK3w0aM-ZrM

L’immagine mostra il momento in cui un bambino viene estratto da sotto le macerie nella località di Tafas in provincia di Daraa.

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 –
Bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana hanno colpito domenica diverse zone della provincia di Daraa causando morti e feriti tra civili, tra cui anche bambini.
Almeno 9 le vittime rimaste uccise nella località di Dael, altre 6 persone sono morte nei bombardamenti su Karak Al Sharqi mentre due bambini sono estratti morti da sotto le macerie nella località di Tafas.
Bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime anche su Daraa Al Balad e sulle località di Inkhel, Al Soura e Semleen.

Il momento in cui bambino viene estratto da sotto le macerie ancora in vita a Tafas
https://youtu.be/kOopimZJkK0 (Immagini forti)
Il momento in cui due bambini di quattro e cinque anni sono stati estratti morti da sotto le macerie a Tafas
Parte 1 https://youtu.be/pcQRy2BBFgk
Parte 2 https://youtu.be/ajLw5I4Mg-4

Corpi di 8 delle 9 vittime rimaste uccise a Dael
https://youtu.be/jUxB4sODo48
Un bambino ferito a Dael
https://youtu.be/GkvQ5yTKhSU (Immagini forti)

Civili feriti in un ospedale da campo della località di Karak Al Sharqi
https://youtu.be/ixo5Cw8cVP0 (Immagini forti)
Corpi di alcune vittime a Karak Al Sharqi
https://youtu.be/hQpjLIMK0J0
Il corpo di un bambino rimasto ucciso nei bombardamenti su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/6V0fPgudX94 (Immagini forti)
Corpo di un altro bambino rimasto ucciso nei bombardamenti aerei su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/DhAe-DW7qpE (Immagini forti)

Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Daraa Al Balad
http://youtu.be/Rylumr6W5h8
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Semleen in provincia di Daraa
https://youtu.be/vLWbExoCGX0
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Inkhel in provincia di Daraa
https://youtu.be/nK3w0aM-ZrM

L’immagine mostra il momento in cui un bambino viene estratto da sotto le macerie nella località di Tafas in provincia di Daraa.

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 –
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu’ di 10 sono state ferite nella zona di Bab Al Hadid nella città vecchia di Aleppo dopo che una bomba barile è stata sganciata da un velivolo militare siriano su un edificio residenziale.

Video
https://youtu.be/a8YiyP2MZUw
https://youtu.be/T1A3ja8Q2EY

[Foto] http://on.fb.me/1O3e0oi
[Foto] http://on.fb.me/1b7yB8R

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 –
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu’ di 10 sono state ferite nella zona di Bab Al Hadid nella città vecchia di Aleppo dopo che una bomba barile è stata sganciata da un velivolo militare siriano su un edificio residenziale.

Video
https://youtu.be/a8YiyP2MZUw
https://youtu.be/T1A3ja8Q2EY

[Foto] http://on.fb.me/1O3e0oi
[Foto] http://on.fb.me/1b7yB8R

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 –
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu’ di 10 sono state ferite nella zona di Bab Al Hadid nella città vecchia di Aleppo dopo che una bomba barile è stata sganciata da un velivolo militare siriano su un edificio residenziale.

Video
https://youtu.be/a8YiyP2MZUw
https://youtu.be/T1A3ja8Q2EY

[Foto] http://on.fb.me/1O3e0oi
[Foto] http://on.fb.me/1b7yB8R

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 –
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu’ di 10 sono state ferite nella zona di Bab Al Hadid nella città vecchia di Aleppo dopo che una bomba barile è stata sganciata da un velivolo militare siriano su un edificio residenziale.

Video
https://youtu.be/a8YiyP2MZUw
https://youtu.be/T1A3ja8Q2EY

[Foto] http://on.fb.me/1O3e0oi
[Foto] http://on.fb.me/1b7yB8R

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 –
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu’ di 10 sono state ferite nella zona di Bab Al Hadid nella città vecchia di Aleppo dopo che una bomba barile è stata sganciata da un velivolo militare siriano su un edificio residenziale.

Video
https://youtu.be/a8YiyP2MZUw
https://youtu.be/T1A3ja8Q2EY

[Foto] http://on.fb.me/1O3e0oi
[Foto] http://on.fb.me/1b7yB8R

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 –
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu’ di 10 sono state ferite nella zona di Bab Al Hadid nella città vecchia di Aleppo dopo che una bomba barile è stata sganciata da un velivolo militare siriano su un edificio residenziale.

Video
https://youtu.be/a8YiyP2MZUw
https://youtu.be/T1A3ja8Q2EY

[Foto] http://on.fb.me/1O3e0oi
[Foto] http://on.fb.me/1b7yB8R

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 –
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu’ di 10 sono state ferite nella zona di Bab Al Hadid nella città vecchia di Aleppo dopo che una bomba barile è stata sganciata da un velivolo militare siriano su un edificio residenziale.

Video
https://youtu.be/a8YiyP2MZUw
https://youtu.be/T1A3ja8Q2EY

[Foto] http://on.fb.me/1O3e0oi
[Foto] http://on.fb.me/1b7yB8R

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 –
Le forze del regime siriano hanno bombardato diverse località della provincia di Idlib nella giornata di venerdì sganciando barili esplosivi su Saraqeb, Maarat Al Nouman, Koreen, Fayloun e Khan Sheikhoun.
Attacchi aerei sono stati condotti anche sulla città stessa di Idlib e sulle località di Al Kastan, Ein Al Bardah, Ein Al Sawda, Taftanaz, Toum e Maarat Masreen.
Due donne e quattro bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei con bombe barile sul villaggio di Majarez, mentre altre 7 persone sono morte a causa die bombardamenti aerei e con artiglieria sulla località di Maarat Masreen. Inoltre, tre morti sono stati registrati nella zona di Al Talhiyah in seguito ad un attacco aereo.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Saraqeb
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1G455ys
[Foto] http://on.fb.me/1zqfH34
I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito il villaggio di Majarez
https://youtu.be/SRt6n_UdMJY

Effetti dei bombardamenti aerei nella località di Koreen
http://youtu.be/xWOMF5LnoNI

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Idlib
https://youtu.be/nkpw5MCpdg8

Il momento in cui un elicottero militare sgancia una bomba barile sulla cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/cElxTAOkgNY
Conseguenze dei bombardamenti nella cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/UuJXRjozb4k

Casi di intossicazione giovedì sera nella città di Idlib dopo che velivoli militari hanno sganciato bombe barile contenenti gas tossici.
https://youtu.be/wMfpJpvhnX0
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1OnWndx
[Foto] http://on.fb.me/1cDVH8k

Foto di عدسة شاب معراوي – Lens Young Ma’arrawi

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 –
Le forze del regime siriano hanno bombardato diverse località della provincia di Idlib nella giornata di venerdì sganciando barili esplosivi su Saraqeb, Maarat Al Nouman, Koreen, Fayloun e Khan Sheikhoun.
Attacchi aerei sono stati condotti anche sulla città stessa di Idlib e sulle località di Al Kastan, Ein Al Bardah, Ein Al Sawda, Taftanaz, Toum e Maarat Masreen.
Due donne e quattro bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei con bombe barile sul villaggio di Majarez, mentre altre 7 persone sono morte a causa die bombardamenti aerei e con artiglieria sulla località di Maarat Masreen. Inoltre, tre morti sono stati registrati nella zona di Al Talhiyah in seguito ad un attacco aereo.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Saraqeb
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1G455ys
[Foto] http://on.fb.me/1zqfH34
I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito il villaggio di Majarez
https://youtu.be/SRt6n_UdMJY

Effetti dei bombardamenti aerei nella località di Koreen
http://youtu.be/xWOMF5LnoNI

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Idlib
https://youtu.be/nkpw5MCpdg8

Il momento in cui un elicottero militare sgancia una bomba barile sulla cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/cElxTAOkgNY
Conseguenze dei bombardamenti nella cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/UuJXRjozb4k

Casi di intossicazione giovedì sera nella città di Idlib dopo che velivoli militari hanno sganciato bombe barile contenenti gas tossici.
https://youtu.be/wMfpJpvhnX0
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1OnWndx
[Foto] http://on.fb.me/1cDVH8k

Foto di عدسة شاب معراوي – Lens Young Ma’arrawi

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 –
Le forze del regime siriano hanno bombardato diverse località della provincia di Idlib nella giornata di venerdì sganciando barili esplosivi su Saraqeb, Maarat Al Nouman, Koreen, Fayloun e Khan Sheikhoun.
Attacchi aerei sono stati condotti anche sulla città stessa di Idlib e sulle località di Al Kastan, Ein Al Bardah, Ein Al Sawda, Taftanaz, Toum e Maarat Masreen.
Due donne e quattro bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei con bombe barile sul villaggio di Majarez, mentre altre 7 persone sono morte a causa die bombardamenti aerei e con artiglieria sulla località di Maarat Masreen. Inoltre, tre morti sono stati registrati nella zona di Al Talhiyah in seguito ad un attacco aereo.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Saraqeb
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1G455ys
[Foto] http://on.fb.me/1zqfH34
I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito il villaggio di Majarez
https://youtu.be/SRt6n_UdMJY

Effetti dei bombardamenti aerei nella località di Koreen
http://youtu.be/xWOMF5LnoNI

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Idlib
https://youtu.be/nkpw5MCpdg8

Il momento in cui un elicottero militare sgancia una bomba barile sulla cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/cElxTAOkgNY
Conseguenze dei bombardamenti nella cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/UuJXRjozb4k

Casi di intossicazione giovedì sera nella città di Idlib dopo che velivoli militari hanno sganciato bombe barile contenenti gas tossici.
https://youtu.be/wMfpJpvhnX0
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1OnWndx
[Foto] http://on.fb.me/1cDVH8k

Foto di عدسة شاب معراوي – Lens Young Ma’arrawi

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 –
Le forze del regime siriano hanno bombardato diverse località della provincia di Idlib nella giornata di venerdì sganciando barili esplosivi su Saraqeb, Maarat Al Nouman, Koreen, Fayloun e Khan Sheikhoun.
Attacchi aerei sono stati condotti anche sulla città stessa di Idlib e sulle località di Al Kastan, Ein Al Bardah, Ein Al Sawda, Taftanaz, Toum e Maarat Masreen.
Due donne e quattro bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei con bombe barile sul villaggio di Majarez, mentre altre 7 persone sono morte a causa die bombardamenti aerei e con artiglieria sulla località di Maarat Masreen. Inoltre, tre morti sono stati registrati nella zona di Al Talhiyah in seguito ad un attacco aereo.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Saraqeb
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1G455ys
[Foto] http://on.fb.me/1zqfH34
I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito il villaggio di Majarez
https://youtu.be/SRt6n_UdMJY

Effetti dei bombardamenti aerei nella località di Koreen
http://youtu.be/xWOMF5LnoNI

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Idlib
https://youtu.be/nkpw5MCpdg8

Il momento in cui un elicottero militare sgancia una bomba barile sulla cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/cElxTAOkgNY
Conseguenze dei bombardamenti nella cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/UuJXRjozb4k

Casi di intossicazione giovedì sera nella città di Idlib dopo che velivoli militari hanno sganciato bombe barile contenenti gas tossici.
https://youtu.be/wMfpJpvhnX0
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1OnWndx
[Foto] http://on.fb.me/1cDVH8k

Foto di عدسة شاب معراوي – Lens Young Ma’arrawi

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 –
Le forze del regime siriano hanno bombardato diverse località della provincia di Idlib nella giornata di venerdì sganciando barili esplosivi su Saraqeb, Maarat Al Nouman, Koreen, Fayloun e Khan Sheikhoun.
Attacchi aerei sono stati condotti anche sulla città stessa di Idlib e sulle località di Al Kastan, Ein Al Bardah, Ein Al Sawda, Taftanaz, Toum e Maarat Masreen.
Due donne e quattro bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei con bombe barile sul villaggio di Majarez, mentre altre 7 persone sono morte a causa die bombardamenti aerei e con artiglieria sulla località di Maarat Masreen. Inoltre, tre morti sono stati registrati nella zona di Al Talhiyah in seguito ad un attacco aereo.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Saraqeb
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1G455ys
[Foto] http://on.fb.me/1zqfH34
I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito il villaggio di Majarez
https://youtu.be/SRt6n_UdMJY

Effetti dei bombardamenti aerei nella località di Koreen
http://youtu.be/xWOMF5LnoNI

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Idlib
https://youtu.be/nkpw5MCpdg8

Il momento in cui un elicottero militare sgancia una bomba barile sulla cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/cElxTAOkgNY
Conseguenze dei bombardamenti nella cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/UuJXRjozb4k

Casi di intossicazione giovedì sera nella città di Idlib dopo che velivoli militari hanno sganciato bombe barile contenenti gas tossici.
https://youtu.be/wMfpJpvhnX0
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1OnWndx
[Foto] http://on.fb.me/1cDVH8k

Foto di عدسة شاب معراوي – Lens Young Ma’arrawi

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 –
Le forze del regime siriano hanno bombardato diverse località della provincia di Idlib nella giornata di venerdì sganciando barili esplosivi su Saraqeb, Maarat Al Nouman, Koreen, Fayloun e Khan Sheikhoun.
Attacchi aerei sono stati condotti anche sulla città stessa di Idlib e sulle località di Al Kastan, Ein Al Bardah, Ein Al Sawda, Taftanaz, Toum e Maarat Masreen.
Due donne e quattro bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei con bombe barile sul villaggio di Majarez, mentre altre 7 persone sono morte a causa die bombardamenti aerei e con artiglieria sulla località di Maarat Masreen. Inoltre, tre morti sono stati registrati nella zona di Al Talhiyah in seguito ad un attacco aereo.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Saraqeb
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1G455ys
[Foto] http://on.fb.me/1zqfH34
I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito il villaggio di Majarez
https://youtu.be/SRt6n_UdMJY

Effetti dei bombardamenti aerei nella località di Koreen
http://youtu.be/xWOMF5LnoNI

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Idlib
https://youtu.be/nkpw5MCpdg8

Il momento in cui un elicottero militare sgancia una bomba barile sulla cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/cElxTAOkgNY
Conseguenze dei bombardamenti nella cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/UuJXRjozb4k

Casi di intossicazione giovedì sera nella città di Idlib dopo che velivoli militari hanno sganciato bombe barile contenenti gas tossici.
https://youtu.be/wMfpJpvhnX0
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1OnWndx
[Foto] http://on.fb.me/1cDVH8k

Foto di عدسة شاب معراوي – Lens Young Ma’arrawi

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 –
Le forze del regime siriano hanno bombardato diverse località della provincia di Idlib nella giornata di venerdì sganciando barili esplosivi su Saraqeb, Maarat Al Nouman, Koreen, Fayloun e Khan Sheikhoun.
Attacchi aerei sono stati condotti anche sulla città stessa di Idlib e sulle località di Al Kastan, Ein Al Bardah, Ein Al Sawda, Taftanaz, Toum e Maarat Masreen.
Due donne e quattro bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei con bombe barile sul villaggio di Majarez, mentre altre 7 persone sono morte a causa die bombardamenti aerei e con artiglieria sulla località di Maarat Masreen. Inoltre, tre morti sono stati registrati nella zona di Al Talhiyah in seguito ad un attacco aereo.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Saraqeb
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1G455ys
[Foto] http://on.fb.me/1zqfH34
I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito il villaggio di Majarez
https://youtu.be/SRt6n_UdMJY

Effetti dei bombardamenti aerei nella località di Koreen
http://youtu.be/xWOMF5LnoNI

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Idlib
https://youtu.be/nkpw5MCpdg8

Il momento in cui un elicottero militare sgancia una bomba barile sulla cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/cElxTAOkgNY
Conseguenze dei bombardamenti nella cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/UuJXRjozb4k

Casi di intossicazione giovedì sera nella città di Idlib dopo che velivoli militari hanno sganciato bombe barile contenenti gas tossici.
https://youtu.be/wMfpJpvhnX0
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1OnWndx
[Foto] http://on.fb.me/1cDVH8k

Foto di عدسة شاب معراوي – Lens Young Ma’arrawi

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 –
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono preseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l’auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 –
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono preseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l’auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 –
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono proseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l’auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 –
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono proseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l’auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 –
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono proseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l’auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 –
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono proseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l’auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 –
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono proseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l’auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 –
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono proseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell’ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l’auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma’adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l’attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell’attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l’attacco aereo sul mercato di Ma’adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell’Alepp Media Center mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma’adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l’attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell’attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l’attacco aereo sul mercato di Ma’adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell’Alepp Media Center mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma’adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l’attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell’attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l’attacco aereo sul mercato di Ma’adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell’Alepp Media Center mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma’adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l’attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell’attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l’attacco aereo sul mercato di Ma’adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell’Alepp Media Center mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma’adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l’attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell’attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l’attacco aereo sul mercato di Ma’adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell’Alepp Media Center mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma’adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l’attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell’attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l’attacco aereo sul mercato di Ma’adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell’Alepp Media Center mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma’adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l’attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell’attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l’attacco aereo sul mercato di Ma’adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell’Alepp Media Center mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma’adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l’attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell’attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l’attacco aereo sul mercato di Ma’adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell’Alepp Media Center mostra l’aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 – Un'autobomba è esplosa lune…

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 –
Un’autobomba è esplosa lunedì nella piazza principale di Al Jizah, località in provincia di Daraa e sotto il controllo dell’opposizione al regime, uccidendo almeno 13 persone (tra cui alcuni bambini) e ferendone una quarantina.

Il video mostra i primi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba (Attenzione immagini molto forti)
https://youtu.be/mbE59p7TPZM

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 – Un'autobomba è esplosa lune…

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 –
Un’autobomba è esplosa lunedì nella piazza principale di Al Jizah, località in provincia di Daraa e sotto il controllo dell’opposizione al regime, uccidendo almeno 13 persone (tra cui alcuni bambini) e ferendone una quarantina.

Il video mostra i primi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba (Attenzione immagini molto forti)
https://youtu.be/mbE59p7TPZM

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 – Un'autobomba è esplosa lune…

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 –
Un’autobomba è esplosa lunedì nella piazza principale di Al Jizah, località in provincia di Daraa e sotto il controllo dell’opposizione al regime, uccidendo almeno 13 persone (tra cui alcuni bambini) e ferendone una quarantina.

Il video mostra i primi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba (Attenzione immagini molto forti)
https://youtu.be/mbE59p7TPZM

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 – Un'autobomba è esplosa lune…

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 –
Un’autobomba è esplosa lunedì nella piazza principale di Al Jizah, località in provincia di Daraa e sotto il controllo dell’opposizione al regime, uccidendo almeno 13 persone (tra cui alcuni bambini) e ferendone una quarantina.

Il video mostra i primi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba (Attenzione immagini molto forti)
https://youtu.be/mbE59p7TPZM

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 – Un'autobomba è esplosa lune…

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 –
Un’autobomba è esplosa lunedì nella piazza principale di Al Jizah, località in provincia di Daraa e sotto il controllo dell’opposizione al regime, uccidendo almeno 13 persone (tra cui alcuni bambini) e ferendone una quarantina.

Il video mostra i primi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba (Attenzione immagini molto forti)
https://youtu.be/mbE59p7TPZM

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 – Un'autobomba è esplosa lune…

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 –
Un’autobomba è esplosa lunedì nella piazza principale di Al Jizah, località in provincia di Daraa e sotto il controllo dell’opposizione al regime, uccidendo almeno 13 persone (tra cui alcuni bambini) e ferendone una quarantina.

Il video mostra i primi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba (Attenzione immagini molto forti)
https://youtu.be/mbE59p7TPZM

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 – Un'autobomba è esplosa lune…

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 –
Un’autobomba è esplosa lunedì nella piazza principale di Al Jizah, località in provincia di Daraa e sotto il controllo dell’opposizione al regime, uccidendo almeno 13 persone (tra cui alcuni bambini) e ferendone una quarantina.

Il video mostra i primi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba (Attenzione immagini molto forti)
https://youtu.be/mbE59p7TPZM

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 – Un'autobomba è esplosa lune…

#AlJizah, prov. di #Daraa, #Siria – 30 marzo 2015 –
Un’autobomba è esplosa lunedì nella piazza principale di Al Jizah, località in provincia di Daraa e sotto il controllo dell’opposizione al regime, uccidendo almeno 13 persone (tra cui alcuni bambini) e ferendone una quarantina.

Il video mostra i primi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba (Attenzione immagini molto forti)
https://youtu.be/mbE59p7TPZM

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 – Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesa…

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 –
Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesanti bombardamenti da parte delle forze del regime siriano sulla città di Idlib tra domenica e lunedì.
In particolare, i corpi di 17 vittime, tra cui diversi bambini, sono stati estratti oggi dalla protezione civile della provincia di Idlib da sotto le macerie di una palazzina di tre piani, completamente distrutta da un missile terra-terra lanciato dalle forze del regime domenica. Altre sei persone sono rimaste uccise nei bombardamenti aerei condotti oggi.
Secondo quanto riferito da attivisti locali, la città di Idlib è stata colpita da almeno 14 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone; colpito anche l’ospedale statale.
Inoltre, bombe barile contenenti cloro sono stati sganciati da velivoli militari sulla zona del complesso della Sicurezza all’alba di lunedì.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella città di Idlib; una famiglia cristiana viene soccorsa dalla protezione civile della provincia di Idlib
https://youtu.be/xRj-RKiqQDo

La protezione civile tenta si estinguere un incendio scoppiato in seguito ad un attacco aereo
https://youtu.be/LV3bjGRp5Wg

Distruzione nell’ospedale statale di Idlib in seguito ai bombardamenti aerei
https://youtu.be/e0ElvcSGqbU
[Foto] http://on.fb.me/1xtP69J
Un membro della protezione civile porta tra le braccia un ragazzino dopo un attacco aereo
http://goo.gl/HbuBd0

Ricerca delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie si una palazzina di tre piani colpita da un missile terra-terra
https://youtu.be/qtmIaj2rmOQ
[Foto] http://on.fb.me/1DfIgFA
Sepoltura delle vittime in una fossa comune
https://youtu.be/-ibD8m6zHwY

Foto di alcuni civili rimasti intossicati in seguito ad esposizione a cloro dopo un attacco aereo del regime all’alba di lunedì
http://on.fb.me/1ORcenZ

Foto dalla città di Idlib dopo i bombardamenti del regime.

Photo credit: Civil Defense Idlib الدفاع المدني سوريا-محافظة ادلب

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 – Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesa…

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 –
Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesanti bombardamenti da parte delle forze del regime siriano sulla città di Idlib tra domenica e lunedì.
In particolare, i corpi di 17 vittime, tra cui diversi bambini, sono stati estratti oggi dalla protezione civile della provincia di Idlib da sotto le macerie di una palazzina di tre piani, completamente distrutta da un missile terra-terra lanciato dalle forze del regime domenica. Altre sei persone sono rimaste uccise nei bombardamenti aerei condotti oggi.
Secondo quanto riferito da attivisti locali, la città di Idlib è stata colpita da almeno 14 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone; colpito anche l’ospedale statale.
Inoltre, bombe barile contenenti cloro sono stati sganciati da velivoli militari sulla zona del complesso della Sicurezza all’alba di lunedì.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella città di Idlib; una famiglia cristiana viene soccorsa dalla protezione civile della provincia di Idlib
https://youtu.be/xRj-RKiqQDo

La protezione civile tenta si estinguere un incendio scoppiato in seguito ad un attacco aereo
https://youtu.be/LV3bjGRp5Wg

Distruzione nell’ospedale statale di Idlib in seguito ai bombardamenti aerei
https://youtu.be/e0ElvcSGqbU
[Foto] http://on.fb.me/1xtP69J
Un membro della protezione civile porta tra le braccia un ragazzino dopo un attacco aereo
http://goo.gl/HbuBd0

Ricerca delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie si una palazzina di tre piani colpita da un missile terra-terra
https://youtu.be/qtmIaj2rmOQ
[Foto] http://on.fb.me/1DfIgFA
Sepoltura delle vittime in una fossa comune
https://youtu.be/-ibD8m6zHwY

Foto di alcuni civili rimasti intossicati in seguito ad esposizione a cloro dopo un attacco aereo del regime all’alba di lunedì
http://on.fb.me/1ORcenZ

Foto dalla città di Idlib dopo i bombardamenti del regime.

Photo credit: Civil Defense Idlib الدفاع المدني سوريا-محافظة ادلب

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 – Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesa…

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 –
Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesanti bombardamenti da parte delle forze del regime siriano sulla città di Idlib tra domenica e lunedì.
In particolare, i corpi di 17 vittime, tra cui diversi bambini, sono stati estratti oggi dalla protezione civile della provincia di Idlib da sotto le macerie di una palazzina di tre piani, completamente distrutta da un missile terra-terra lanciato dalle forze del regime domenica. Altre sei persone sono rimaste uccise nei bombardamenti aerei condotti oggi.
Secondo quanto riferito da attivisti locali, la città di Idlib è stata colpita da almeno 14 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone; colpito anche l’ospedale statale.
Inoltre, bombe barile contenenti cloro sono stati sganciati da velivoli militari sulla zona del complesso della Sicurezza all’alba di lunedì.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella città di Idlib; una famiglia cristiana viene soccorsa dalla protezione civile della provincia di Idlib
https://youtu.be/xRj-RKiqQDo

La protezione civile tenta si estinguere un incendio scoppiato in seguito ad un attacco aereo
https://youtu.be/LV3bjGRp5Wg

Distruzione nell’ospedale statale di Idlib in seguito ai bombardamenti aerei
https://youtu.be/e0ElvcSGqbU
[Foto] http://on.fb.me/1xtP69J
Un membro della protezione civile porta tra le braccia un ragazzino dopo un attacco aereo
http://goo.gl/HbuBd0

Ricerca delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie si una palazzina di tre piani colpita da un missile terra-terra
https://youtu.be/qtmIaj2rmOQ
[Foto] http://on.fb.me/1DfIgFA
Sepoltura delle vittime in una fossa comune
https://youtu.be/-ibD8m6zHwY

Foto di alcuni civili rimasti intossicati in seguito ad esposizione a cloro dopo un attacco aereo del regime all’alba di lunedì
http://on.fb.me/1ORcenZ

Foto dalla città di Idlib dopo i bombardamenti del regime.

Photo credit: Civil Defense Idlib الدفاع المدني سوريا-محافظة ادلب

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 – Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesa…

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 –
Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesanti bombardamenti da parte delle forze del regime siriano sulla città di Idlib tra domenica e lunedì.
In particolare, i corpi di 17 vittime, tra cui diversi bambini, sono stati estratti oggi dalla protezione civile della provincia di Idlib da sotto le macerie di una palazzina di tre piani, completamente distrutta da un missile terra-terra lanciato dalle forze del regime domenica. Altre sei persone sono rimaste uccise nei bombardamenti aerei condotti oggi.
Secondo quanto riferito da attivisti locali, la città di Idlib è stata colpita da almeno 14 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone; colpito anche l’ospedale statale.
Inoltre, bombe barile contenenti cloro sono stati sganciati da velivoli militari sulla zona del complesso della Sicurezza all’alba di lunedì.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella città di Idlib; una famiglia cristiana viene soccorsa dalla protezione civile della provincia di Idlib
https://youtu.be/xRj-RKiqQDo

La protezione civile tenta si estinguere un incendio scoppiato in seguito ad un attacco aereo
https://youtu.be/LV3bjGRp5Wg

Distruzione nell’ospedale statale di Idlib in seguito ai bombardamenti aerei
https://youtu.be/e0ElvcSGqbU
[Foto] http://on.fb.me/1xtP69J
Un membro della protezione civile porta tra le braccia un ragazzino dopo un attacco aereo
http://goo.gl/HbuBd0

Ricerca delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie si una palazzina di tre piani colpita da un missile terra-terra
https://youtu.be/qtmIaj2rmOQ
[Foto] http://on.fb.me/1DfIgFA
Sepoltura delle vittime in una fossa comune
https://youtu.be/-ibD8m6zHwY

Foto di alcuni civili rimasti intossicati in seguito ad esposizione a cloro dopo un attacco aereo del regime all’alba di lunedì
http://on.fb.me/1ORcenZ

Foto dalla città di Idlib dopo i bombardamenti del regime.

Photo credit: Civil Defense Idlib الدفاع المدني سوريا-محافظة ادلب

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 – Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesa…

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 –
Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesanti bombardamenti da parte delle forze del regime siriano sulla città di Idlib tra domenica e lunedì.
In particolare, i corpi di 17 vittime, tra cui diversi bambini, sono stati estratti oggi dalla protezione civile della provincia di Idlib da sotto le macerie di una palazzina di tre piani, completamente distrutta da un missile terra-terra lanciato dalle forze del regime domenica. Altre sei persone sono rimaste uccise nei bombardamenti aerei condotti oggi.
Secondo quanto riferito da attivisti locali, la città di Idlib è stata colpita da almeno 14 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone; colpito anche l’ospedale statale.
Inoltre, bombe barile contenenti cloro sono stati sganciati da velivoli militari sulla zona del complesso della Sicurezza all’alba di lunedì.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella città di Idlib; una famiglia cristiana viene soccorsa dalla protezione civile della provincia di Idlib
https://youtu.be/xRj-RKiqQDo

La protezione civile tenta si estinguere un incendio scoppiato in seguito ad un attacco aereo
https://youtu.be/LV3bjGRp5Wg

Distruzione nell’ospedale statale di Idlib in seguito ai bombardamenti aerei
https://youtu.be/e0ElvcSGqbU
[Foto] http://on.fb.me/1xtP69J
Un membro della protezione civile porta tra le braccia un ragazzino dopo un attacco aereo
http://goo.gl/HbuBd0

Ricerca delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie si una palazzina di tre piani colpita da un missile terra-terra
https://youtu.be/qtmIaj2rmOQ
[Foto] http://on.fb.me/1DfIgFA
Sepoltura delle vittime in una fossa comune
https://youtu.be/-ibD8m6zHwY

Foto di alcuni civili rimasti intossicati in seguito ad esposizione a cloro dopo un attacco aereo del regime all’alba di lunedì
http://on.fb.me/1ORcenZ

Foto dalla città di Idlib dopo i bombardamenti del regime.

Photo credit: Civil Defense Idlib الدفاع المدني سوريا-محافظة ادلب

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 – Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesa…

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 –
Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesanti bombardamenti da parte delle forze del regime siriano sulla città di Idlib tra domenica e lunedì.
In particolare, i corpi di 17 vittime, tra cui diversi bambini, sono stati estratti oggi dalla protezione civile della provincia di Idlib da sotto le macerie di una palazzina di tre piani, completamente distrutta da un missile terra-terra lanciato dalle forze del regime domenica. Altre sei persone sono rimaste uccise nei bombardamenti aerei condotti oggi.
Secondo quanto riferito da attivisti locali, la città di Idlib è stata colpita da almeno 14 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone; colpito anche l’ospedale statale.
Inoltre, bombe barile contenenti cloro sono stati sganciati da velivoli militari sulla zona del complesso della Sicurezza all’alba di lunedì.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella città di Idlib; una famiglia cristiana viene soccorsa dalla protezione civile della provincia di Idlib
https://youtu.be/xRj-RKiqQDo

La protezione civile tenta si estinguere un incendio scoppiato in seguito ad un attacco aereo
https://youtu.be/LV3bjGRp5Wg

Distruzione nell’ospedale statale di Idlib in seguito ai bombardamenti aerei
https://youtu.be/e0ElvcSGqbU
[Foto] http://on.fb.me/1xtP69J
Un membro della protezione civile porta tra le braccia un ragazzino dopo un attacco aereo
http://goo.gl/HbuBd0

Ricerca delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie si una palazzina di tre piani colpita da un missile terra-terra
https://youtu.be/qtmIaj2rmOQ
[Foto] http://on.fb.me/1DfIgFA
Sepoltura delle vittime in una fossa comune
https://youtu.be/-ibD8m6zHwY

Foto di alcuni civili rimasti intossicati in seguito ad esposizione a cloro dopo un attacco aereo del regime all’alba di lunedì
http://on.fb.me/1ORcenZ

Foto dalla città di Idlib dopo i bombardamenti del regime.

Photo credit: Civil Defense Idlib الدفاع المدني سوريا-محافظة ادلب

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 – Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesa…

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 –
Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesanti bombardamenti da parte delle forze del regime siriano sulla città di Idlib tra domenica e lunedì.
In particolare, i corpi di 17 vittime, tra cui diversi bambini, sono stati estratti oggi dalla protezione civile della provincia di Idlib da sotto le macerie di una palazzina di tre piani, completamente distrutta da un missile terra-terra lanciato dalle forze del regime domenica. Altre sei persone sono rimaste uccise nei bombardamenti aerei condotti oggi.
Secondo quanto riferito da attivisti locali, la città di Idlib è stata colpita da almeno 14 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone; colpito anche l’ospedale statale.
Inoltre, bombe barile contenenti cloro sono stati sganciati da velivoli militari sulla zona del complesso della Sicurezza all’alba di lunedì.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella città di Idlib; una famiglia cristiana viene soccorsa dalla protezione civile della provincia di Idlib
https://youtu.be/xRj-RKiqQDo

La protezione civile tenta si estinguere un incendio scoppiato in seguito ad un attacco aereo
https://youtu.be/LV3bjGRp5Wg

Distruzione nell’ospedale statale di Idlib in seguito ai bombardamenti aerei
https://youtu.be/e0ElvcSGqbU
[Foto] http://on.fb.me/1xtP69J
Un membro della protezione civile porta tra le braccia un ragazzino dopo un attacco aereo
http://goo.gl/HbuBd0

Ricerca delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie si una palazzina di tre piani colpita da un missile terra-terra
https://youtu.be/qtmIaj2rmOQ
[Foto] http://on.fb.me/1DfIgFA
Sepoltura delle vittime in una fossa comune
https://youtu.be/-ibD8m6zHwY

Foto di alcuni civili rimasti intossicati in seguito ad esposizione a cloro dopo un attacco aereo del regime all’alba di lunedì
http://on.fb.me/1ORcenZ

Foto dalla città di Idlib dopo i bombardamenti del regime.

Photo credit: Civil Defense Idlib الدفاع المدني سوريا-محافظة ادلب

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 – Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesa…

#Idlib, #Siria – 30 marzo 2015 –
Almeno 23 persone sono rimaste uccise nei pesanti bombardamenti da parte delle forze del regime siriano sulla città di Idlib tra domenica e lunedì.
In particolare, i corpi di 17 vittime, tra cui diversi bambini, sono stati estratti oggi dalla protezione civile della provincia di Idlib da sotto le macerie di una palazzina di tre piani, completamente distrutta da un missile terra-terra lanciato dalle forze del regime domenica. Altre sei persone sono rimaste uccise nei bombardamenti aerei condotti oggi.
Secondo quanto riferito da attivisti locali, la città di Idlib è stata colpita da almeno 14 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone; colpito anche l’ospedale statale.
Inoltre, bombe barile contenenti cloro sono stati sganciati da velivoli militari sulla zona del complesso della Sicurezza all’alba di lunedì.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella città di Idlib; una famiglia cristiana viene soccorsa dalla protezione civile della provincia di Idlib
https://youtu.be/xRj-RKiqQDo

La protezione civile tenta si estinguere un incendio scoppiato in seguito ad un attacco aereo
https://youtu.be/LV3bjGRp5Wg

Distruzione nell’ospedale statale di Idlib in seguito ai bombardamenti aerei
https://youtu.be/e0ElvcSGqbU
[Foto] http://on.fb.me/1xtP69J
Un membro della protezione civile porta tra le braccia un ragazzino dopo un attacco aereo
http://goo.gl/HbuBd0

Ricerca delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie si una palazzina di tre piani colpita da un missile terra-terra
https://youtu.be/qtmIaj2rmOQ
[Foto] http://on.fb.me/1DfIgFA
Sepoltura delle vittime in una fossa comune
https://youtu.be/-ibD8m6zHwY

Foto di alcuni civili rimasti intossicati in seguito ad esposizione a cloro dopo un attacco aereo del regime all’alba di lunedì
http://on.fb.me/1ORcenZ

Foto dalla città di Idlib dopo i bombardamenti del regime.

Photo credit: Civil Defense Idlib الدفاع المدني سوريا-محافظة ادلب

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 – Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto i…

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 –
Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto il controllo dell’intera città di Idlib dopo aver fatto irruzione nel complesso della sicurezza, ultima postazione delle forze del regime nella città, dopo che le forze di opposizione avevano già ottenuto il controllo di prigione centrale, ospedale statale, Piazza Dell’Orologio.
Per la prima volta Idlib è soggetta a bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze del regime, che si sono completamente ritirate dalla città.

Il momento in cui i prigionieri vengono liberati dalla prigione centrale di Idlib da parte delle forze di opposizione
https://youtu.be/9AQvKxWJX00
https://www.facebook.com/video.php?v=937371782961809

Le forze di opposizione celebrano la liberazione di Idlib
https://youtu.be/OQRw1z49iR0
https://youtu.be/aYvP5g3y7Nk
https://youtu.be/6AjE6WC2bvk

Le forze di opposizione nell’ospedale statale di Idlib
https://youtu.be/WVYfpGQnyLY

Le forze di opposizione in Piazza Dell’Orologio e nel mercato di Al Sagha
https://youtu.be/hCK7uuB__OY
Le forze di opposizione nel quartiere nord di Idlib dopo la sua liberazione
https://youtu.be/PVPus5GXNvk
Combattenti dell’oppposizione nelle strade di Idlib
https://youtu.be/aUT3rGAd9nI

Il video mostra alcuni combattenti siriani dell’opposizione che rivedono il proprio quartiere e la propria casa dopo piu’ di tre anni dall’ultima volta
https://youtu.be/dIxR3S6IpCU

Parte dei combattimenti avvenuti nella città di Idlib
https://youtu.be/HHJW71a3l3Y
https://youtu.be/U5fKB_LR5p4

Alcuni residenti accolgono con gioia l’arrivo dei combattenti dell’opposizione (27.3.2015)
https://youtu.be/8pO-BZi6SAE

Alcune foto da Idlib

[Photo] http://on.fb.me/1FW0sGp

Bombardamenti da parte del regime sulla città di Idlib
https://youtu.be/MGfhxQRU_0Y
Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Idlib
https://youtu.be/IaA3Tx6xRkU

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 – Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto i…

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 –
Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto il controllo dell’intera città di Idlib dopo aver fatto irruzione nel complesso della sicurezza, ultima postazione delle forze del regime nella città, dopo che le forze di opposizione avevano già ottenuto il controllo di prigione centrale, ospedale statale, Piazza Dell’Orologio.
Per la prima volta Idlib è soggetta a bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze del regime, che si sono completamente ritirate dalla città.

Il momento in cui i prigionieri vengono liberati dalla prigione centrale di Idlib da parte delle forze di opposizione
https://youtu.be/9AQvKxWJX00
https://www.facebook.com/video.php?v=937371782961809

Le forze di opposizione celebrano la liberazione di Idlib
https://youtu.be/OQRw1z49iR0
https://youtu.be/aYvP5g3y7Nk
https://youtu.be/6AjE6WC2bvk

Le forze di opposizione nell’ospedale statale di Idlib
https://youtu.be/WVYfpGQnyLY

Le forze di opposizione in Piazza Dell’Orologio e nel mercato di Al Sagha
https://youtu.be/hCK7uuB__OY
Le forze di opposizione nel quartiere nord di Idlib dopo la sua liberazione
https://youtu.be/PVPus5GXNvk
Combattenti dell’oppposizione nelle strade di Idlib
https://youtu.be/aUT3rGAd9nI

Il video mostra alcuni combattenti siriani dell’opposizione che rivedono il proprio quartiere e la propria casa dopo piu’ di tre anni dall’ultima volta
https://youtu.be/dIxR3S6IpCU

Parte dei combattimenti avvenuti nella città di Idlib
https://youtu.be/HHJW71a3l3Y
https://youtu.be/U5fKB_LR5p4

Alcuni residenti accolgono con gioia l’arrivo dei combattenti dell’opposizione (27.3.2015)
https://youtu.be/8pO-BZi6SAE

Alcune foto da Idlib

[Photo] http://on.fb.me/1FW0sGp

Bombardamenti da parte del regime sulla città di Idlib
https://youtu.be/MGfhxQRU_0Y
Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Idlib
https://youtu.be/IaA3Tx6xRkU

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 – Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto i…

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 –
Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto il controllo dell’intera città di Idlib dopo aver fatto irruzione nel complesso della sicurezza, ultima postazione delle forze del regime nella città, dopo che le forze di opposizione avevano già ottenuto il controllo di prigione centrale, ospedale statale, Piazza Dell’Orologio.
Per la prima volta Idlib è soggetta a bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze del regime, che si sono completamente ritirate dalla città.

Il momento in cui i prigionieri vengono liberati dalla prigione centrale di Idlib da parte delle forze di opposizione
https://youtu.be/9AQvKxWJX00
https://www.facebook.com/video.php?v=937371782961809

Le forze di opposizione celebrano la liberazione di Idlib
https://youtu.be/OQRw1z49iR0
https://youtu.be/aYvP5g3y7Nk
https://youtu.be/6AjE6WC2bvk

Le forze di opposizione nell’ospedale statale di Idlib
https://youtu.be/WVYfpGQnyLY

Le forze di opposizione in Piazza Dell’Orologio e nel mercato di Al Sagha
https://youtu.be/hCK7uuB__OY
Le forze di opposizione nel quartiere nord di Idlib dopo la sua liberazione
https://youtu.be/PVPus5GXNvk
Combattenti dell’oppposizione nelle strade di Idlib
https://youtu.be/aUT3rGAd9nI

Il video mostra alcuni combattenti siriani dell’opposizione che rivedono il proprio quartiere e la propria casa dopo piu’ di tre anni dall’ultima volta
https://youtu.be/dIxR3S6IpCU

Parte dei combattimenti avvenuti nella città di Idlib
https://youtu.be/HHJW71a3l3Y
https://youtu.be/U5fKB_LR5p4

Alcuni residenti accolgono con gioia l’arrivo dei combattenti dell’opposizione (27.3.2015)
https://youtu.be/8pO-BZi6SAE

Alcune foto da Idlib

[Photo] http://on.fb.me/1FW0sGp

Bombardamenti da parte del regime sulla città di Idlib
https://youtu.be/MGfhxQRU_0Y
Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Idlib
https://youtu.be/IaA3Tx6xRkU

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 – Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto i…

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 –
Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto il controllo dell’intera città di Idlib dopo aver fatto irruzione nel complesso della sicurezza, ultima postazione delle forze del regime nella città, dopo che le forze di opposizione avevano già ottenuto il controllo di prigione centrale, ospedale statale, Piazza Dell’Orologio.
Per la prima volta Idlib è soggetta a bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze del regime, che si sono completamente ritirate dalla città.

Il momento in cui i prigionieri vengono liberati dalla prigione centrale di Idlib da parte delle forze di opposizione
https://youtu.be/9AQvKxWJX00
https://www.facebook.com/video.php?v=937371782961809

Le forze di opposizione celebrano la liberazione di Idlib
https://youtu.be/OQRw1z49iR0
https://youtu.be/aYvP5g3y7Nk
https://youtu.be/6AjE6WC2bvk

Le forze di opposizione nell’ospedale statale di Idlib
https://youtu.be/WVYfpGQnyLY

Le forze di opposizione in Piazza Dell’Orologio e nel mercato di Al Sagha
https://youtu.be/hCK7uuB__OY
Le forze di opposizione nel quartiere nord di Idlib dopo la sua liberazione
https://youtu.be/PVPus5GXNvk
Combattenti dell’oppposizione nelle strade di Idlib
https://youtu.be/aUT3rGAd9nI

Il video mostra alcuni combattenti siriani dell’opposizione che rivedono il proprio quartiere e la propria casa dopo piu’ di tre anni dall’ultima volta
https://youtu.be/dIxR3S6IpCU

Parte dei combattimenti avvenuti nella città di Idlib
https://youtu.be/HHJW71a3l3Y
https://youtu.be/U5fKB_LR5p4

Alcuni residenti accolgono con gioia l’arrivo dei combattenti dell’opposizione (27.3.2015)
https://youtu.be/8pO-BZi6SAE

Alcune foto da Idlib

[Photo] http://on.fb.me/1FW0sGp

Bombardamenti da parte del regime sulla città di Idlib
https://youtu.be/MGfhxQRU_0Y
Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Idlib
https://youtu.be/IaA3Tx6xRkU

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 – Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto i…

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 –
Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto il controllo dell’intera città di Idlib dopo aver fatto irruzione nel complesso della sicurezza, ultima postazione delle forze del regime nella città, dopo che le forze di opposizione avevano già ottenuto il controllo di prigione centrale, ospedale statale, Piazza Dell’Orologio.
Per la prima volta Idlib è soggetta a bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze del regime, che si sono completamente ritirate dalla città.

Il momento in cui i prigionieri vengono liberati dalla prigione centrale di Idlib da parte delle forze di opposizione
https://youtu.be/9AQvKxWJX00
https://www.facebook.com/video.php?v=937371782961809

Le forze di opposizione celebrano la liberazione di Idlib
https://youtu.be/OQRw1z49iR0
https://youtu.be/aYvP5g3y7Nk
https://youtu.be/6AjE6WC2bvk

Le forze di opposizione nell’ospedale statale di Idlib
https://youtu.be/WVYfpGQnyLY

Le forze di opposizione in Piazza Dell’Orologio e nel mercato di Al Sagha
https://youtu.be/hCK7uuB__OY
Le forze di opposizione nel quartiere nord di Idlib dopo la sua liberazione
https://youtu.be/PVPus5GXNvk
Combattenti dell’oppposizione nelle strade di Idlib
https://youtu.be/aUT3rGAd9nI

Il video mostra alcuni combattenti siriani dell’opposizione che rivedono il proprio quartiere e la propria casa dopo piu’ di tre anni dall’ultima volta
https://youtu.be/dIxR3S6IpCU

Parte dei combattimenti avvenuti nella città di Idlib
https://youtu.be/HHJW71a3l3Y
https://youtu.be/U5fKB_LR5p4

Alcuni residenti accolgono con gioia l’arrivo dei combattenti dell’opposizione (27.3.2015)
https://youtu.be/8pO-BZi6SAE

Alcune foto da Idlib

[Photo] http://on.fb.me/1FW0sGp

Bombardamenti da parte del regime sulla città di Idlib
https://youtu.be/MGfhxQRU_0Y
Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Idlib
https://youtu.be/IaA3Tx6xRkU

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 – Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto i…

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 –
Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto il controllo dell’intera città di Idlib dopo aver fatto irruzione nel complesso della sicurezza, ultima postazione delle forze del regime nella città, dopo che le forze di opposizione avevano già ottenuto il controllo di prigione centrale, ospedale statale, Piazza Dell’Orologio.
Per la prima volta Idlib è soggetta a bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze del regime, che si sono completamente ritirate dalla città.

Il momento in cui i prigionieri vengono liberati dalla prigione centrale di Idlib da parte delle forze di opposizione
https://youtu.be/9AQvKxWJX00
https://www.facebook.com/video.php?v=937371782961809

Le forze di opposizione celebrano la liberazione di Idlib
https://youtu.be/OQRw1z49iR0
https://youtu.be/aYvP5g3y7Nk
https://youtu.be/6AjE6WC2bvk

Le forze di opposizione nell’ospedale statale di Idlib
https://youtu.be/WVYfpGQnyLY

Le forze di opposizione in Piazza Dell’Orologio e nel mercato di Al Sagha
https://youtu.be/hCK7uuB__OY
Le forze di opposizione nel quartiere nord di Idlib dopo la sua liberazione
https://youtu.be/PVPus5GXNvk
Combattenti dell’oppposizione nelle strade di Idlib
https://youtu.be/aUT3rGAd9nI

Il video mostra alcuni combattenti siriani dell’opposizione che rivedono il proprio quartiere e la propria casa dopo piu’ di tre anni dall’ultima volta
https://youtu.be/dIxR3S6IpCU

Parte dei combattimenti avvenuti nella città di Idlib
https://youtu.be/HHJW71a3l3Y
https://youtu.be/U5fKB_LR5p4

Alcuni residenti accolgono con gioia l’arrivo dei combattenti dell’opposizione (27.3.2015)
https://youtu.be/8pO-BZi6SAE

Alcune foto da Idlib

[Photo] http://on.fb.me/1FW0sGp

Bombardamenti da parte del regime sulla città di Idlib
https://youtu.be/MGfhxQRU_0Y
Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Idlib
https://youtu.be/IaA3Tx6xRkU

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 – Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto i…

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 –
Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto il controllo dell’intera città di Idlib dopo aver fatto irruzione nel complesso della sicurezza, ultima postazione delle forze del regime nella città, dopo che le forze di opposizione avevano già ottenuto il controllo di prigione centrale, ospedale statale, Piazza Dell’Orologio.
Per la prima volta Idlib è soggetta a bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze del regime, che si sono completamente ritirate dalla città.

Il momento in cui i prigionieri vengono liberati dalla prigione centrale di Idlib da parte delle forze di opposizione
https://youtu.be/9AQvKxWJX00
https://www.facebook.com/video.php?v=937371782961809

Le forze di opposizione celebrano la liberazione di Idlib
https://youtu.be/OQRw1z49iR0
https://youtu.be/aYvP5g3y7Nk
https://youtu.be/6AjE6WC2bvk

Le forze di opposizione nell’ospedale statale di Idlib
https://youtu.be/WVYfpGQnyLY

Le forze di opposizione in Piazza Dell’Orologio e nel mercato di Al Sagha
https://youtu.be/hCK7uuB__OY
Le forze di opposizione nel quartiere nord di Idlib dopo la sua liberazione
https://youtu.be/PVPus5GXNvk
Combattenti dell’oppposizione nelle strade di Idlib
https://youtu.be/aUT3rGAd9nI

Il video mostra alcuni combattenti siriani dell’opposizione che rivedono il proprio quartiere e la propria casa dopo piu’ di tre anni dall’ultima volta
https://youtu.be/dIxR3S6IpCU

Parte dei combattimenti avvenuti nella città di Idlib
https://youtu.be/HHJW71a3l3Y
https://youtu.be/U5fKB_LR5p4

Alcuni residenti accolgono con gioia l’arrivo dei combattenti dell’opposizione (27.3.2015)
https://youtu.be/8pO-BZi6SAE

Alcune foto da Idlib

[Photo] http://on.fb.me/1FW0sGp

Bombardamenti da parte del regime sulla città di Idlib
https://youtu.be/MGfhxQRU_0Y
Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Idlib
https://youtu.be/IaA3Tx6xRkU

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 – Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto i…

#Idlib, #Siria – 28 marzo 2015 –
Jaish Al Fath ha annunciato di aver ottenuto il controllo dell’intera città di Idlib dopo aver fatto irruzione nel complesso della sicurezza, ultima postazione delle forze del regime nella città, dopo che le forze di opposizione avevano già ottenuto il controllo di prigione centrale, ospedale statale, Piazza Dell’Orologio.
Per la prima volta Idlib è soggetta a bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze del regime, che si sono completamente ritirate dalla città.

Il momento in cui i prigionieri vengono liberati dalla prigione centrale di Idlib da parte delle forze di opposizione
https://youtu.be/9AQvKxWJX00
https://www.facebook.com/video.php?v=937371782961809

Le forze di opposizione celebrano la liberazione di Idlib
https://youtu.be/OQRw1z49iR0
https://youtu.be/aYvP5g3y7Nk
https://youtu.be/6AjE6WC2bvk

Le forze di opposizione nell’ospedale statale di Idlib
https://youtu.be/WVYfpGQnyLY

Le forze di opposizione in Piazza Dell’Orologio e nel mercato di Al Sagha
https://youtu.be/hCK7uuB__OY
Le forze di opposizione nel quartiere nord di Idlib dopo la sua liberazione
https://youtu.be/PVPus5GXNvk
Combattenti dell’oppposizione nelle strade di Idlib
https://youtu.be/aUT3rGAd9nI

Il video mostra alcuni combattenti siriani dell’opposizione che rivedono il proprio quartiere e la propria casa dopo piu’ di tre anni dall’ultima volta
https://youtu.be/dIxR3S6IpCU

Parte dei combattimenti avvenuti nella città di Idlib
https://youtu.be/HHJW71a3l3Y
https://youtu.be/U5fKB_LR5p4

Alcuni residenti accolgono con gioia l’arrivo dei combattenti dell’opposizione (27.3.2015)
https://youtu.be/8pO-BZi6SAE

Alcune foto da Idlib

[Photo] http://on.fb.me/1FW0sGp

Bombardamenti da parte del regime sulla città di Idlib
https://youtu.be/MGfhxQRU_0Y
Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Idlib
https://youtu.be/IaA3Tx6xRkU

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Almeno sette persone sono rimaste uccise e d…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Almeno sette persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite venerdì in seguito a bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su un mercato e nei pressi di una moschea nel sobborgo di Harasta Al Qantara, situato nella regione della Ghouta orientale.

Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/NPow_8FZ2dw
https://youtu.be/LHBw-QtORuI
[Foto] http://on.fb.me/1H7AQUd (Immagine forte)

Un bambino rimasto ferito
https://youtu.be/GapxMYKnnQY
Due uomini gravemente feriti
https://youtu.be/3ZjNXbQ0v_Q
[Foto] http://on.fb.me/1G0kAFL

Bombardamenti aerei su Harasta Al Qantara
https://youtu.be/TygGGUSau8Y

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Almeno sette persone sono rimaste uccise e d…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Almeno sette persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite venerdì in seguito a bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su un mercato e nei pressi di una moschea nel sobborgo di Harasta Al Qantara, situato nella regione della Ghouta orientale.

Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/NPow_8FZ2dw
https://youtu.be/LHBw-QtORuI
[Foto] http://on.fb.me/1H7AQUd (Immagine forte)

Un bambino rimasto ferito
https://youtu.be/GapxMYKnnQY
Due uomini gravemente feriti
https://youtu.be/3ZjNXbQ0v_Q
[Foto] http://on.fb.me/1G0kAFL

Bombardamenti aerei su Harasta Al Qantara
https://youtu.be/TygGGUSau8Y

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Almeno sette persone sono rimaste uccise e d…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Almeno sette persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite venerdì in seguito a bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su un mercato e nei pressi di una moschea nel sobborgo di Harasta Al Qantara, situato nella regione della Ghouta orientale.

Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/NPow_8FZ2dw
https://youtu.be/LHBw-QtORuI
[Foto] http://on.fb.me/1H7AQUd (Immagine forte)

Un bambino rimasto ferito
https://youtu.be/GapxMYKnnQY
Due uomini gravemente feriti
https://youtu.be/3ZjNXbQ0v_Q
[Foto] http://on.fb.me/1G0kAFL

Bombardamenti aerei su Harasta Al Qantara
https://youtu.be/TygGGUSau8Y

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Almeno sette persone sono rimaste uccise e d…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Almeno sette persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite venerdì in seguito a bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su un mercato e nei pressi di una moschea nel sobborgo di Harasta Al Qantara, situato nella regione della Ghouta orientale.

Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/NPow_8FZ2dw
https://youtu.be/LHBw-QtORuI
[Foto] http://on.fb.me/1H7AQUd (Immagine forte)

Un bambino rimasto ferito
https://youtu.be/GapxMYKnnQY
Due uomini gravemente feriti
https://youtu.be/3ZjNXbQ0v_Q
[Foto] http://on.fb.me/1G0kAFL

Bombardamenti aerei su Harasta Al Qantara
https://youtu.be/TygGGUSau8Y

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Almeno sette persone sono rimaste uccise e d…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Almeno sette persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite venerdì in seguito a bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su un mercato e nei pressi di una moschea nel sobborgo di Harasta Al Qantara, situato nella regione della Ghouta orientale.

Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/NPow_8FZ2dw
https://youtu.be/LHBw-QtORuI
[Foto] http://on.fb.me/1H7AQUd (Immagine forte)

Un bambino rimasto ferito
https://youtu.be/GapxMYKnnQY
Due uomini gravemente feriti
https://youtu.be/3ZjNXbQ0v_Q
[Foto] http://on.fb.me/1G0kAFL

Bombardamenti aerei su Harasta Al Qantara
https://youtu.be/TygGGUSau8Y

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Almeno sette persone sono rimaste uccise e d…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Almeno sette persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite venerdì in seguito a bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su un mercato e nei pressi di una moschea nel sobborgo di Harasta Al Qantara, situato nella regione della Ghouta orientale.

Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/NPow_8FZ2dw
https://youtu.be/LHBw-QtORuI
[Foto] http://on.fb.me/1H7AQUd (Immagine forte)

Un bambino rimasto ferito
https://youtu.be/GapxMYKnnQY
Due uomini gravemente feriti
https://youtu.be/3ZjNXbQ0v_Q
[Foto] http://on.fb.me/1G0kAFL

Bombardamenti aerei su Harasta Al Qantara
https://youtu.be/TygGGUSau8Y

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Almeno sette persone sono rimaste uccise e d…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Almeno sette persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite venerdì in seguito a bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su un mercato e nei pressi di una moschea nel sobborgo di Harasta Al Qantara, situato nella regione della Ghouta orientale.

Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/NPow_8FZ2dw
https://youtu.be/LHBw-QtORuI
[Foto] http://on.fb.me/1H7AQUd (Immagine forte)

Un bambino rimasto ferito
https://youtu.be/GapxMYKnnQY
Due uomini gravemente feriti
https://youtu.be/3ZjNXbQ0v_Q
[Foto] http://on.fb.me/1G0kAFL

Bombardamenti aerei su Harasta Al Qantara
https://youtu.be/TygGGUSau8Y

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Almeno sette persone sono rimaste uccise e d…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Almeno sette persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite venerdì in seguito a bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su un mercato e nei pressi di una moschea nel sobborgo di Harasta Al Qantara, situato nella regione della Ghouta orientale.

Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/NPow_8FZ2dw
https://youtu.be/LHBw-QtORuI
[Foto] http://on.fb.me/1H7AQUd (Immagine forte)

Un bambino rimasto ferito
https://youtu.be/GapxMYKnnQY
Due uomini gravemente feriti
https://youtu.be/3ZjNXbQ0v_Q
[Foto] http://on.fb.me/1G0kAFL

Bombardamenti aerei su Harasta Al Qantara
https://youtu.be/TygGGUSau8Y

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Manifestazioni antigovernative si sono svolt…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Manifestazioni antigovernative si sono svolte venerdì pomeriggio nel quartiere di Tishreen a Damasco e nei sobborghi di Saqba e Kafar Batna; i manifestanti hanno espresso solidarietà alle forze di opposizione ed alle città di Idlib e Daraa, oltre alla regione di Ghouta.

– Damasco, quartiere di Tishreen
https://youtu.be/iepkR88Ubt4

– Saqba, sobborgo di Damasco
http://youtu.be/dIhPqpNwFqU
http://youtu.be/IKwNie1xYTI
[Foto] http://on.fb.me/1ChlpHE
[Foto] http://on.fb.me/1xGi86q

– Kafar Batna, sobborgo di Damasco
https://youtu.be/fy7-bdfjGew
https://youtu.be/r9zQI0wqREU
http://youtu.be/0Lc9wwE3goE
[Foto] http://on.fb.me/1ykhwhf
[Foto] http://on.fb.me/1Mdblr4
[Foto] http://on.fb.me/1Gxumj8

Una seconda manifestazione si è svolta nel sobborgo di Kafar Batna, durante la quale si è inneggiato alla costituzione di uno stato islamico in Siria
https://youtu.be/V7E5aVW2oVg

Foto scattata nel sobborgo di Kafar Batna.

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Manifestazioni antigovernative si sono svolt…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Manifestazioni antigovernative si sono svolte venerdì pomeriggio nel quartiere di Tishreen a Damasco e nei sobborghi di Saqba e Kafar Batna; i manifestanti hanno espresso solidarietà alle forze di opposizione ed alle città di Idlib e Daraa, oltre alla regione di Ghouta.

– Damasco, quartiere di Tishreen
https://youtu.be/iepkR88Ubt4

– Saqba, sobborgo di Damasco
http://youtu.be/dIhPqpNwFqU
http://youtu.be/IKwNie1xYTI
[Foto] http://on.fb.me/1ChlpHE
[Foto] http://on.fb.me/1xGi86q

– Kafar Batna, sobborgo di Damasco
https://youtu.be/fy7-bdfjGew
https://youtu.be/r9zQI0wqREU
http://youtu.be/0Lc9wwE3goE
[Foto] http://on.fb.me/1ykhwhf
[Foto] http://on.fb.me/1Mdblr4
[Foto] http://on.fb.me/1Gxumj8

Una seconda manifestazione si è svolta nel sobborgo di Kafar Batna, durante la quale si è inneggiato alla costituzione di uno stato islamico in Siria
https://youtu.be/V7E5aVW2oVg

Foto scattata nel sobborgo di Kafar Batna.

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Manifestazioni antigovernative si sono svolt…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Manifestazioni antigovernative si sono svolte venerdì pomeriggio nel quartiere di Tishreen a Damasco e nei sobborghi di Saqba e Kafar Batna; i manifestanti hanno espresso solidarietà alle forze di opposizione ed alle città di Idlib e Daraa, oltre alla regione di Ghouta.

– Damasco, quartiere di Tishreen
https://youtu.be/iepkR88Ubt4

– Saqba, sobborgo di Damasco
http://youtu.be/dIhPqpNwFqU
http://youtu.be/IKwNie1xYTI
[Foto] http://on.fb.me/1ChlpHE
[Foto] http://on.fb.me/1xGi86q

– Kafar Batna, sobborgo di Damasco
https://youtu.be/fy7-bdfjGew
https://youtu.be/r9zQI0wqREU
http://youtu.be/0Lc9wwE3goE
[Foto] http://on.fb.me/1ykhwhf
[Foto] http://on.fb.me/1Mdblr4
[Foto] http://on.fb.me/1Gxumj8

Una seconda manifestazione si è svolta nel sobborgo di Kafar Batna, durante la quale si è inneggiato alla costituzione di uno stato islamico in Siria
https://youtu.be/V7E5aVW2oVg

Foto scattata nel sobborgo di Kafar Batna.

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Manifestazioni antigovernative si sono svolt…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Manifestazioni antigovernative si sono svolte venerdì pomeriggio nel quartiere di Tishreen a Damasco e nei sobborghi di Saqba e Kafar Batna; i manifestanti hanno espresso solidarietà alle forze di opposizione ed alle città di Idlib e Daraa, oltre alla regione di Ghouta.

– Damasco, quartiere di Tishreen
https://youtu.be/iepkR88Ubt4

– Saqba, sobborgo di Damasco
http://youtu.be/dIhPqpNwFqU
http://youtu.be/IKwNie1xYTI
[Foto] http://on.fb.me/1ChlpHE
[Foto] http://on.fb.me/1xGi86q

– Kafar Batna, sobborgo di Damasco
https://youtu.be/fy7-bdfjGew
https://youtu.be/r9zQI0wqREU
http://youtu.be/0Lc9wwE3goE
[Foto] http://on.fb.me/1ykhwhf
[Foto] http://on.fb.me/1Mdblr4
[Foto] http://on.fb.me/1Gxumj8

Una seconda manifestazione si è svolta nel sobborgo di Kafar Batna, durante la quale si è inneggiato alla costituzione di uno stato islamico in Siria
https://youtu.be/V7E5aVW2oVg

Foto scattata nel sobborgo di Kafar Batna.

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Manifestazioni antigovernative si sono svolt…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Manifestazioni antigovernative si sono svolte venerdì pomeriggio nel quartiere di Tishreen a Damasco e nei sobborghi di Saqba e Kafar Batna; i manifestanti hanno espresso solidarietà alle forze di opposizione ed alle città di Idlib e Daraa, oltre alla regione di Ghouta.

– Damasco, quartiere di Tishreen
https://youtu.be/iepkR88Ubt4

– Saqba, sobborgo di Damasco
http://youtu.be/dIhPqpNwFqU
http://youtu.be/IKwNie1xYTI
[Foto] http://on.fb.me/1ChlpHE
[Foto] http://on.fb.me/1xGi86q

– Kafar Batna, sobborgo di Damasco
https://youtu.be/fy7-bdfjGew
https://youtu.be/r9zQI0wqREU
http://youtu.be/0Lc9wwE3goE
[Foto] http://on.fb.me/1ykhwhf
[Foto] http://on.fb.me/1Mdblr4
[Foto] http://on.fb.me/1Gxumj8

Una seconda manifestazione si è svolta nel sobborgo di Kafar Batna, durante la quale si è inneggiato alla costituzione di uno stato islamico in Siria
https://youtu.be/V7E5aVW2oVg

Foto scattata nel sobborgo di Kafar Batna.

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Manifestazioni antigovernative si sono svolt…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Manifestazioni antigovernative si sono svolte venerdì pomeriggio nel quartiere di Tishreen a Damasco e nei sobborghi di Saqba e Kafar Batna; i manifestanti hanno espresso solidarietà alle forze di opposizione ed alle città di Idlib e Daraa, oltre alla regione di Ghouta.

– Damasco, quartiere di Tishreen
https://youtu.be/iepkR88Ubt4

– Saqba, sobborgo di Damasco
http://youtu.be/dIhPqpNwFqU
http://youtu.be/IKwNie1xYTI
[Foto] http://on.fb.me/1ChlpHE
[Foto] http://on.fb.me/1xGi86q

– Kafar Batna, sobborgo di Damasco
https://youtu.be/fy7-bdfjGew
https://youtu.be/r9zQI0wqREU
http://youtu.be/0Lc9wwE3goE
[Foto] http://on.fb.me/1ykhwhf
[Foto] http://on.fb.me/1Mdblr4
[Foto] http://on.fb.me/1Gxumj8

Una seconda manifestazione si è svolta nel sobborgo di Kafar Batna, durante la quale si è inneggiato alla costituzione di uno stato islamico in Siria
https://youtu.be/V7E5aVW2oVg

Foto scattata nel sobborgo di Kafar Batna.

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Manifestazioni antigovernative si sono svolt…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Manifestazioni antigovernative si sono svolte venerdì pomeriggio nel quartiere di Tishreen a Damasco e nei sobborghi di Saqba e Kafar Batna; i manifestanti hanno espresso solidarietà alle forze di opposizione ed alle città di Idlib e Daraa, oltre alla regione di Ghouta.

– Damasco, quartiere di Tishreen
https://youtu.be/iepkR88Ubt4

– Saqba, sobborgo di Damasco
http://youtu.be/dIhPqpNwFqU
http://youtu.be/IKwNie1xYTI
[Foto] http://on.fb.me/1ChlpHE
[Foto] http://on.fb.me/1xGi86q

– Kafar Batna, sobborgo di Damasco
https://youtu.be/fy7-bdfjGew
https://youtu.be/r9zQI0wqREU
http://youtu.be/0Lc9wwE3goE
[Foto] http://on.fb.me/1ykhwhf
[Foto] http://on.fb.me/1Mdblr4
[Foto] http://on.fb.me/1Gxumj8

Una seconda manifestazione si è svolta nel sobborgo di Kafar Batna, durante la quale si è inneggiato alla costituzione di uno stato islamico in Siria
https://youtu.be/V7E5aVW2oVg

Foto scattata nel sobborgo di Kafar Batna.

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 – Manifestazioni antigovernative si sono svolt…

#Damasco, #Siria – 27 marzo 2015 –
Manifestazioni antigovernative si sono svolte venerdì pomeriggio nel quartiere di Tishreen a Damasco e nei sobborghi di Saqba e Kafar Batna; i manifestanti hanno espresso solidarietà alle forze di opposizione ed alle città di Idlib e Daraa, oltre alla regione di Ghouta.

– Damasco, quartiere di Tishreen
https://youtu.be/iepkR88Ubt4

– Saqba, sobborgo di Damasco
http://youtu.be/dIhPqpNwFqU
http://youtu.be/IKwNie1xYTI
[Foto] http://on.fb.me/1ChlpHE
[Foto] http://on.fb.me/1xGi86q

– Kafar Batna, sobborgo di Damasco
https://youtu.be/fy7-bdfjGew
https://youtu.be/r9zQI0wqREU
http://youtu.be/0Lc9wwE3goE
[Foto] http://on.fb.me/1ykhwhf
[Foto] http://on.fb.me/1Mdblr4
[Foto] http://on.fb.me/1Gxumj8

Una seconda manifestazione si è svolta nel sobborgo di Kafar Batna, durante la quale si è inneggiato alla costituzione di uno stato islamico in Siria
https://youtu.be/V7E5aVW2oVg

Foto scattata nel sobborgo di Kafar Batna.

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 – Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei…

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 –
Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei da parte delle forze del regime hanno ucciso piu’ di 10 persone a Daraa Al Balad nella giornata di giovedì. Diverse le persone rimaste ferite.

Morti e feriti nelle strade di Daraa Al Balad nei primi momenti dopo i bombardamenti da parte delle forze del regime
Parte 1 https://youtu.be/OTKRpeHePaE (Immagini forti)
Parte 2 https://youtu.be/vxRKAdDTin8 (Immagini forti)
https://youtu.be/06o1rEWXU1Q (Immagini forti)

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/2DZ-DqJR06Q

Sepoltura di alcune vittime
https://youtu.be/_PIrvCK_aqA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Daraa Al Balad
https://youtu.be/GmA6BjYCLFU

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 – Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei…

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 –
Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei da parte delle forze del regime hanno ucciso piu’ di 10 persone a Daraa Al Balad nella giornata di giovedì. Diverse le persone rimaste ferite.

Morti e feriti nelle strade di Daraa Al Balad nei primi momenti dopo i bombardamenti da parte delle forze del regime
Parte 1 https://youtu.be/OTKRpeHePaE (Immagini forti)
Parte 2 https://youtu.be/vxRKAdDTin8 (Immagini forti)
https://youtu.be/06o1rEWXU1Q (Immagini forti)

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/2DZ-DqJR06Q

Sepoltura di alcune vittime
https://youtu.be/_PIrvCK_aqA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Daraa Al Balad
https://youtu.be/GmA6BjYCLFU

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 – Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei…

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 –
Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei da parte delle forze del regime hanno ucciso piu’ di 10 persone a Daraa Al Balad nella giornata di giovedì. Diverse le persone rimaste ferite.

Morti e feriti nelle strade di Daraa Al Balad nei primi momenti dopo i bombardamenti da parte delle forze del regime
Parte 1 https://youtu.be/OTKRpeHePaE (Immagini forti)
Parte 2 https://youtu.be/vxRKAdDTin8 (Immagini forti)
https://youtu.be/06o1rEWXU1Q (Immagini forti)

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/2DZ-DqJR06Q

Sepoltura di alcune vittime
https://youtu.be/_PIrvCK_aqA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Daraa Al Balad
https://youtu.be/GmA6BjYCLFU

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 – Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei…

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 –
Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei da parte delle forze del regime hanno ucciso piu’ di 10 persone a Daraa Al Balad nella giornata di giovedì. Diverse le persone rimaste ferite.

Morti e feriti nelle strade di Daraa Al Balad nei primi momenti dopo i bombardamenti da parte delle forze del regime
Parte 1 https://youtu.be/OTKRpeHePaE (Immagini forti)
Parte 2 https://youtu.be/vxRKAdDTin8 (Immagini forti)
https://youtu.be/06o1rEWXU1Q (Immagini forti)

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/2DZ-DqJR06Q

Sepoltura di alcune vittime
https://youtu.be/_PIrvCK_aqA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Daraa Al Balad
https://youtu.be/GmA6BjYCLFU

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 – Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei…

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 –
Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei da parte delle forze del regime hanno ucciso piu’ di 10 persone a Daraa Al Balad nella giornata di giovedì. Diverse le persone rimaste ferite.

Morti e feriti nelle strade di Daraa Al Balad nei primi momenti dopo i bombardamenti da parte delle forze del regime
Parte 1 https://youtu.be/OTKRpeHePaE (Immagini forti)
Parte 2 https://youtu.be/vxRKAdDTin8 (Immagini forti)
https://youtu.be/06o1rEWXU1Q (Immagini forti)

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/2DZ-DqJR06Q

Sepoltura di alcune vittime
https://youtu.be/_PIrvCK_aqA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Daraa Al Balad
https://youtu.be/GmA6BjYCLFU

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 – Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei…

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 –
Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei da parte delle forze del regime hanno ucciso piu’ di 10 persone a Daraa Al Balad nella giornata di giovedì. Diverse le persone rimaste ferite.

Morti e feriti nelle strade di Daraa Al Balad nei primi momenti dopo i bombardamenti da parte delle forze del regime
Parte 1 https://youtu.be/OTKRpeHePaE (Immagini forti)
Parte 2 https://youtu.be/vxRKAdDTin8 (Immagini forti)
https://youtu.be/06o1rEWXU1Q (Immagini forti)

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/2DZ-DqJR06Q

Sepoltura di alcune vittime
https://youtu.be/_PIrvCK_aqA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Daraa Al Balad
https://youtu.be/GmA6BjYCLFU

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 – Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei…

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 –
Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei da parte delle forze del regime hanno ucciso piu’ di 10 persone a Daraa Al Balad nella giornata di giovedì. Diverse le persone rimaste ferite.

Morti e feriti nelle strade di Daraa Al Balad nei primi momenti dopo i bombardamenti da parte delle forze del regime
Parte 1 https://youtu.be/OTKRpeHePaE (Immagini forti)
Parte 2 https://youtu.be/vxRKAdDTin8 (Immagini forti)
https://youtu.be/06o1rEWXU1Q (Immagini forti)

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/2DZ-DqJR06Q

Sepoltura di alcune vittime
https://youtu.be/_PIrvCK_aqA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Daraa Al Balad
https://youtu.be/GmA6BjYCLFU

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 – Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei…

#Daraa, #Siria – 26 marzo 2015 –
Pesanti bombardamenti con artiglieria e aerei da parte delle forze del regime hanno ucciso piu’ di 10 persone a Daraa Al Balad nella giornata di giovedì. Diverse le persone rimaste ferite.

Morti e feriti nelle strade di Daraa Al Balad nei primi momenti dopo i bombardamenti da parte delle forze del regime
Parte 1 https://youtu.be/OTKRpeHePaE (Immagini forti)
Parte 2 https://youtu.be/vxRKAdDTin8 (Immagini forti)
https://youtu.be/06o1rEWXU1Q (Immagini forti)

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/2DZ-DqJR06Q

Sepoltura di alcune vittime
https://youtu.be/_PIrvCK_aqA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Daraa Al Balad
https://youtu.be/GmA6BjYCLFU

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 – Foto di alcune delle person…

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 –
Foto di alcune delle persone che hanno manifestato sintomi legati all’inalazione di cloro dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime sulla località di Binnish, in provincia di Idlib, martedì sera.

Video che mostra alcuni casi
https://www.facebook.com/video.php?v=935758523123135

Photo di المكتب الإعلامي في بنّش M.Press.Binnish

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 – Foto di alcune delle person…

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 –
Foto di alcune delle persone che hanno manifestato sintomi legati all’inalazione di cloro dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime sulla località di Binnish, in provincia di Idlib, martedì sera.

Video che mostra alcuni casi
https://www.facebook.com/video.php?v=935758523123135

Photo di المكتب الإعلامي في بنّش M.Press.Binnish

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 – Foto di alcune delle person…

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 –
Foto di alcune delle persone che hanno manifestato sintomi legati all’inalazione di cloro dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime sulla località di Binnish, in provincia di Idlib, martedì sera.

Video che mostra alcuni casi
https://www.facebook.com/video.php?v=935758523123135

Photo di المكتب الإعلامي في بنّش M.Press.Binnish

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 – Foto di alcune delle person…

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 –
Foto di alcune delle persone che hanno manifestato sintomi legati all’inalazione di cloro dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime sulla località di Binnish, in provincia di Idlib, martedì sera.

Video che mostra alcuni casi
https://www.facebook.com/video.php?v=935758523123135

Photo di المكتب الإعلامي في بنّش M.Press.Binnish

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 – Foto di alcune delle person…

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 –
Foto di alcune delle persone che hanno manifestato sintomi legati all’inalazione di cloro dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime sulla località di Binnish, in provincia di Idlib, martedì sera.

Video che mostra alcuni casi
https://www.facebook.com/video.php?v=935758523123135

Photo di المكتب الإعلامي في بنّش M.Press.Binnish

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 – Foto di alcune delle person…

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 –
Foto di alcune delle persone che hanno manifestato sintomi legati all’inalazione di cloro dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime sulla località di Binnish, in provincia di Idlib, martedì sera.

Video che mostra alcuni casi
https://www.facebook.com/video.php?v=935758523123135

Photo di المكتب الإعلامي في بنّش M.Press.Binnish

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 – Foto di alcune delle person…

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 –
Foto di alcune delle persone che hanno manifestato sintomi legati all’inalazione di cloro dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime sulla località di Binnish, in provincia di Idlib, martedì sera.

Video che mostra alcuni casi
https://www.facebook.com/video.php?v=935758523123135

Photo di المكتب الإعلامي في بنّش M.Press.Binnish

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 – Foto di alcune delle person…

#Binnish, prov. di #Idlib, #Siria – 24 marzo 2015 –
Foto di alcune delle persone che hanno manifestato sintomi legati all’inalazione di cloro dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime sulla località di Binnish, in provincia di Idlib, martedì sera.

Video che mostra alcuni casi
https://www.facebook.com/video.php?v=935758523123135

Photo di المكتب الإعلامي في بنّش M.Press.Binnish

#DeirEzzor, #Siria – 24 marzo 2015 – Almeno 6 morti e piu' di 10 feriti è un pr…

#DeirEzzor, #Siria – 24 marzo 2015 –
Almeno 6 morti e piu’ di 10 feriti è un primo bilancio dei bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su edifici residenziali nel quartiere di Hamidiyeh nella città di Deir Ezzor. Le operazioni di ricerca di vittime e sopravvissuti sono ancora in corso.

Foto di دير الزور تذبح بصمت Deirelzzore is Being Slaughtered Silently

#DeirEzzor, #Siria – 24 marzo 2015 – Almeno 6 morti e piu' di 10 feriti è un pr…

#DeirEzzor, #Siria – 24 marzo 2015 –
Almeno 6 morti e piu’ di 10 feriti è un primo bilancio dei bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su edifici residenziali nel quartiere di Hamidiyeh nella città di Deir Ezzor. Le operazioni di ricerca di vittime e sopravvissuti sono ancora in corso.

Foto di دير الزور تذبح بصمت Deirelzzore is Being Slaughtered Silently

Prov. di #Idlib, #Siria – 22 marzo 2015 – Un elicottero militare siriano è stato…

Prov. di #Idlib, #Siria – 22 marzo 2015 –
Un elicottero militare siriano è stato costretto ad atterrare a causa di un guasto tecnico nella zona di Deir Senbel, nella regione di Jabal Al Zawyah in provincia di Idlib, nella giornata di domenica.
Le forze di opposizione hanno catturato l’equipaggio dell’elicottero e ne hanno ucciso un membro, secondo quanto riferito dagli attivisti. L’equipaggio sarebbe composto di 8 membri.
Inoltre, dopo l’accaduto, piu’ di 10 attacchi aerei sono stati condotti dall’aviazione siriana sulle località di Jabal Al Zawyah.

Video che mostra i rottami dell’elicottero militare siriano
http://youtu.be/cOAjRwQMAcc
[Foto] http://on.fb.me/1CMuEDe
Il momento in cui l’elicottero militare atterra a causa del guasto tecnico
https://youtu.be/9RBP5Ev-3qM

Video che mostra il comandante dell’equipaggio Yusef Al Najjar dopo la sua cattura
https://youtu.be/ONdagTOc64g
https://youtu.be/39d94xQkv88
Un mambro dell’equipaggio catturato
[Foto] http://on.fb.me/1B2ZFfX

Un cacciabombardiere siriano bombarda la regione di Jabal Al Zawyah
https://youtu.be/oKG30xw3jjs
http://youtu.be/Ra_3ukV9iWM

La foto mostra i rottami dell’elicottero.

Foto di المعرة اليوم ALMārra Today

Prov. di #Idlib, #Siria – 22 marzo 2015 – Un elicottero militare siriano è stato…

Prov. di #Idlib, #Siria – 22 marzo 2015 –
Un elicottero militare siriano è stato costretto ad atterrare a causa di un guasto tecnico nella zona di Deir Senbel, nella regione di Jabal Al Zawyah in provincia di Idlib, nella giornata di domenica.
Le forze di opposizione hanno catturato l’equipaggio dell’elicottero e ne hanno ucciso un membro, secondo quanto riferito dagli attivisti. L’equipaggio sarebbe composto di 8 membri.
Inoltre, dopo l’accaduto, piu’ di 10 attacchi aerei sono stati condotti dall’aviazione siriana sulle località di Jabal Al Zawyah.

Video che mostra i rottami dell’elicottero militare siriano
http://youtu.be/cOAjRwQMAcc
[Foto] http://on.fb.me/1CMuEDe
Il momento in cui l’elicottero militare atterra a causa del guasto tecnico
https://youtu.be/9RBP5Ev-3qM

Video che mostra il comandante dell’equipaggio Yusef Al Najjar dopo la sua cattura
https://youtu.be/ONdagTOc64g
https://youtu.be/39d94xQkv88
Un mambro dell’equipaggio catturato
[Foto] http://on.fb.me/1B2ZFfX

Un cacciabombardiere siriano bombarda la regione di Jabal Al Zawyah
https://youtu.be/oKG30xw3jjs
http://youtu.be/Ra_3ukV9iWM

La foto mostra i rottami dell’elicottero.

Foto di المعرة اليوم ALMārra Today

#Hasaka, #Siria – Almeno 37 persone sono rimaste uccise e 96 ferite dopo che du…

#Hasaka, #Siria –
Almeno 37 persone sono rimaste uccise e 96 ferite dopo che due esplosioni hanno colpito il quartiere Al Mufti nella città di Hasaka venerdì 20 marzo, durante le celebrazioni del Newroz, il nuovo anno curdo.
Secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani la prima esplosione è stata causata da un militante dello Stato Islamico che si è fatto esplodere in un’autobomba, mentre non sarebbe chiara la dinamica della seconda esplosione, se causata da un militante fattosi esplodere oppure da un ordigno esplosivo.
Inoltre, l’osservatorio ha dichiarato che il bilancio dei morti sarebbe salito a 45 vittime, tra cui almeno 5 bambini ed alcune donne.

Foto di alcuni morti e feriti a Hasaka
http://on.fb.me/1IaLpXq (Immagini forti)

Foto di un bambino sopravvissuto alle esplosioni
http://on.fb.me/1xazO9J

Video che mostrano la città di Hasaka venerdì sera dopo le esplosioni
https://youtu.be/HLAR0jmH3ko
https://youtu.be/y-0-rc3MH40

#Hasaka, #Siria – Almeno 37 persone sono rimaste uccise e 96 ferite dopo che du…

#Hasaka, #Siria –
Almeno 37 persone sono rimaste uccise e 96 ferite dopo che due esplosioni hanno colpito il quartiere Al Mufti nella città di Hasaka venerdì 20 marzo, durante le celebrazioni del Newroz, il nuovo anno curdo.
Secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani la prima esplosione è stata causata da un militante dello Stato Islamico che si è fatto esplodere in un’autobomba, mentre non sarebbe chiara la dinamica della seconda esplosione, se causata da un militante fattosi esplodere oppure da un ordigno esplosivo.
Inoltre, l’osservatorio ha dichiarato che il bilancio dei morti sarebbe salito a 45 vittime, tra cui almeno 5 bambini ed alcune donne.

Foto di alcuni morti e feriti a Hasaka
http://on.fb.me/1IaLpXq (Immagini forti)

Foto di un bambino sopravvissuto alle esplosioni
http://on.fb.me/1xazO9J

Video che mostrano la città di Hasaka venerdì sera dopo le esplosioni
https://youtu.be/HLAR0jmH3ko
https://youtu.be/y-0-rc3MH40

#Idlib, #Siria – L'aviazione siriana ha condotto tre attacchi aerei venerdì sul…

#Idlib, #Siria –
L’aviazione siriana ha condotto tre attacchi aerei venerdì sul villaggio di Mantef in provincia di Idlib vausando 15 morti e decine di feriti secondo quanto riferito da attivisti locali. Un attacco aereo ha provocato inoltre tre vittime nel villaggio di Al Mazraa.
Bombe barile sono state sganciate venerdì anche sulle località di Al Habeet e Nahyah Al Tamanaa.

Un velivolo militare siriano mentre sorvola il villaggio di Mantef, nella regione di Jabal Al Zawyah in provincia di Idlib
http://youtu.be/GEw2qqlrVhA
Conseguenze dei bombardamenti aerei sul villaggio di Mantef
https://youtu.be/k5HQ2R8lglg
https://youtu.be/8UhY5WY-z9M

Jabhat Al Nusra prende di mira postazioni del regime intorno alla città di Idlib nella giornata di venerdì
https://youtu.be/q8vcBmA4AQU

Foto di una manifestazione antigovernativa svoltasi a Maarat Al Nouman, in provincia di Idlib, venerdì.
http://on.fb.me/1MV8yh6

Foto scattate nel villaggio di Mantef.

#Idlib, #Siria – L'aviazione siriana ha condotto tre attacchi aerei venerdì sul…

#Idlib, #Siria –
L’aviazione siriana ha condotto tre attacchi aerei venerdì sul villaggio di Mantef in provincia di Idlib vausando 15 morti e decine di feriti secondo quanto riferito da attivisti locali. Un attacco aereo ha provocato inoltre tre vittime nel villaggio di Al Mazraa.
Bombe barile sono state sganciate venerdì anche sulle località di Al Habeet e Nahyah Al Tamanaa.

Un velivolo militare siriano mentre sorvola il villaggio di Mantef, nella regione di Jabal Al Zawyah in provincia di Idlib
http://youtu.be/GEw2qqlrVhA
Conseguenze dei bombardamenti aerei sul villaggio di Mantef
https://youtu.be/k5HQ2R8lglg
https://youtu.be/8UhY5WY-z9M

Jabhat Al Nusra prende di mira postazioni del regime intorno alla città di Idlib nella giornata di venerdì
https://youtu.be/q8vcBmA4AQU

Foto di una manifestazione antigovernativa svoltasi a Maarat Al Nouman, in provincia di Idlib, venerdì.
http://on.fb.me/1MV8yh6

Foto scattate nel villaggio di Mantef.

#Damasco, #Siria – 18 marzo 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Damasco, #Siria – 18 marzo 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti mercoledì mattina su diverse zone di Damasco conducendo tre attacchi aerei sul sobborgo di Duma, altri quattro sul distretto di Jobar ed infine due sul sobborgo di Arbeen. Quattro bombe barile sono state inoltre sganciate questa sera sul sobborgo di Daraya.

Una manifestazione antigovernativa si è svolta questa sera nel sobborgo di Duma per commemorare il quarto anniversario della rivoluzione siriana.
https://youtu.be/v7Oldvg-U4s
[Foto] http://on.fb.me/1ML2vxG
[Foto] http://on.fb.me/19AxUEV

Bombardamenti aerei sul sobborgo di Duma
https://youtu.be/AExALrt1zc4
Effetti dei bombardamenti in una scuola di Duma
https://youtu.be/Bz4SmXfrl9E

Bombardamenti aerei sul distretto di Jobar a Damasco
https://youtu.be/Lf6NUi1JwCE

Fumo che si leva dopo un attacco aereo sul sobborgo di Arbeen
https://youtu.be/o-DVB45Z0WU

Il video mostra come dei bambini reagiscono quando un bombardamento aereo dei giorni scorsi colpisce il sobborgo di Duma mentre si trovano a scuola
https://youtu.be/NN4zlouDC-4

La foto scattata alla manifestazione tenutasi stasera nel sobborgo di Duma.

Foto di Douma.Revolution

#Damasco, #Siria – 18 marzo 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Damasco, #Siria – 18 marzo 2015 –
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti mercoledì mattina su diverse zone di Damasco conducendo tre attacchi aerei sul sobborgo di Duma, altri quattro sul distretto di Jobar ed infine due sul sobborgo di Arbeen. Quattro bombe barile sono state inoltre sganciate questa sera sul sobborgo di Daraya.

Una manifestazione antigovernativa si è svolta questa sera nel sobborgo di Duma per commemorare il quarto anniversario della rivoluzione siriana.
https://youtu.be/v7Oldvg-U4s
[Foto] http://on.fb.me/1ML2vxG
[Foto] http://on.fb.me/19AxUEV

Bombardamenti aerei sul sobborgo di Duma
https://youtu.be/AExALrt1zc4
Effetti dei bombardamenti in una scuola di Duma
https://youtu.be/Bz4SmXfrl9E

Bombardamenti aerei sul distretto di Jobar a Damasco
https://youtu.be/Lf6NUi1JwCE

Fumo che si leva dopo un attacco aereo sul sobborgo di Arbeen
https://youtu.be/o-DVB45Z0WU

Il video mostra come dei bambini reagiscono quando un bombardamento aereo dei giorni scorsi colpisce il sobborgo di Duma mentre si trovano a scuola
https://youtu.be/NN4zlouDC-4

La foto scattata alla manifestazione tenutasi stasera nel sobborgo di Duma.

Foto di Douma.Revolution

#KafarTakhareem, prov. di #Idlib, #Siria – 17 marzo 2015 – L'aviazione siriana h…

#KafarTakhareem, prov. di #Idlib, #Siria – 17 marzo 2015 – L’aviazione siriana ha condotto all’1 della notte di martedì un attacco aereo su abitazioni civili nella località di Kafar Takhareem, in provincia di Idlib, uccidendo almeno 7 civili e ferendone decine.
Tra le vittime una famiglia composta da madre, padre e due figli, mentre sono tre gli edifici distrutti secondo quanto riferito da attivisti locali.

La distruzione causata dall’attacco aereo condotto dalle forze del regime su abitazioni civili nella località di Kafar Takhareem
https://youtu.be/bVia2fSlft8
https://youtu.be/efIsYVZigNY
Il momento in cui un uomo viene estratto da sotto le macerie
https://youtu.be/5Tkgvz7PZKE
Il momento in cui una bambina viene estratta da sotto le macerie
https://youtu.be/jQbSDJyNDDo
https://youtu.be/Q07QhcYoaNA

Foto scattate poco dopo l’attacco aereo
http://on.fb.me/1LmOuJl
Foto di alcuni feriti, tra cui bambini
http://goo.gl/6DYv14

#KafarTakhareem, prov. di #Idlib, #Siria – 17 marzo 2015 – L'aviazione siriana h…

#KafarTakhareem, prov. di #Idlib, #Siria – 17 marzo 2015 – L’aviazione siriana ha condotto all’1 della notte di martedì un attacco aereo su abitazioni civili nella località di Kafar Takhareem, in provincia di Idlib, uccidendo almeno 7 civili e ferendone decine.
Tra le vittime una famiglia composta da madre, padre e due figli, mentre sono tre gli edifici distrutti secondo quanto riferito da attivisti locali.

La distruzione causata dall’attacco aereo condotto dalle forze del regime su abitazioni civili nella località di Kafar Takhareem
https://youtu.be/bVia2fSlft8
https://youtu.be/efIsYVZigNY
Il momento in cui un uomo viene estratto da sotto le macerie
https://youtu.be/5Tkgvz7PZKE
Il momento in cui una bambina viene estratta da sotto le macerie
https://youtu.be/jQbSDJyNDDo
https://youtu.be/Q07QhcYoaNA

Foto scattate poco dopo l’attacco aereo
http://on.fb.me/1LmOuJl
Foto di alcuni feriti, tra cui bambini
http://goo.gl/6DYv14

#Sarmin, prov. di #Idlib, #Siria – 17 marzo 2015 – Almeno 6 persone della stess…

#Sarmin, prov. di #Idlib, #Siria – 17 marzo 2015 –
Almeno 6 persone della stessa famiglia sono rimaste uccise e decine intossicate dopo aver inalato gas tossici lunedì sera nella località di Sarmin, in provincia di Idlib, colpita da bombe barile sganciate da velivoli militari del regime. I morti appartengono ad una famiglia costituita di madre, padre, tre bambini e la loro nonna.
Tra le persone intossicate anche i soccorritori accorsi sul luogo.

I corpi senza vita di tre bambini morti dopo aver inalato gas tossici nella località di Sarmin
http://youtu.be/JIlBRb2aFzo
[Foto] http://on.fb.me/1wSzSus
Alcuni dei casi di intossicazione nell’ospedale da campo di Sarmin
https://youtu.be/N84aC1z0bjw (Immagini forti)
https://youtu.be/oZoAwJUyqTY
https://youtu.be/ovPKtOjOx7g
https://youtu.be/SMVkFIlY5II
[Foto] http://on.fb.me/1ErIEzD
[Foto] http://on.fb.me/1wSEkJy
Un soccorritore comincia a manifestare sintomi di intossicazione
https://youtu.be/gPa_6CoYD_o

Foto di bambini rimasti intossicati a Sarmin (Le immagini possono disturbare un pubblico sensibile)
http://on.fb.me/1DvNiyU
http://on.fb.me/1CoL4Qn
http://on.fb.me/1FuHg0W
http://on.fb.me/1FuxThp

#Sarmin, prov. di #Idlib, #Siria – 17 marzo 2015 – Almeno 6 persone della stess…

#Sarmin, prov. di #Idlib, #Siria – 17 marzo 2015 –
Almeno 6 persone della stessa famiglia sono rimaste uccise e decine intossicate dopo aver inalato gas tossici lunedì sera nella località di Sarmin, in provincia di Idlib, colpita da bombe barile sganciate da velivoli militari del regime. I morti appartengono ad una famiglia costituita di madre, padre, tre bambini e la loro nonna.
Tra le persone intossicate anche i soccorritori accorsi sul luogo.

I corpi senza vita di tre bambini morti dopo aver inalato gas tossici nella località di Sarmin
http://youtu.be/JIlBRb2aFzo
[Foto] http://on.fb.me/1wSzSus
Alcuni dei casi di intossicazione nell’ospedale da campo di Sarmin
https://youtu.be/N84aC1z0bjw (Immagini forti)
https://youtu.be/oZoAwJUyqTY
https://youtu.be/ovPKtOjOx7g
https://youtu.be/SMVkFIlY5II
[Foto] http://on.fb.me/1ErIEzD
[Foto] http://on.fb.me/1wSEkJy
Un soccorritore comincia a manifestare sintomi di intossicazione
https://youtu.be/gPa_6CoYD_o

Foto di bambini rimasti intossicati a Sarmin (Le immagini possono disturbare un pubblico sensibile)
http://on.fb.me/1DvNiyU
http://on.fb.me/1CoL4Qn
http://on.fb.me/1FuHg0W
http://on.fb.me/1FuxThp

#Damasco, #Siria – 16 marzo 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardamen…

#Damasco, #Siria – 16 marzo 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti nella giornata di lunedì conducendo 8 attacchi aerei sul distretto di Jobar a Damasco e sganciando piu’ di 10 bombe barile sul sobborgo di Daraya.
Sei attacchi aerei sono stati condotti anche sul sobborgo di Duma, nella regione della Ghouta orientale, uccidendo un bambino e provocando diversi feriti tra i civili. Inoltre, una bambina è rimasta uccisa nei bombardamenti con artiglieria da parte del regime questa mattina.
Colpi di artiglieria da parte delle forze del regime hanno interessato anche il sobborgo di Moadamiyah e la zona di Khan Al Sheikh, dove tre persone sono rimaste uccise, tra cui una ragazza.
A Damasco, un colpo di mortaio atterrato nel quartiere di Al Amara ha provocato diversi feriti.

Il momento in cui diverse bombe barile colpiscono il sobborgo di Daraya oggi
http://youtu.be/x0fWsUfbQpA
Bombe barile sganciate questa sera da velivoli militari del regime colpiscono il sobborgo di Daraya
http://youtu.be/31IAjF-NWbQ

Il video mostra il crollo del grattacielo Al Moallimin nel distretto di Jobar a Damasco dopo che è stato colpito dall’aviazione siriana il 15 marzo 2015
http://youtu.be/aV6-yqNQ9g0
Fumo che si leva a causa dei bombardamenti aerei su Jobar oggi
http://youtu.be/KjbYk0AiSrg

Scontri sul fronte sud-est di Moadamiyah
http://youtu.be/23PRV4kpXe8

Il corpo della piccola Amira Ghassan Al Shmali, uccisa dai colpi di artiglieria sul sobborgo di Duma questa mattina
http://youtu.be/8_Z69hi4m0c (Immagini forti)
Il corpo del piccolo Ahmad Walid Hamed, ucciso da un attacco aereo del regime su Duma
http://youtu.be/aXZuukaNLuQ
Fumo che si leva a causa dei bombardamenti aerei su Duma
https://youtu.be/qMYtYdikTos
https://youtu.be/39kRnSSWoDQ

Colpi di artiglieria sulla zona di Khan Al Sheikh
https://youtu.be/pfoF31W6Vtk

Foto scattata nel sobborgo di Duma domenica 15 marzo 2015.

Foto di Douma.Revolution

#Damasco, #Siria – 16 marzo 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardamen…

#Damasco, #Siria – 16 marzo 2015 –
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti nella giornata di lunedì conducendo 8 attacchi aerei sul distretto di Jobar a Damasco e sganciando piu’ di 10 bombe barile sul sobborgo di Daraya.
Sei attacchi aerei sono stati condotti anche sul sobborgo di Duma, nella regione della Ghouta orientale, uccidendo un bambino e provocando diversi feriti tra i civili. Inoltre, una bambina è rimasta uccisa nei bombardamenti con artiglieria da parte del regime questa mattina.
Colpi di artiglieria da parte delle forze del regime hanno interessato anche il sobborgo di Moadamiyah e la zona di Khan Al Sheikh, dove tre persone sono rimaste uccise, tra cui una ragazza.
A Damasco, un colpo di mortaio atterrato nel quartiere di Al Amara ha provocato diversi feriti.

Il momento in cui diverse bombe barile colpiscono il sobborgo di Daraya oggi
http://youtu.be/x0fWsUfbQpA
Bombe barile sganciate questa sera da velivoli militari del regime colpiscono il sobborgo di Daraya
http://youtu.be/31IAjF-NWbQ

Il video mostra il crollo del grattacielo Al Moallimin nel distretto di Jobar a Damasco dopo che è stato colpito dall’aviazione siriana il 15 marzo 2015
http://youtu.be/aV6-yqNQ9g0
Fumo che si leva a causa dei bombardamenti aerei su Jobar oggi
http://youtu.be/KjbYk0AiSrg

Scontri sul fronte sud-est di Moadamiyah
http://youtu.be/23PRV4kpXe8

Il corpo della piccola Amira Ghassan Al Shmali, uccisa dai colpi di artiglieria sul sobborgo di Duma questa mattina
http://youtu.be/8_Z69hi4m0c (Immagini forti)
Il corpo del piccolo Ahmad Walid Hamed, ucciso da un attacco aereo del regime su Duma
http://youtu.be/aXZuukaNLuQ
Fumo che si leva a causa dei bombardamenti aerei su Duma
https://youtu.be/qMYtYdikTos
https://youtu.be/39kRnSSWoDQ

Colpi di artiglieria sulla zona di Khan Al Sheikh
https://youtu.be/pfoF31W6Vtk

Foto scattata nel sobborgo di Duma domenica 15 marzo 2015.

Foto di Douma.Revolution

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 15 marzo 2015 – Almeno 30 persone sono rimas…

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 15 marzo 2015 –
Almeno 30 persone sono rimaste uccise e piu’ di 150 sono state ferite oggi secondo quanto riferito da attivisti locali del sobborgo di Douma, che ha subito cinque attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su aree residenziali. Tra le vittime anche donne e bambini.

Il momento in cui diversi bambini vengono tratti in salvo dopo un attacco aereo del regime su edifici residenziali del sobborgo di Duma
https://youtu.be/kNWtOQoiR7U
https://youtu.be/KhIejvk0x3A
https://youtu.be/ke-Lrl8D85w
[Foto] http://on.fb.me/1Ars4vM
[Foto] http://on.fb.me/1FoEk61

Soccorso di alcune donne sopravvissute ai bombardamenti aerei di oggi su Duma
https://youtu.be/qagxzxCFoO4
https://youtu.be/1CQGTwmE3GM

Un uomo tiene tra le braccia la figlia rimasta ferita in un attacco aereo
https://youtu.be/ReB_wTHsJX8

Distruzione nelle strade di Duma
https://youtu.be/2Rn1MZXt7NQ
https://youtu.be/gq5JdsLaasc
https://youtu.be/4f79KNqgU9Y
https://youtu.be/XtVDWlPHscE

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/0tvkGL9soBc (Immagini forti)
https://youtu.be/sZhoymPxz34
https://youtu.be/qfPVOU8611I

Fumo che si leva dopo uno degli attacchi aerei su Duma
https://youtu.be/gf2TX5PpJ5M

La foto mostra un uomo con in braccio la figlia mentre aspetta che sua moglie venga ritrovata tra le macerie.

Photo di Douma.Revolution

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 15 marzo 2015 – Almeno 30 persone sono rimas…

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 15 marzo 2015 –
Almeno 30 persone sono rimaste uccise e piu’ di 150 sono state ferite oggi secondo quanto riferito da attivisti locali del sobborgo di Douma, che ha subito cinque attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su aree residenziali. Tra le vittime anche donne e bambini.

Il momento in cui diversi bambini vengono tratti in salvo dopo un attacco aereo del regime su edifici residenziali del sobborgo di Duma
https://youtu.be/kNWtOQoiR7U
https://youtu.be/KhIejvk0x3A
https://youtu.be/ke-Lrl8D85w
[Foto] http://on.fb.me/1Ars4vM
[Foto] http://on.fb.me/1FoEk61

Soccorso di alcune donne sopravvissute ai bombardamenti aerei di oggi su Duma
https://youtu.be/qagxzxCFoO4
https://youtu.be/1CQGTwmE3GM

Un uomo tiene tra le braccia la figlia rimasta ferita in un attacco aereo
https://youtu.be/ReB_wTHsJX8

Distruzione nelle strade di Duma
https://youtu.be/2Rn1MZXt7NQ
https://youtu.be/gq5JdsLaasc
https://youtu.be/4f79KNqgU9Y
https://youtu.be/XtVDWlPHscE

I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/0tvkGL9soBc (Immagini forti)
https://youtu.be/sZhoymPxz34
https://youtu.be/qfPVOU8611I

Fumo che si leva dopo uno degli attacchi aerei su Duma
https://youtu.be/gf2TX5PpJ5M

La foto mostra un uomo con in braccio la figlia mentre aspetta che sua moglie venga ritrovata tra le macerie.

Photo di Douma.Revolution

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 14 marzo 2015 – Almeno 12 persone sono rimas…

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 14 marzo 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise, tra cui alcune donne, e diversi civili sono rimasti feriti in seguito a due attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su aree residenziali del sobborgo di Duma sabato mattina.
Bombardamenti aerei hanno colpito il sobborgo di Duma anche venerdì, causando quattro morti tra i civili.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul sobborgo di Duma oggi
https://youtu.be/tvAeS_ikCnQ
https://youtu.be/yIvmp9vYUgA
Ricerca di sopravvissuti e vittime sotto le macerie di edifici residenziali
https://youtu.be/_uTLsnRj_8I
https://youtu.be/KLr3wkcm8lw
Fumo che si leva dal sobborgo di Duma dopo un attacco aereo
https://youtu.be/KZiCEcGIlXM
Aid of wounded after aerial shelling in Duma on Friday, March 13 2015
Soccorso dei feriti dopo un bombardamento aereo su Duma nella giornata di venerdì 13 marzo 2015
https://youtu.be/i_OUZtbB8zw

La foto mostra un edificio residenziale distrutto da un attacco aereo sabato mattina.

Foto di Douma.Revolution

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 14 marzo 2015 – Almeno 12 persone sono rimas…

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 14 marzo 2015 –
Almeno 12 persone sono rimaste uccise, tra cui alcune donne, e diversi civili sono rimasti feriti in seguito a due attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su aree residenziali del sobborgo di Duma sabato mattina.
Bombardamenti aerei hanno colpito il sobborgo di Duma anche venerdì, causando quattro morti tra i civili.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul sobborgo di Duma oggi
https://youtu.be/tvAeS_ikCnQ
https://youtu.be/yIvmp9vYUgA
Ricerca di sopravvissuti e vittime sotto le macerie di edifici residenziali
https://youtu.be/_uTLsnRj_8I
https://youtu.be/KLr3wkcm8lw
Fumo che si leva dal sobborgo di Duma dopo un attacco aereo
https://youtu.be/KZiCEcGIlXM
Aid of wounded after aerial shelling in Duma on Friday, March 13 2015
Soccorso dei feriti dopo un bombardamento aereo su Duma nella giornata di venerdì 13 marzo 2015
https://youtu.be/i_OUZtbB8zw

La foto mostra un edificio residenziale distrutto da un attacco aereo sabato mattina.

Foto di Douma.Revolution

#Homs, #Siria – 9 marzo 2015 – Nella giornata di lunedì, sei persone sono rimas…

#Homs, #Siria – 9 marzo 2015 –
Nella giornata di lunedì, sei persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite, tra cui donne e bambini, nella località di Talbisah, in provincia di Homs, dopo che elicotteri militari siriani hanno sganciato due bombe barile. Tra i morti due bambini e due combattenti siriani dell’opposizione. Inoltre, una donna è rimasta uccisa nei bombardamenti con artiglieria pesante da parte delle forze del regime, facendo salire il bilancio dei morti a 7 nella sola cittadina di Talbisah, che ha subito inoltre diversi raid aerei.
Attacchi aerei sono stati condotti da velivoli militari siriani anche sulla zona di Deir Foul, mentre carri armati del regime hanno bombardato la zona di Houla e colpi di mortaio hanno colpito il quartiere di Waer nella città di Homs.
Le forze di opposizione hanno lanciato missili Grad contro il quartiere di Akramah, pro-regime, e diversi razzi contro postazioni del regime nella zona di Al Mashrafa, nella provincia di Homs.

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Talbisah
http://youtu.be/yoTMWntK_Rw
Un uomo ferito viene portato ad un ospedale da campo di Talbisah
http://youtu.be/5Al_Uwor1aw
Un bambino ferito aTalbisah
http://youtu.be/ftAFhJoO95k
Un velivolo militare nei cieli di Talbisah
http://youtu.be/0ZvIYY3GGQg
Fumo che si leva dopo alcuni attacchi aerei su Talbisah
http://youtu.be/WyOMdefE3C8
http://youtu.be/FZnT4jygAo8
Conseguenze di un attacco aereo su Talbisah
http://youtu.be/RkRfdyGXodw
http://youtu.be/3vQFg_AKH6A
Distruzione in un’abitazione civile
http://youtu.be/kiBHsuTKPlQ

Colpi di mortaio sul quartiere di Waer a Homs
http://youtu.be/43vTJJFv18Y

Le forze di opposizione lanciano razzi contro postazioni del regime nella zona di Al Mashrafa in provincia di Homs
http://youtu.be/OWNwVLwhcmc

La foto mostra fumo levarsi da Talbisah dopo un attacco aereo.

Foto di Talbisah.Photo.Rev

#Homs, #Siria – 9 marzo 2015 – Nella giornata di lunedì, sei persone sono rimas…

#Homs, #Siria – 9 marzo 2015 –
Nella giornata di lunedì, sei persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite, tra cui donne e bambini, nella località di Talbisah, in provincia di Homs, dopo che elicotteri militari siriani hanno sganciato due bombe barile. Tra i morti due bambini e due combattenti siriani dell’opposizione. Inoltre, una donna è rimasta uccisa nei bombardamenti con artiglieria pesante da parte delle forze del regime, facendo salire il bilancio dei morti a 7 nella sola cittadina di Talbisah, che ha subito inoltre diversi raid aerei.
Attacchi aerei sono stati condotti da velivoli militari siriani anche sulla zona di Deir Foul, mentre carri armati del regime hanno bombardato la zona di Houla e colpi di mortaio hanno colpito il quartiere di Waer nella città di Homs.
Le forze di opposizione hanno lanciato missili Grad contro il quartiere di Akramah, pro-regime, e diversi razzi contro postazioni del regime nella zona di Al Mashrafa, nella provincia di Homs.

Il momento in cui una bomba barile colpisce la località di Talbisah
http://youtu.be/yoTMWntK_Rw
Un uomo ferito viene portato ad un ospedale da campo di Talbisah
http://youtu.be/5Al_Uwor1aw
Un bambino ferito aTalbisah
http://youtu.be/ftAFhJoO95k
Un velivolo militare nei cieli di Talbisah
http://youtu.be/0ZvIYY3GGQg
Fumo che si leva dopo alcuni attacchi aerei su Talbisah
http://youtu.be/WyOMdefE3C8
http://youtu.be/FZnT4jygAo8
Conseguenze di un attacco aereo su Talbisah
http://youtu.be/RkRfdyGXodw
http://youtu.be/3vQFg_AKH6A
Distruzione in un’abitazione civile
http://youtu.be/kiBHsuTKPlQ

Colpi di mortaio sul quartiere di Waer a Homs
http://youtu.be/43vTJJFv18Y

Le forze di opposizione lanciano razzi contro postazioni del regime nella zona di Al Mashrafa in provincia di Homs
http://youtu.be/OWNwVLwhcmc

La foto mostra fumo levarsi da Talbisah dopo un attacco aereo.

Foto di Talbisah.Photo.Rev

#Damasco, #Siria – 2 marzo 2015 – Il gruppo di opposizione Ahrar Al Sham ha dic…

#Damasco, #Siria – 2 marzo 2015 –
Il gruppo di opposizione Ahrar Al Sham ha dichiarato di aver ucciso lunedì mattina il brigadier generale Ali Darwish facendo saltare in aria la sua auto nella zona di Sheikh Roslan, vicina al quartiere di Bab Touma nel cuore di Damasco; è stato inoltre diffuso in rete un video che mostrerebbe il momento dell’esplosione.
Dopo la mezzanotte, Ayman Al Mahaini ed il figlio Muhammad Al Mahaini, entrambi medici, sono stati uccisi da uomini armati mentre tornavano a casa dall’ospedale in cui lavoravano, nel quartiere di Midan a Damasco, sotto il controllo del regime.
L’aviazione siriana ha inoltre ripreso lunedì mattina i bombardamenti su diverse zone di Damasco, tra cui il quartiere di Jobar ed il sobborgo di Zamalka, di cui è stata colpita la periferia. Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località rurali di Deir Al Asafeer, Shebaa e Zebdeen così come la zona di Bala.
Colpi di mortaio hanno colpito il sobborgo di Duma e carri armati del regime hanno bombardato la cittadina montuosa di Zabadani
Inoltre, scontri tra forze di opposizione e del regime si sono svolti nei pressi di Zebdeen e nel distretto di Jobar; carri armati delle forze governative stanno bombardando quest’ultimo, dove questa sera sono ancora in corso gli scontri.

Video che mostra il momento in cui l’auto del brigadier generale Ali Darwish è esplosa nella zona di Sheikh Roslan, vicino al quartiere di Bab Touma a Damasco
http://youtu.be/VHzXqJHcwck

Foto del Dr. Ayman Al Mahaini, ucciso da uomini armati non identificati nel quartiere di Midan a Damasco
http://on.fb.me/1K9yKso
Foto del Dr. Mohammad Al Mahaini, ucciso insieme al padre nel quartiere di Midan
http://on.fb.me/1BQ0gr3

Corpo della piccola Bisan Al Sheikh, morta domenica primo marzo a causa della mancanza di cibo e medicine nel sobborgo di Duma, ancora assediato dalle forze del regime
http://youtu.be/UNe8ALLMOzw
Il corpo di Hani Abdelhadi Najjar, ucciso dai bombardamenti di oggi sul sobborgo di Duma
[Foto]http://on.fb.me/1EahQGx

Fumo che si leva a causa dei bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana sul distretto di Jobar a Damasco
http://youtu.be/Vs5mszBAiyY
http://youtu.be/p0uLmiZt3JI
Fumo che si leva a causa dei bombardamenti aerei sulle località di Shebaa, Bala e Zebdeen
http://youtu.be/WzaVAVc7xJo
Fumo che si leva dopo uno degli attacchi aerei sulla zona intorno a Zamalka
http://youtu.be/5Jfe62OxVCw

Foto scatta nel quartiere di Jobar a Damasco, 1 marzo 2015.

Foto di: عدسة شاب دمشقي | Lens young Dimashqi

#Damasco, #Siria – 2 marzo 2015 – Il gruppo di opposizione Ahrar Al Sham ha dic…

#Damasco, #Siria – 2 marzo 2015 –
Il gruppo di opposizione Ahrar Al Sham ha dichiarato di aver ucciso lunedì mattina il brigadier generale Ali Darwish facendo saltare in aria la sua auto nella zona di Sheikh Roslan, vicina al quartiere di Bab Touma nel cuore di Damasco; è stato inoltre diffuso in rete un video che mostrerebbe il momento dell’esplosione.
Dopo la mezzanotte, Ayman Al Mahaini ed il figlio Muhammad Al Mahaini, entrambi medici, sono stati uccisi da uomini armati mentre tornavano a casa dall’ospedale in cui lavoravano, nel quartiere di Midan a Damasco, sotto il controllo del regime.
L’aviazione siriana ha inoltre ripreso lunedì mattina i bombardamenti su diverse zone di Damasco, tra cui il quartiere di Jobar ed il sobborgo di Zamalka, di cui è stata colpita la periferia. Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località rurali di Deir Al Asafeer, Shebaa e Zebdeen così come la zona di Bala.
Colpi di mortaio hanno colpito il sobborgo di Duma e carri armati del regime hanno bombardato la cittadina montuosa di Zabadani
Inoltre, scontri tra forze di opposizione e del regime si sono svolti nei pressi di Zebdeen e nel distretto di Jobar; carri armati delle forze governative stanno bombardando quest’ultimo, dove questa sera sono ancora in corso gli scontri.

Video che mostra il momento in cui l’auto del brigadier generale Ali Darwish è esplosa nella zona di Sheikh Roslan, vicino al quartiere di Bab Touma a Damasco
http://youtu.be/VHzXqJHcwck

Foto del Dr. Ayman Al Mahaini, ucciso da uomini armati non identificati nel quartiere di Midan a Damasco
http://on.fb.me/1K9yKso
Foto del Dr. Mohammad Al Mahaini, ucciso insieme al padre nel quartiere di Midan
http://on.fb.me/1BQ0gr3

Corpo della piccola Bisan Al Sheikh, morta domenica primo marzo a causa della mancanza di cibo e medicine nel sobborgo di Duma, ancora assediato dalle forze del regime
http://youtu.be/UNe8ALLMOzw
Il corpo di Hani Abdelhadi Najjar, ucciso dai bombardamenti di oggi sul sobborgo di Duma
[Foto]http://on.fb.me/1EahQGx

Fumo che si leva a causa dei bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana sul distretto di Jobar a Damasco
http://youtu.be/Vs5mszBAiyY
http://youtu.be/p0uLmiZt3JI
Fumo che si leva a causa dei bombardamenti aerei sulle località di Shebaa, Bala e Zebdeen
http://youtu.be/WzaVAVc7xJo
Fumo che si leva dopo uno degli attacchi aerei sulla zona intorno a Zamalka
http://youtu.be/5Jfe62OxVCw

Foto scatta nel quartiere di Jobar a Damasco, 1 marzo 2015.

Foto di: عدسة شاب دمشقي | Lens young Dimashqi

#Damasco, #Siria – 23 febbraio 2015 – Le forze governative siriane hanno ripres…

#Damasco, #Siria – 23 febbraio 2015 –
Le forze governative siriane hanno ripreso i bombardamenti questa mattina sulla regione della Ghouta Orientale conducendo almeno sette attacchi aerei; tra le zone bombardate Deir Al Asafeer, Al Marj, Bala e Zebdeen.
Almeno 6 bombe barile sono state sganciate da velivoli militari siriani su aree residenziali nel sobborgo di Daraya, mentre scontri si sono avuti in concomitanza sul fronte nord. Bombe barile hanno colpito anche la cittadina di Zabadani e la strada che collega Khan Al Sheikh a Deir Khebbiyeh.
Un’autobomba è esplosa nel tardo pomeriggio nei pressi del posto di blocco Al Mustaqbal del regime, situato all’entrata della zona di Saideh Zainab, a sud di Damasco, causando almeno 5 morti e diversi feriti; secondo media pro-regime la deflagrazione sarebbe stata causata anche da un secondo attentatore suicida che indossava una cintura esplosiva.
Un colpo di artiglieria ha colpito questa mattina la prigione centrale di Damasco ad Adra uccidendo almeno 4 persone, secondo quanto riferito da media pro-regime, mentre morti e feriti si sarebbero registrati anche nella località di Al Nasiriyeh, soggetta a bombardamenti con artiglieria.
A Damasco diverse persone sono rimaste ferite dopo che due colpi di mortaio sono atterrati nel quartieri est di Dwailah e Kashkoul in mattinata, mentre diversi colpi di artiglieria hanno colpito la zona vicino al ramo Palestina della sicurezza del regime.

Il momento in cui due bombe barile sganciate da velivoli militari siriani colpiscono il sobborgo di Daraya causando due forti esplosioni
http://youtu.be/N5H96xDmAMk

Foto dell’autobomba esplosa nella zona di Saideh Zainab, a sud di Damasco
http://on.fb.me/1FkoGWE

Il corpo dell’attivista siro-palestinese Firas Al Naji,ucciso con un colpo alla testa nella sua abitazione nel campo profughi palestinese di Yarmouk. L’attivista è stato ritrovato ucciso questa mattina in casa sua.
[Foto] http://on.fb.me/1MNhvvO
[Foto] http://on.fb.me/1EnRmQy

La foto mostra i bombardamenti con bombe barile sul sobborgo di Daraya.

#Damasco, #Siria – 23 febbraio 2015 – Le forze governative siriane hanno ripres…

#Damasco, #Siria – 23 febbraio 2015 –
Le forze governative siriane hanno ripreso i bombardamenti questa mattina sulla regione della Ghouta Orientale conducendo almeno sette attacchi aerei; tra le zone bombardate Deir Al Asafeer, Al Marj, Bala e Zebdeen.
Almeno 6 bombe barile sono state sganciate da velivoli militari siriani su aree residenziali nel sobborgo di Daraya, mentre scontri si sono avuti in concomitanza sul fronte nord. Bombe barile hanno colpito anche la cittadina di Zabadani e la strada che collega Khan Al Sheikh a Deir Khebbiyeh.
Un’autobomba è esplosa nel tardo pomeriggio nei pressi del posto di blocco Al Mustaqbal del regime, situato all’entrata della zona di Saideh Zainab, a sud di Damasco, causando almeno 5 morti e diversi feriti; secondo media pro-regime la deflagrazione sarebbe stata causata anche da un secondo attentatore suicida che indossava una cintura esplosiva.
Un colpo di artiglieria ha colpito questa mattina la prigione centrale di Damasco ad Adra uccidendo almeno 4 persone, secondo quanto riferito da media pro-regime, mentre morti e feriti si sarebbero registrati anche nella località di Al Nasiriyeh, soggetta a bombardamenti con artiglieria.
A Damasco diverse persone sono rimaste ferite dopo che due colpi di mortaio sono atterrati nel quartieri est di Dwailah e Kashkoul in mattinata, mentre diversi colpi di artiglieria hanno colpito la zona vicino al ramo Palestina della sicurezza del regime.

Il momento in cui due bombe barile sganciate da velivoli militari siriani colpiscono il sobborgo di Daraya causando due forti esplosioni
http://youtu.be/N5H96xDmAMk

Foto dell’autobomba esplosa nella zona di Saideh Zainab, a sud di Damasco
http://on.fb.me/1FkoGWE

Il corpo dell’attivista siro-palestinese Firas Al Naji,ucciso con un colpo alla testa nella sua abitazione nel campo profughi palestinese di Yarmouk. L’attivista è stato ritrovato ucciso questa mattina in casa sua.
[Foto] http://on.fb.me/1MNhvvO
[Foto] http://on.fb.me/1EnRmQy

La foto mostra i bombardamenti con bombe barile sul sobborgo di Daraya.

#Aleppo, #Siria Foto che mostrano le conseguenze dei bombardamenti con barili…

#Aleppo, #Siria

Foto che mostrano le conseguenze dei bombardamenti con barili esplosivi da parte dell’aviazione siriana sul quartiere di Shaar ad Aleppo, dove non si sono registrate vittime.

21.02.2015 Foto di ANA PRESS

https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xfp1/v/t1.0-9/p100x100/10991376_817204505021584_1126374817408481499_n.jpg?oh=d00a43ef5af9817fbef57d5a1afe25ea&oe=55560F29&__gda__=1435119897_512530b95ec4bd26b204422d43aa7cc6

ANA PRESS

#Aleppo #Syria: Aftermath of barrel bombs dropped by Syrian warplanes on the Shaar area of central Aleppo on Saturday.Shaar – Aleppo21.02.2015 Courtesy: ANA Press

#Aleppo, #Siria Foto che mostrano le conseguenze dei bombardamenti con barili…

#Aleppo, #Siria

Foto che mostrano le conseguenze dei bombardamenti con barili esplosivi da parte dell’aviazione siriana sul quartiere di Shaar ad Aleppo, dove non si sono registrate vittime.

21.02.2015 Foto di ANA PRESS

https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xfp1/v/t1.0-9/p100x100/10991376_817204505021584_1126374817408481499_n.jpg?oh=c37796a55580d35318e6f88701d75cca&oe=55A52929&__gda__=1440303897_06c660588ed164843be8edd93edd9d0a

ANA PRESS

#Aleppo #Syria: Aftermath of barrel bombs dropped by Syrian warplanes on the Shaar area of central Aleppo on Saturday.Shaar – Aleppo21.02.2015 Courtesy: ANA Press

#Qardaha, prov. di #Lattakia, #Siria – 21 febbraio 2015 – La località di Qardah…

#Qardaha, prov. di #Lattakia, #Siria – 21 febbraio 2015 –
La località di Qardaha, città natale del presidente siriano Bashar Al Assad, è stata colpita oggi da un’esplosione che ha causato la morte di almeno quattro persone. Non è chiaro se l’esplosione sia stata causata da un’autobomba, come dichiarato dai media ufficiali siriani, o se sia stata causata dalla caduta di un missile nella zona, come è invece stato affermato da media pro-regime. In particolare, secondo una rete di informazione pro-governativa, tre missili avrebbero colpito un’auto nel parcheggio dell’ospedale provocandone l’esplosione.
E’ opportuno notare che le forze governative siriane hanno preso di mira questa mattina un veicolo del Fronte Islamico nella zona nord della provincia di Lattakia e che il Fronte Islamico stesso ha lanciato diversi razzi verso la città di Lattakia e zone pro-regime nei giorni scorsi.

La foto mostra il sito dell’esplosione nel parcheggio dell’ospedale di Qardaha.

#Qardaha, prov. di #Lattakia, #Siria – 21 febbraio 2015 – La località di Qardah…

#Qardaha, prov. di #Lattakia, #Siria – 21 febbraio 2015 –
La località di Qardaha, città natale del presidente siriano Bashar Al Assad, è stata colpita oggi da un’esplosione che ha causato la morte di almeno quattro persone. Non è chiaro se l’esplosione sia stata causata da un’autobomba, come dichiarato dai media ufficiali siriani, o se sia stata causata dalla caduta di un missile nella zona, come è invece stato affermato da media pro-regime. In particolare, secondo una rete di informazione pro-governativa, tre missili avrebbero colpito un’auto nel parcheggio dell’ospedale provocandone l’esplosione.
E’ opportuno notare che le forze governative siriane hanno preso di mira questa mattina un veicolo del Fronte Islamico nella zona nord della provincia di Lattakia e che il Fronte Islamico stesso ha lanciato diversi razzi verso la città di Lattakia e zone pro-regime nei giorni scorsi.

La foto mostra il sito dell’esplosione nel parcheggio dell’ospedale di Qardaha.

#Damasco, #Siria – 21 febbraio 2015 – Almeno 9 civili sono rimasti uccisi, tra…

#Damasco, #Siria – 21 febbraio 2015 –
Almeno 9 civili sono rimasti uccisi, tra cui quattro donne, e decine feriti in una serie di attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana sui sobborghi damasceni di Arbeen e Duma.
Inoltre, bombardamenti con artiglieria pesante da parte delle forze del regime hanno interessato il sobborgo di Zamalka, dove diverse persone sono rimaste ferite, e finora almeno 8 bombe barile sono state sganciate da velivoli militari sulla cittadina di Zabadani, nella zona montuosa in provincia di Damasco.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sul sobborgo di Arbeen, dove almeno quattro civili sono rimasti uccisi
https://youtu.be/b1bsIZbw6ig
Soccorso dei feriti ad Arbeen
https://youtu.be/_P4_yMlvO78
Conseguenze di un attacco aereo nella periferia del sobborgo di Duma
http://youtu.be/QDi3Ua9a8kU
Conseguenze dei bombardamenti aerei di oggi su Duma
https://youtu.be/2wwCZdcFnCw
https://youtu.be/6RHOFhyFqbw
[Foto] http://on.fb.me/1Jwab8G
Corpi delle cinque vittime rimaste uccise a Duma
https://youtu.be/zd083090jfc (Immagini forti)

Foto scattata nel sobborgo di Arbeen, Damasco.

#Lattakia, #Siria – 21 febbraio 2015 – L'aviazione siriana ha condotto oggi una…

#Lattakia, #Siria – 21 febbraio 2015 –
L’aviazione siriana ha condotto oggi una serie di attacchi aerei su villaggi nella zona montagnosa di Jabal Al Akrad, in provincia di Lattakia, causando diverse vittime civili; in particolare, almeno 6 persone appartenenti alla stessa famiglia sono rimaste uccise dopo che la loro abitazione nel villaggio di Al Haffah è stata colpita da un missile lanciato da un velivolo militare.

#Aleppo, #Siria – 19 febbraio 2015 – Proseguono oggi i combattimenti in provinc…

#Aleppo, #Siria – 19 febbraio 2015 –
Proseguono oggi i combattimenti in provincia di Aleppo tra forze di opposizione e forze governative siriane, queste ultime supportate da milizie pro-regime, in un tentativo dell’opposizione di riprendere il controllo delle località di Bashkoy e Hardantain, che si trovano vicino alla strada che collega Aleppo alla zona nord della provincia nella direzione di Bayanoun – Maarseteh Al Khan, dopo che queste erano cadute in mano alle forze del regime.
Al Jabha Al Shamiya, gruppo armato dell’opposizione siriana, ha inoltre dichiarato di aver catturato 27 membri delle forze del regime, tra cui combattenti iraniani e di Hezbollah, nel corso dei combattimenti svoltesi mercoledì per riprendere il completo controllo della località di Rityan.
Combattimenti si sono svolti da questa mattina anche nel quartiere di Khaldiyeh, nella città di Aleppo, dopo un tentativo delle forze governative siriane di avanzare.

Il momento in cui milizie lealiste di Assad si arrendono nel villaggio di Rityan, tornato sotto il controllo delle forze di opposizione
https://youtu.be/V83VEAcVBb0
Parte dei combattimenti svoltesi a Rityan ed il momento in cui membri delle forze del regime trattano la resa con i combattenti dell’opposizione, dopo essere stati accerchiati in un edificio
https://youtu.be/TZrex-plDaI
Altri video che mostrano membri delle forze del regime dopo la loro resa
https://youtu.be/PIze5VSsKR8
https://youtu.be/taQqfoSYVtM
https://youtu.be/VD02lRAwmzk

I corpi di alcuni civili uccisi dalle forze del regime a Rityan.
https://youtu.be/mke33hqdLp4

Video che mostra parte degli scontri sul fronte di Khaldiyeh ad Aleppo
http://youtu.be/sMVwvm_6yTE

La foto mostra un veicolo militare di Jabha Al Shamiya in direzione di Rityan, in provincia di Aleppo.

(Fonte della foto: https://www.facebook.com/halabnews.ph)

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 13 febbraio 2015 – Una manifestazione si è s…

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 13 febbraio 2015 –
Una manifestazione si è svolta nel pomeriggio di venerdì nel sobborgo di Duma, situato nella regione della Ghouta orientale, vicino alla capitale Damasco, per condannare l’uccisione di civili da parte del regime siriano nel corso dell’offensiva militare condotta negli scorsi giorni. I manifestanti hanno inoltre chiesto l’apertura di corridoi umanitari per i civili assediati.

Nel video i manifestanti cantano tra le macerie:
“Resteremo qui..finchè il dolore se ne andrà.
Vivremo qui..la melodia addolcirà tutto…”
http://youtu.be/dzX5UwW5o0g

Immagini
http://on.fb.me/1DpiWwc

Nell’immagine un cartello riporta un messaggio dei manifestanti:
“’Mostreremo a tutto il mondo come otterremo la libertà e la vittoria… Oggi Duma esce nonostante la sofferenza, i massacri e la distruzione”.

#Tal, sobb. di #Damasco, #Siria – 13 febbraio 2015 – Un'autobomba è esplosa ver…

#Tal, sobb. di #Damasco, #Siria – 13 febbraio 2015 –
Un’autobomba è esplosa verso mezzogiorno vicino ad una moschea nel sobborgo di Tal causando diverse vittime e decine di feriti tra i civili, tra cui anche donne e bambini. Il sobborgo ospita centinaia di profughi interni provenienti da altre zone di Damasco e Homs.

Fumo che si leva dal luogo in cui è esplosa l’autobomba
http://youtu.be/g5dp7NZJdOY
Un uomo corre per salvare la vita ad un bambino che porta tra le braccia poco dopo l’esplosione
https://youtu.be/lZ17QNgDtYU

Foto
http://on.fb.me/1zRAQX4

#Kafranbel, prov. di #Idlib, #Siria – Nell'immagine un messaggio da parte degli…

#Kafranbel, prov. di #Idlib, #Siria –
Nell’immagine un messaggio da parte degli attivisti di Kafranbel durante una manifestazione tenutasi sabato 7 febbraio:

“L’ISIS trasmette i propri sporchi crimini ed uccide chiunque riveli quelli di Assad”.

Video della manifestazione
https://youtu.be/uPmXyiPhm20
Un altro cartello creato dagli attivisti di Kafranbel
http://on.fb.me/1AJNJ7k

#Aleppo, #Siria – 5 febbraio 2015 – Velivoli militari siriani hanno sganciato g…

#Aleppo, #Siria – 5 febbraio 2015 –
Velivoli militari siriani hanno sganciato giovedì sera barili esplosivi sulla rotatoria di Baedeen nella città di Aleppo uccidendo piu’ di 40 persone e ferendone decine.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei
https://youtu.be/yf2R0DaY0Dg (Video forte)
Alcune vittime in un ospedale di Aleppo
https://youtu.be/j0OJ-kBMaIk (Immagini forti)

Le foto mostrano i corpi di alcune vittime.

(Photo credit: ANA Press)

#Damasco, #Siria – 5 febbraio 2015 – Almeno 29 civili sono rimasti uccisi e dec…

#Damasco, #Siria – 5 febbraio 2015 –
Almeno 29 civili sono rimasti uccisi e decine feriti dopo che missili lanciati dalle forze governative siriane hanno colpito aree residenziali del sobborgo damasceno di Kafar Batna nella giornata di giovedì.
Inoltre, sette persone sono rimaste uccise nel sobborgo di Arbeen e altre 6 nel sobborgo di Ein Tarama a causa dei bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana; diverse persone sono rimaste ferite anche in seguito ad un attacco aereo sul sobborgo di Saqba.

Corpi di alcune vittime dei bombardamenti su Kafar Batna
http://youtu.be/z2_sDOVNmu0 (Immagini forti)
https://youtu.be/VH8750vO8LA (Immagini forti)
Un padre che da l’ultimo addio a suo figlio
http://on.fb.me/1BXpgqA (Foto)
Fumo che si leva dalla zona del mercato di Kafar BatnaSmoke dopo che è stato colpito da missili
https://youtu.be/t5bprpd9pGg

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Saqba
https://youtu.be/DhgIQLB9Qvs

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Arbeen
http://youtu.be/EIshGKHkuMo

Foto scattata a Saqba, Damasco.

#Damasco, #Siria – 5 febbraio 2015 – Zahran Alloush, comandante del gruppo di o…

#Damasco, #Siria – 5 febbraio 2015 –
Zahran Alloush, comandante del gruppo di opposizione Jaysh Al Islam, ha dichiarato in un tweet di giovedì che loro fonti avrebbero confermato che colpi di mortaio sarebbero stati lanciati da forze del regime del ramo Palestina e dall’edificio della Sicurezza nazionale e questi avrebbero colpito zone residenziali per distorcere l’immagine di Jaysh Al Islam. Inoltre, ha avvisato nuovamente i civili di non uscire e trovarsi nelle strade e luoghi pubblici.

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 5 febbraio 2015 – Le forze governative siria…

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 5 febbraio 2015 –
Le forze governative siriane hanno intensificato il loro attacco sul sobborgo di Duma conducendo oggi piu’ di 40 attacchi aerei su zone residenziali e causando almeno 20 vittime e decine di feriti, tra cui anche bambini, secondo quanto riferito da attivisti.

I primi momenti dopo gli attacchi aerei su Duma
https://youtu.be/d5Y1BpX8SEA
Un uomo intrappolato sotto le macerie
https://youtu.be/YQyYwo57QnY
Bambini feriti in un ospedale da campo di Duma
https://youtu.be/zY4Zt4UrZ5k
https://youtu.be/VdIjFvn6KCg
Un bambina siriana ferita
https://youtu.be/MbWZkWKlfy8
Dua bambini feriti
http://on.fb.me/1BXe79f
Conseguenze dei bombardamenti aerei nelle strade di Duma
https://youtu.be/ZVlqgK_-Li0
https://youtu.be/fP1FT6BSkIo
https://youtu.be/HTco4lrvE24

#Damasco, #Siria – 5 febbraio 2015 – Decine di razzi e colpi di mortaio lanciat…

#Damasco, #Siria – 5 febbraio 2015 –
Decine di razzi e colpi di mortaio lanciati dal gruppo di opposizione Jaysh Al Islam hanno colpito diverse zone della capitale Damasco sin dal primo mattino causando almeno cinque morti e 37 feriti, tra cui cinque bambini. Tra le zone interessate il perimetro dell’agenzia di informazione SANA nel quartiere di Baramkeh, Mezzeh, Malki, Mazraa, Abu Rommaneh, Al Jamarek, Halbouni, Sabaa Bahrat ed Adawi oltre alla zona di fronte la piazza della moschea degli Omayyadi nella città vecchia. Colpite anche la zona di Al Rawda, le piazza Al Marjeh e Arnous e via Al Thawra.

Fumo che si leva dall acapitale Damasco colpita da decine di razzi e colpi di mortaio lanciati da Jaysh Al Islam giovedì mattina
https://youtu.be/hFAGNwqgIT0

Foto che mostrano distruzione nella Facoltà di Scienze dell’Educazione
http://on.fb.me/1C2EY68
http://on.fb.me/1udln37
Foto dalla Facoltà di Economia oggi
http://on.fb.me/1xoHcaX

Foto scattata in un ospedale di Damasco oggi.
(Fonte della foto: https://www.facebook.com/YomyatKzefeh)

Prov. di #Idlib, #Siria – 2 febbraio 2015 – Velivoli militari del regime hanno…

Prov. di #Idlib, #Siria – 2 febbraio 2015 –
Velivoli militari del regime hanno ripreso lunedì i bombardamenti su diverse zone della provincia di Idlib causando morti e feriti; almeno 15 le persone rimaste uccise nella località di Khan Sheikhoun, colpita da barili esplosivi sganciati dall’aviazione siriana, che ha bombardato anche le zone di Abdeen e Kafar Sejneh così come i villaggi di Al Hamdiyeh ed Em Jreen, mentre colpi di artiglieria hanno colpito la cittadina di Maarat Masreen.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei su Khan Sheikhoun in provincia di Idlib
https://youtu.be/yaP-IWqETus (Immagini forti)
https://youtu.be/Y0Iu7gxf7hs
Un’immagine da Khan Sheikhoun
http://on.fb.me/1KlxOvS

Nell’immagine un sito colpito dai bombardamenti aerei su Khan Sheikhoun, Idlib.

#Aleppo, #Siria – 1 febbraio 2015 – Almeno 6 civili sono rimasti uccisi, tutti…

#Aleppo, #Siria – 1 febbraio 2015 –
Almeno 6 civili sono rimasti uccisi, tutti bambini e donne, e diversi sono stati feriti domenica mattina dopo che due barili esplosivi sono stati sganciati da velivoli militari siriani su abitazioni nel quartiere di Baedeen, nella città di Aleppo.

Il momento in cui un bambino viene estratto ancora vivo da sotto le macerie
http://youtu.be/hJYUU0uJn_0
Il momento in cui una bambina è estratta viva dalle macerie
http://youtu.be/XH6ZVWrJjz0
Altri video che mostrano le conseguenze dei bombardamenti
http://youtu.be/jRQVyKT8tnI
http://youtu.be/E51KSFshYhk (Immagini forti)

#Aleppo, #Siria – Foto del sit-in tenutosi il 29 gennaio scorso nella città di A…

#Aleppo, #Siria – Foto del sit-in tenutosi il 29 gennaio scorso nella città di Aleppo per ricordare le vittime del “massacro del fiume Quweik”, da cui sono stati recuperati i corpi di decine di civili uccisi dalle forze del regime due anni fa, il 29 gennaio 2013.

Video che mostrano alcune immagini di due anni fa (con sottotitoli in italiano)
https://youtu.be/j6ouJu5hfm0 (Immagini forti)
https://youtu.be/5X6NGz5MxDo (Immagini forti)

#AlBab, prov. di #Aleppo, #Siria – 29 gennaio 2015 – Venti persone sono rimaste…

#AlBab, prov. di #Aleppo, #Siria – 29 gennaio 2015 –
Venti persone sono rimaste uccise e decine ferite nei bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su Al Bab, una cittadina in mano all’ISIS in provincia di Aleppo; la maggior parte delle vittime si è registrata nel mercato del bestiame, colpito da uno dei quattro attacchi aerei.

Le ambulanze giungono in uno dei luoghi colpiti
https://youtu.be/M4auggaFt5U

#Damasco, #Siria – 25 gennaio 2015 – Le forze governative siriane hanno ripreso…

#Damasco, #Siria – 25 gennaio 2015 –
Le forze governative siriane hanno ripreso questa mattina i bombardamenti su diverse zone della regione della Ghouta orientale nel sobborgo di Damasco causando morti e feriti tra i civili; in particolare, due persone sono rimaste uccise e diverse altre ferite, tra cui bambini, nei bombardamenti aerei sul sobborgo di Duma, a cui hanno fatto seguito bombardamenti con artiglieria pesante. Bombardamenti aerei hanno colpito anche i sobborghi di Zebdeen e Bala, così come il distretto di Jobar nella capitale. Almeno due attacchi aerei e 6 missili hanno colpito il sobborgo di Zamalka uccidendo almeno una persona e ferendone diverse altre, mentre sei barili esplosivi sono stati sganciati da velivoli militari del regime sulla cittadina di Zabadani, nella zona mountuosa di Damasco.

Bombardamenti da parte delle forze del regime sul sobborgo di Duma
https://youtu.be/95YtEJkE6Qw
Alcuni dei feriti, tra cui bambini, in un ospedale da campo di Duma
https://youtu.be/0Bawzbary8M
Fumo che si leva in seguito ad un attacco aereo su Duma
https://youtu.be/3SpxRU1FHSY
Bombardamenti aerei sul distretto di Jobar
http://youtu.be/aJPOMkOYJEE
http://youtu.be/Ty_1x4cjD_8
Fumo che si leva dalla zona di Bala dopo un attacco aereo
https://youtu.be/CLB9jRIVmNc

#Kafranbel, prov. di #Idlib, #Siria – 24 gennaio 2014 – Nella foto un messaggio…

#Kafranbel, prov. di #Idlib, #Siria – 24 gennaio 2014 –
Nella foto un messaggio da parte degli attivisti della località di Kafranbel, in provincia di Idlib, che hanno organizzato una manifestazione per confermare di volere libertà e caduta del regime.

Alcuni cartelli innalzati dai manifestanti
http://on.fb.me/1ydhSF5
http://on.fb.me/1GOtIQu
http://on.fb.me/1yGofWn

Video
http://youtu.be/W72rAY8u44M
http://youtu.be/PFgcYWBk47Q

Nella foto un messaggio da parte degli attivisti di Kafranbel:
“C’è una volontà globale di far fallire la rivoluzione siriana per far sì che la razza umana continui ad ignorare il significato di “libertà”.

#Damasco, #Siria – 24 gennaio 2015 – E' salito a 64 il bilancio delle vittime d…

#Damasco, #Siria – 24 gennaio 2015 –
E’ salito a 64 il bilancio delle vittime dell’attacco aereo condotto ieri dall’aviazione siriana sulla piazza principale del sobborgo damasceno di Hammouriyeh; secondo quanto riferito dagli attivisti si tratta dell’attacco piu’ sanguinoso degli ultimi due anni.
Dopo questo violento attacco aereo, il leader del gruppo di opposizione Jaish al Islam Zahran Alloush ha minacciato di far piovere centinaia di missili sulla capitale Damasco quotidianamente a partire da domenica se le forze governative non dovessero cessare i bombardamenti aerei sulla regione di Ghouta.
Tuttavia, l’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti nella giornata di sabato sulla regione della Ghouta orientale colpendo i sobborghi di Arbeen, Beit Sawa, Duma e Saqba causando tre morti ad Arbeen e decine di feriti a Saqba. Bombardamenti aerei hanno colpito anche il quartiere di Jobar nella capitale.

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Saqba
http://youtu.be/InAndFO-gDg
Due dei feriti nel sobborgo di Saqba
https://youtu.be/5knfz29F0zU
Fumo che si leva dal sobborgo di Duma
http://youtu.be/_37E7qqrmHE
Fumo nelle strade di Arbeen dopo un attacco aereo
https://youtu.be/CKb4GiuhhcI

Foto scatta a Saqba, sobborgo di Damasco.

#Damasco, #Siria – Una manifestazione si è svolta nella giornata di venerdì vic…

#Damasco, #Siria –
Una manifestazione si è svolta nella giornata di venerdì vicino alla barriera di Babbila-Sidi Moqdad che separa le zone sud di Damasco dalla capitale; i manifestanti hanno chiesto che venga permesso l’ingresso di medicine e generi alimentari, impedito dalle forze governative da ormai 40 giorni nonostante la tregua.
Il Consiglio della Shura dei Mujahidin ha inoltre comunicato che la tregua stabilita nelle zone di Beit Sahem, Babbila e Yalda avrà fine se le forze del regime non apriranno il passaggio entro domenica.

Video della manifestazione
http://youtu.be/m0Yzisd5fkU

#Hammouriyeh, sobb. di #Damasco, #Siria – 23 gennaio 2015 – Almeno 35 persone s…

#Hammouriyeh, sobb. di #Damasco, #Siria – 23 gennaio 2015 –
Almeno 35 persone sono rimaste uccise e decine ferite in un attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sulla piazza principale del sobborgo di Hammouriyeh.

I primi momenti dopo l’attacco aereo
https://youtu.be/A9p8hYoscaQ
https://youtu.be/-eLwNvJ9N3U
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/7BR_gYuUBBI
https://youtu.be/unZlUusKL14

(i video contengono immagini forti)

#Homs, #Siria – 21 gennaio 2014 – Almeno 13 persone sono morte e piu' di 10 fer…

#Homs, #Siria – 21 gennaio 2014 –
Almeno 13 persone sono morte e piu’ di 10 ferite, tra cui bambini, a causa dei pesanti bombardamenti aerei e con artiglieria da parte delle forze governative siriane sulla cittadina di Houla, in provincia di Homs, colpita da dieci barili esplosivi sganciati da velivoli militari su abitazioni civili.
Nella città di Homs, un’autobomba è esplosa nel quartiere di Akrama, sotto controllo del governo siriano e considerato pro-regime, causando la morte di almeno sei civili e decine di feriti, tra cui diverse donne.

Morti e feriti nelle strade pochi momenti dopo l’esplosione dell’autobomba nel quartiere di Akrama a Homs
https://youtu.be/2nsDIWDjHNI (Immagini forti)

Morti e feriti nella cittadina di Houla, in provincia di Homs, in seguito ao bombardamenti aerei dell’aviazione siriana
https//youtu.be/Id4chDgDWls
Un bambino ferito nell’ospedale da campo di Houla
http://youtu.be/NB3YVWdfrpo
Video che mostrano alcune vittime dei bombardamenti su Houla
http://youtu.be/fENyKPu3570 (Immagini forti)
http://youtu.be/f3RKj3yplPU (Immagini forti)
Una donna fugge con i suoi bambini in direzione dei campi intorno alla cittadina per evitare di rimanere vittima dei bombardamenti che hanno preso di mira le abitazioni civili
http://youtu.be/esgSvMwqniA
Fumo che si leva a causa dei bombardamenti su Houla
http://youtu.be/OxApcz01t2A
Bombardamenti aerei su Houla
http://youtu.be/rTlz4Fy4SmQ

Nell’immagine il sito dell’esplosione dell’autobomba nel quartiere di Akrama a Homs.

#Damasco, #Siria – 21 gennaio 2015 – Velivoli militari siriani hanno condotto o…

#Damasco, #Siria – 21 gennaio 2015 –
Velivoli militari siriani hanno condotto oggi piu’ di quattro attacchi aerei su aree residenziali del sobborgo di Duma causando morti e feriti tra i civili, tra cui anche donne e bambini. Altri due attacchi aerei sul sobborgo di Hammouriyeh hanno causato tre morti e diversi feriti, mentre almeno sette barili esplosivi sono stati sganciati sul sobborgo di Daraya, uccidendo due persone e ferendone diverse altre. Barili esplosivi hanno colpito anche la cittadina di Zabadani, nella zona montuosa in provincia di Damasco, causando feriti tra i civili.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su Duma
http://youtu.be/h7altuBj8D0
https://youtu.be/9-2_SfytyYU
Bambini feriti in un ospedale da campo di Duma
https://youtu.be/2qFB-QYRzIA
Corpi di alcune vittime
https://youtu.be/mKTLgC71MUM
Distruzione in aree reisdenziali del sobborgo di Duma in seguito agli attacchi aerei di oggi
[Foto] http://on.fb.me/1xWIU3b
[Foto] http://on.fb.me/1E1Pgqt
[Foto] http://on.fb.me/1CP9DDm

Alcuni feriti in un ospedale da campo di Hammouriyeh
http://youtu.be/nSsMTgkuV1A (Immagini forti)
http://youtu.be/RTcDiHHl6QE

Foto scattata a Duma, Damasco.

#Idlib, #Siria – 20 gennaio 2015 – Dodici persone sono rimaste uccise nel corso…

#Idlib, #Siria – 20 gennaio 2015 –
Dodici persone sono rimaste uccise nel corso di bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su diverse zone della provincia di Idlib nella giornata di martedì; in particolare, 10 persone sono morte a Saraqeb, colpita da almeno cinque attacchi aerei, ed altri due civili sono morti nella località di Hizareen.
Attacchi aerei hanno interessato anche le località di Sarmin ed Al Barra.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei su Saraqeb
https://youtu.be/vIP6gdEvrro
https://youtu.be/GnDnurZffhg (Immagini forti)
Una vittima viene estratta da un’auto a Saraqeb
https://youtu.be/LsZBAP7B5sA

Fumo che si leva dopo un attacco aereo del regime su Nahya Al Tamanaa in provincia di Idlib.
https://youtu.be/rGEzPW88idI

Foto scattata a Saraqeb.

Sintesi degli avvenimenti del 19 gennaio 2014 – L'aviazione siriana ha ripreso…

Sintesi degli avvenimenti del 19 gennaio 2014 –
L’aviazione siriana ha ripreso la mattina di lunedì i bombardamenti su diverse zone della Siria attaccando località situate nelle province di Idlib, Daraa. Hama, Damasco ed Aleppo, causando morti e feriti tra i civili. Due bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei sulla località di Tafas, in provincia di Daraa, mentre altri tre sono morti in seguito ad un attacco aereo sul villaggio di Barada, a sud di Aleppo, dove si sono registrati diversi feriti. Bombardamenti aerei delle forze del regime hanno causato feriti anche nella zona di Bayanoun, in provincia di Aleppo.
Dal primo mattino piu’ di 15 barili esplosivi sono stati sganciati da velivoli militari siriano sul villaggio di Al Zaka e sulle località di Lattameneh e Kafar Zeta, situate in provincia di Hama, mentre altre bombe barile hanno colpito le località di Bosra Al Sham, Semleen e Seida in provincia di Daraa. Inoltre, 8 barili esplosivi hanno colpito la cittadina di Zabadani, nella zona montuosa in provincia di Damasco.
Nella provincia di Idlib, attacchi aerei sono stati condotti sulle zone di Al Barra, Saraqeb, Talmanas e sul villaggio di Al Kastan, nella regione di Jesr Al Shoghour, dove cinque persone sono rimaste uccise.
A Damasco, almeno 6 persone sono rimaste uccise e decine ferite a causa di due colpi di mortaio lanciati dalle forze del regime su un raggruppamento di civili in una piazza nel sobborgo di Arbeen.

– Daraa

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei del regime su abitazioni civili nella località di Tafas, in provincia di Daraa
http://youtu.be/vO4Lt_x4R80
Bombardamenti aerei sulla località di Semleen
http://youtu.be/mbRjfU6bhV4
Bombardamenti aerei sulla periferia di Yadoudeh in provincia di Daraa
http://youtu.be/1io2X-vMrao

– Damasco

Il corpo di un uomo morto a Kafar Batna a causa della carenza di cibo; il sobborgo di Kafar Batna si trova nella regione della Ghouta Orientale, sottoposta ad uno stretto assedio da parte delle forze governative siriane.
http://youtu.be/t8j0xk9BEgk
Un neonato di pochi giorni morto a Duma, sobborgo della Ghouta orientale, a causa della carenza di cibo e medicine.
https://youtu.be/mWLGRfotQVs
Immagini dal sobborgo di Arbeen dopo che il primo colpo di mortaio ha colpito la zona
https://youtu.be/youtu.be&v

– Hama

Bombardamenti aerei da parte dell’aviazione siriana sulla località di Lattameneh in provincia di Hama
http://youtu.be/__AJL0o726E
Fumo che si leva a causa dei bombardamenti con barili esplosivi sulla zona di Kafar Zeta
http://youtu.be/LWffq-UQ60k
Distruzione in una scuola di Lattameneh a causa dei bombardamenti aerei
http://youtu.be/kezzmwi06iw

– Aleppo

Un attacco aereo condotto da un aereo militare siriano su Bayanoun in provincia di Aleppo
https://youtu.be/yPL0wFYMLCg
https://youtu.be/dGTDBh_04os

Nell’immagine un uomo cerca di salvare la vita di un bambino appena estratto dalle macerie dopo i bombardamenti aerei su Tafas in provincia di Daraa.

#Damasco, #Siria – 18 gennaio 2014 – Una manifestazione si è svolta questo pome…

#Damasco, #Siria – 18 gennaio 2014 –
Una manifestazione si è svolta questo pomeriggio nella zona del campo profughi palestinese di Yarmouk, a sud di Damasco, durante la quale si è chiesta la fine dell’assedio imposto dalle forze del regime siriano supportate dalle fazioni palestinesi pro-regime, che impediscono l’ingresso degli aiuti alimentari forniti da organizzazioni umanitarie.

Video
https://youtu.be/Xc1kSpNRXso

#Kafranbel, prov. di #Idlib, #Siria – 17 gennaio 2014 – Un gruppo di uomini arm…

#Kafranbel, prov. di #Idlib, #Siria – 17 gennaio 2014 –
Un gruppo di uomini armati di Jabhat Al Nusra ha fatto irruzione nel primo pomeriggio nella stazione di Radio Fresh e nell’ufficio media di Kafranbel, in provincia di Idlib, aggredendo anche il media attivista siriano Hadi Al Abdallah.
L’attivista Raed Fares ha inoltre riferito che altri membri del gruppo Al Nusra hanno fatto irruzione nel centro Mizaya per donne, situato nella stessa cittadina.

Una manifestazione antigovernativa si è svolta sabato a Kafranbel, chiedendo libertà e la caduta del regime di Assad.
http://youtu.be/NFrj-YQY1Y4

Alcuni cartelli innalzati dai manifestanti a Kafranbel.
http://on.fb.me/1DO1Glv
http://on.fb.me/1yv4lw9

La foto mostra uno degli striscioni sorretti dai manifestanti a Kafranbel.

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 16 gennaio 2014 – Almeno due civili sono rim…

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 16 gennaio 2014 –
Almeno due civili sono rimasti uccisi e decine feriti nel sobborgo di Duma a causa di bombardamenti con colpi di mortaio da parte delle forze del regime su aree residenziali sin da questa mattina.

“Ti prego perdonami se ti ho mai fatto qualcosa di male”, queste le parole di un bambino ferito alla madre poco prima che la sua gamba venisse amputata
http://youtu.be/tpoWJZcnG7U

Uno dei luoghi colpiti dai bombardamenti
http://youtu.be/Y2GkzvYDzY4
[Fto] http://on.fb.me/1u8wBpR
[Foto] http://on.fb.me/1ubTsLt
Alcuni dei feriti in un ospedale da campo
http://youtu.be/91SbLfbbklY
[Foto] http://on.fb.me/154dzWo

#Aleppo, #Siria – Il video mostra parte dei combattimenti che si stanno svolgen…

#Aleppo, #Siria –
Il video mostra parte dei combattimenti che si stanno svolgendo nelle zone di Nubbol e Zahraa, due villaggi pro-regime in provincia di Aleppo, dopo che Jabhat Al Nusra insieme ad altri gruppi armati dell’opposizione hanno lanciato un’offensiva militare giovedì notte.
L’attacco viene considerato il piu’ pesante da quando questi due villaggi sono stati assediati nel 2012.

https://youtu.be/PSWc3ekvmbs

#Damasco, #Siria – 4 gennaio 2014 – Almeno 3 morti e decine di feriti in seguit…

#Damasco, #Siria – 4 gennaio 2014 –
Almeno 3 morti e decine di feriti in seguito ai bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana sul sobborgo di Duma nella giornata di domenica.
Diversi civili sono rimasti feriti anche nei quartieri di Qassa’ e Malki a Damasco in seguito alla caduta di alcuni colpi di mortaio.

Soccorso dei feriti nei primi momenti dopo i bombardamenti aerei su Duma
[Video] https://youtu.be/exQ-WRzUyhA
[Video] https://youtu.be/OuJ3qH0iiDY
[Foto] http://on.fb.me/1tBJ7IC
[Foto] http://on.fb.me/13RnTiT
[Foto] http://on.fb.me/1F6lWAA
[Foto] http://on.fb.me/1AoqnkK
Civili feriti in un ospedale da campo di Duma dopo i bombardamenti aerei
http://youtu.be/9kPIEN6RuF0
Scene di distruzione nel sobborgo di Duma in seguito agli attacchi aerei dell’aviazione siriana
https://youtu.be/wkdvMqEMFf8
[Foto] http://on.fb.me/1xIxsf5
Un aereo militare che sorvola Duma
http://youtu.be/VWnt66upmIw

Forze del regime dispiegate sul monte Qasioun bombardano il distretto di Jobar a Damasco
https://youtu.be/H34AZs–I0M
Fumo che si leva dal distretto di Jobar a causa dei bombardamenti
http://youtu.be/DHNy4WNBwQ0

Foto scattata a Duma.

#Aleppo, #Siria – 2 gennaio 2014 – Almeno due donne sono rimaste uccise, di cui…

#Aleppo, #Siria – 2 gennaio 2014 –
Almeno due donne sono rimaste uccise, di cui una incinta, e diversi civili feriti la scorsa notte quando un missile terra-terra lanciato dalle forze governative siriane ha colpito il quartiere di Bayada, nella città vecchia di Aleppo, secondo quanto riportato dagli attivisti.

Distruzione nelle strade ed abitazioni civili nel quartiere di Bayada in seguito al bombardamento da parte delle forze del regime
https://youtu.be/jdKC2b_PKkU
[Foto] http://on.fb.me/1EVe2tG
Effetti dei bombardamenti nella moschea di Bayada
https://youtu.be/yaJFN1UZ2nE

Foto che mostrano i primi momenti dopo che il missile ha colpito il quartiere di Bayada la scorsa notte.
http://on.fb.me/1xf33Gh
http://on.fb.me/1EVfxbl
http://on.fb.me/141N9Dy

Foto scattata nel quartiere di Bayada.
(Fonte: https://www.facebook.com/aleppomediacenter4)

#Damasco, #Siria – 1 gennaio 2015 – Violenti scontri sono in corso questa notte…

#Damasco, #Siria – 1 gennaio 2015 –
Violenti scontri sono in corso questa notte nel distretto di Jobar a Damasco, che sta inoltre subendo bombardamenti da parte delle forze governative siriane, le quali hanno condotto dal mattino diversi attacchi aerei nel tentativo di avanzare e prenderne il controllo.
L’aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti oggi anche sulla regione della Ghouta orientale conducendo attacchi aerei sulla località di Al Marj, intorno al sobborgo di Deir Al Asafeer e sulle zone rurali di Shebaa e Duma. Quattro barili esplosivi sono stati inoltre sganciati da velivoli militari del regime sulla cittadina di Zabadani, mentre due attacchi aerei hanno colpito il quartiere di Hajar Al Aswad a sud di Damasco.

Il momento in cui un aereo militare siriano bombarda il quartiere di Hajar Al Aswad a Damasco
https://youtu.be/Nm91AN7p0Tk
Conseguenze dei bombardamenti nel quartiere di Hajar Al Aswad
https://youtu.be/Mv40CpI_9F4
Distruzione nelle strade del distretto di Jobar a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/ov7zATFT_AQ
http://youtu.be/v3drP5hdPyU

Video che mostra la visita del presidente siriano Bashar Al Assad alle sue truppe a Damasco la sera del 31 dicembre 2014.
https://youtu.be/eBljx88HAc4

La foto mostra il residente siriano Bashar Al Assad durante la visita alle sue truppe sul fronte di Jobar, secondo quanto affermato dai media del regime, mentre per gli attivisti anti-governativi non si tratterebbe di Jobar bensì della zona di Zablatani.

#Damasco, #Siria – 31 dicembre 2014 – Da questa mattina almeno 20 raid aerei co…

#Damasco, #Siria – 31 dicembre 2014 –
Da questa mattina almeno 20 raid aerei condotti dall’aviazione siriana hanno colpito il distretto di Jobar a Damasco, che ha subito bombardamenti sia aerei che via terra da parte delle truppe del regime, che hanno lanciato un pesante attacco nel tentativo di prenderne il controllo. Diversi i morti tra le fila del regime a causa dei combattimenti contro le forze di opposizione.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche la cittadina di Zabadani, colpita con quattro barili esplosivi sganciati da elicotteri militari e sei razzi lanciati da cacciabombardieri, mentre combattimenti si sono svolti intorno alla cittadina nel tentativo delle forze del regime di riprendere il controllo di due posti di blocco caduti in mano all’esercito libero pochi giorni fa. Inoltre, le forze del regime hanno tentato di entrare nelle località di Zebdeen e Bala, bombardate con carri armati e artiglieria pesante.
Nella capitale, diversi colpi di artiglieria hanno colpito i quartieri di Qassa’, Al Malki e Mazzeh 86 così come l’autostrada Al Adawi causando diversi feriti tra i civili.

Il video mostra fumo legarsi in seguito a due dei 20 attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana sul distretto di Jobar.
http://youtu.be/kg_LAq0SI-k

La foto è stata scattata nella città vecchia di Damasco, 31 dicembre 2014
(Fonte: https://www.facebook.com/LensYoungdimashqi)

#Homs, #Siria – 30 dicembre 2014 – Prosegue per il quarto giorno consecutivo lo…

#Homs, #Siria – 30 dicembre 2014 –
Prosegue per il quarto giorno consecutivo lo sciopero della fame iniziato sabato scorso da decine di prigionieri della prigione centrale di Homs in segno di protesta per quella che è da loro considerata una detenzione arbitraria ed illegale. Molti si trovano ancora in attesa di giudizio mentre altri sono stati condannati senza processo, secondo quanto da loro affermato.

Video
https://youtu.be/uDL207lXoco (30 dicembre 2014)
https://youtu.be/gd6HMrqHSTg (27 dicembre 2014)
https://youtu.be/IlY4oFOrn78 (29 dicembre 2014)
Testimonianza di un detenuto della prigione
http://youtu.be/jQ8D8G81KIw

Foto scattata oggi all’interno della prigione.

#Siria – 30 dicembre 2014 – Le forze governative siriane hanno ripreso questa m…

#Siria – 30 dicembre 2014 –
Le forze governative siriane hanno ripreso questa mattina i bombardamenti su diverse zone controllate dall’opposizione conducendo attacchi aerei su aree nelle province di Homs, Hama, Idlib e Damasco. Due attacchi aerei, cui sono seguiti colpi di artiglieria, hanno colpito il quartiere densamente popolato di Waer, nella città di Homs, uccidendo una bambina e causando diversi feriti tra i civili, mentre altri barili esplosivi sono stati sganciati dagli elicotteri militari siriani sulla citadina di Talbisah.
A Damasco, almeno 8 gli attacchi aerei condotti sul distretto di Jobar, mentre altri 6 barili esplosivi hanno colpito il sobborgo di Daraya, nella regione della Ghouta occidentale.

– Homs

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana sul quartiere di Waer a Homs
http://youtu.be/HysNrjXeYEw
Fumo nelle strade del quartiere di Waer
http://youtu.be/3euNkGxyrZk
Fumo si leva dal quartiere di Waer dopo la caduta di un barile esplosivo sganciato da un velivolo militare del regime
http://youtu.be/cfG5_fBnHQM

Bombardamenti aerei dell’aviazione siriana sulla cittadina di Talbisah
http://youtu.be/4lLgv1Zsnog
Video che mostra il momento in cui un terzo barile esplosivo colpisce Talbisah
http://youtu.be/fIYOoTsHB68
[Foto] Un bambino rimasto ferito nei bombardamenti su Talbisah
http://bit.ly/1A7JCih

– Damasco

Video che mostra il momento in cui un elicottero militare del regime sgancia quattro bombe barile sul sobborgo di Daraya
https://youtu.be/gboJdgmSljY

– Hama

Il momento in cui un barile esplosivo sganciato da un elicottero siriano colpisce la località di Lattameneh in provincia di Hama
https://youtu.be/oFfil3iVcbM
https://youtu.be/2HOT3I4NpX0

La foto è stata scattata nel quartiere densamente popolato di Waer, nella città di Homs, dopo un attacco aereo dell’aviazione siriana.

#DeirEzzor, #Siria – 29 dicembre 2014 – Una nuova fossa comune è stata scoperta…

#DeirEzzor, #Siria – 29 dicembre 2014 –
Una nuova fossa comune è stata scoperta oggi nella zona di Shaitat, in provincia di Deir Ezzor; piu’ di 50 i corpi ritrovati circa due settimane dopo che altri 230 sono stati ritrovati in una fossa comune nel deserto vicino ad al-Kashkiyeh, ad est di Deir Ezzor. Si presume che anche queste vittime siano membri della tribu’ di Shaitat, ribellatasi all’IS.

#Siria – 28 dicembre 2014 – La coalizione internazionale ha lanciato attacchi ae…

#Siria – 28 dicembre 2014 –
La coalizione internazionale ha lanciato attacchi aerei nella giornata di domenica su diverse zone della provincia di Aleppo e di Raqqa sotto il controllo dello Stato Islamico (IS); in particolare, sei attacchi aerei hanno colpito una fabbrica di mattoni vicino alla città di Raqqa, distruggendola completamente, ed altri due attacchi hanno colpito la località di Akairshi, mentre nella provincia di Aleppo, decine di membri dell’IS sarebbero rimasti uccisi o feriti nell’attacco aereo che ha colpito il centro culturale nella cittadina di Jarablous. In serata bombardamenti aerei hanno colpito anche la cittadina di Al Bab.
Inoltre, violenti scontri tra membri dell’IS e forze del regime si sono verificati nei pressi di Safirah, in provincia di Aleppo, in un tentativo dell’IS di avanzare e prenderne il controllo.
In provincia di Homs, le località di Houla e Talbisah hanno subito bombardamenti con colpi di artiglieria da parte delle forze governative siriane, così come il quartiere di Waer nella città stessa di Homs, mentre velivoli militari del regime hanno bombardato la zona di Maarat Masreen, in provincia di Idlib, causando delle vittime.
A Damasco, scontri tra forze dell’opposizione e del regime si sono svolti nella località montuosa di Zabadani, che ha inoltre subito bombardamenti con artiglieria da parte delle forze del regime.

Fumo che si leva dalla zona intorno all’aeroporto militare di Taftanaz dopo un attacco aereo dell’aviazione siriana
http://youtu.be/Qyn4oxBlRmk
Fumo che si leva da Talbisah a causa dei bombardamenti da parte di carri armati siriani
https://youtu.be/1KSnnKLG1Ls

Foto scattata nel quartiere di Bestan Al Basha ad Aleppo.
http://on.fb.me/1COZPfM

#Efrin, prov. di #Aleppo, #Siria – 28 dicembre 2014 – Almeno 6 persone sono rim…

#Efrin, prov. di #Aleppo, #Siria – 28 dicembre 2014 –
Almeno 6 persone sono rimaste uccise ed altre 17 ferite, tra cui bambini, nell’esplosione di un’autobomba al posto di blocco di Qatmeh vicino ad Efrin, in provincia di Aleppo, nel primo pomeriggio.

Foto da Efrin:
– Il sito dell’esplosione dell’autobomba
http://on.fb.me/1Beqz5y
http://on.fb.me/13DoW63
– Una bambina ferita nell’ospedale di Efrin
http://on.fb.me/1480OJZ
– Civili sopravvissuti all’esplosione
http://on.fb.me/1zMy5r4

#Damasco, #Siria – 27 dicembre 2014 – L'aviazione siriana ha ripreso oggi i bom…

#Damasco, #Siria – 27 dicembre 2014 –
L’aviazione siriana ha ripreso oggi i bombardamenti sulla regione della Ghouta orientale conducendo diversi attacchi aerei sui sobborghi di Duma e Zamalka, dove si sono registrate vittime e feriti; in particolare, 8 civili, la maggior parte dei quali bambini, sono rimasti uccisi a Duma, dove sono stati colpiti sia il centro che la periferia, mentre altri quattro sono rimasti uccisi a Zamalka.
Velivoli militari del regime hanno sganciato oggi bombe barile anche sul sobborgo di Daraya e sulle cittadine di Madaya e Zabadani, che è stata colpita anche dall’artiglieria del regime.
Inoltre, questa sera si sono registrati 7 casi di intossicazione in seguito all’esposizione a gas tossici utilizzati dalle forze governative siriane contro combattenti dell’opposizione sul fronte di Jobar a Damasco.

I primi momenti dopo un attacco aereo sul sobborgo di Duma
http://youtu.be/GK7GrvEbxXw (Immagini forti)
Feriti in un ospedale da campo di Duma, tra di essi anche bambini
http://youtu.be/X8j1HJasvP8 (Immagini forti)
Scene di distruzione nelle strade in seguito ai bombardamenti aerei
[Video] http://youtu.be/PXprTRYMg2I
[Foto] http://on.fb.me/1D0Uwao
[Foto] https://www.facebook.com/780767025337548
[Foto] https://www.facebook.com/780767065337544

Un’immagine di Zamalka dopo i bombardamenti di oggi
http://on.fb.me/13ByhLt

Casi di intossicazione in seguito all’esposizione a gas tossici utilizzati dalle forze governative siriane contro combattenti dell’opposizione sul fronte di Jobar a Damasco
http://youtu.be/Qlzi6KTzF8U
[Foto] http://on.fb.me/1zoKImT

Foto scattata stasera nel distretto di Jobar a Damasco.

#Damasco, #Siria – 26 dicembre 2014 – Le forze del regime siriano hanno intensi…

#Damasco, #Siria – 26 dicembre 2014 –
Le forze del regime siriano hanno intensificato il loro attacco su diverse zone di Damasco conducendo piu’ di 85 attacchi aerei nell’arco degli ultimi tre giorni sui sobborghi nella regione della Ghouta orientale; solo nella giornata di oggi otto attacchi aerei hanno colpito il sobborgo di Ein Tarama uccidendo almeno quattro persone mentre altri quattro hanno colpito il sobborgo di Hammouriyeh; inoltre cinque morti e decine di feriti si sono registrati nel sobborgo di Saqba, colpito da due attacchi aerei.
Due bombardamenti aerei hanno inoltre interessato il campo profughi palestinese di Yarmouk a Damasco, e barili esplosivi sono stati sganciati da velivoli militari del regime sia sul sobborgo di Daraya, nella regione della Ghouta occidentale, che sulla cittadina di Zabadani in serata.

Il momento del secondo attacco aereo condotto dall’aviazione siriana sul campo profughi palestinese di Yarmouk
https://youtu.be/6ERtFlwrwEI
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei nelle strade del campo di Yarmouk
https://youtu.be/z7Wq-caHJmA

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul sobborgo di Saqba
https://youtu.be/JS2g7ZWPGPc (Immagini forti)
http://youtu.be/y1qe0Sic5gU (Immagini forti)
La situazione in un ospedale da campo di Saqba
http://youtu.be/QvUoRu91CSg (Immagini forti)

Ricerca delle vittime sotto le macerie sopo gli attacchi aerei sul sobborgo di Ein Tarama
https://youtu.be/Vjnt_9JC0PQ

Colonne di fumo che si levano dalla regione della Ghouta orientale a causa dei bombardamenti aerei
https://youtu.be/1is-pTTIeVw
Colonne di fumo che si levano a causa dei bombardamenti sulla periferia del sobborgo di Zamalka
https://youtu.be/wlkyHbuBVc0

Una manifestazione anti-regime si è svolta nel sobborgo di Duma per chiedere la fine dell’assedio sulla regione della Ghouta orientale
https://youtu.be/vC02Hwcu6fw

L’immagine mostra il soccorso dei feriti nel sobborgo di Saqba.

#Raqqa, #Siria – 23 dicembre 2014 – 28 persone sono rimaste uccise nel corso di…

#Raqqa, #Siria – 23 dicembre 2014 –
28 persone sono rimaste uccise nel corso di diversi attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su aree differenti della città di Raqqa, dove sono state colpite abitazioni civili, scuole e tre moschee nella giornata di martedì. Tra le vittime anche bambini, oltre ai danni materiali.

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Raqqa
https://youtu.be/rk4JrBwzB6s (Immagini forti)
https://youtu.be/h-EzwQm1zfY
Distruzione nella moschea Al Huda, colpita dai bombardamenti
[Foto] http://on.fb.me/1zvPaWb
[Video] https://youtu.be/h-EzwQm1zfY
Effetti dei bombardamenti aerei nella moschea Al Iman
[Foto] http://on.fb.me/1x9dsBK
[Video] http://youtu.be/yNdylmpAwrE
Il corpo di un bambino ucciso nei bombardamenti
[Foto] http://on.fb.me/1t9GhA1

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 23 dicembre 2014 – Almeno 6 civili sono rima…

#Duma, sobb. di #Damasco, #Siria – 23 dicembre 2014 –
Almeno 6 civili sono rimasti uccisi, di cui 4 bambini, e piu’ di 20 feriti in due attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana sul centro del sobborgo di Duma nella giornata di martedì; secondo gli attivisti la maggior parte dei feriti sarebbero bambini.

Bambini feriti nell’ospedale da campo di Duma
https://youtu.be/ZkG_va-tdkg
http://youtu.be/HX6HitQa91s (Immagini forti)
I corpi di due bambini rimasti uccisi nei bombardamenti aerei su Duma
https://youtu.be/C_aAJbw4uWM (Immagini forti)
https://youtu.be/R8YugKv0dME
Fumo che si leva dopo il secondo attacco aereo su Duma
http://youtu.be/uPzQUmmbWGQ
[Foto] http://on.fb.me/1wD9Nh8
Distruzione nelle strade di Duma dopo gli attacchi aerei di oggi
https://youtu.be/9C_pluFbpTc
I primi momenti dopo i bombardamenti aerei
https://youtu.be/wOM1pHkZufE
Un bambino tra le macerie a Duma
[Foto] http://on.fb.me/1AENkRF
Sangue e libri a terra dopo un attacco aereo
http://on.fb.me/1vktPsn
Wounded children
[Foto] http://on.fb.me/1xIIIul
[Foto] http://on.fb.me/1B2Fm2N (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1vkwQZD
[Foto] http://on.fb.me/1xIIjbi

#Idlib, #Siria – 22 dicembre 2014 – Quattro bambini sono rimasti uccisi ed altr…

#Idlib, #Siria – 22 dicembre 2014 –
Quattro bambini sono rimasti uccisi ed altri 10 feriti in un attacco aereo delle forze del regime siriano su uno scuola bus nella località di Saraqeb nella giornata di lunedì.
Attacchi aerei sono stati condotti dall’aviazione siriana anche sulle località di Binnish e Maarat Al Nouman, nelle quali si sono registrate tre vittime, così come sui villaggi intorno alla base aerea di Abu Al Duhur.

Lo scuola bus che è stato colpito dall’attacco aereo a Saraqeb
[Video] https://youtu.be/D6-L6oZVZsI
[Foto] http://on.fb.me/1zXeJ1l
Una bambina mentre viene soccorsa a Saraqeb
[Foto] http://on.fb.me/1xbUde6
Un bambino rimasto ucciso nell’attacco su Saraqeb
[Foto] http://on.fb.me/1rdCEYq
I primi momenti dopo l’attacco aereo delle forze del regime su Maarat Al Nouman
http://youtu.be/dZfkkBVdsOc
I primi momenti dopo un attacco aereo dell’aviazione siriana su abitazioni civili a Binnish
https:youtu.be/nQ0-GZu_6ZM

Foto scattata a Saraqeb.

#Idlib, #Siria – 16 dicembre 2014 – Almeno 24 persone sono rimaste uccise e dec…

#Idlib, #Siria – 16 dicembre 2014 –
Almeno 24 persone sono rimaste uccise e decine ferite nel corso di attacchi aerei condotti dall’aviazione siriana su aree civili in provincia di Idlib nella giornata di martedì, un giorno dopo che le basi militari di Wadi Al Deif e Hamidiyah sono cadute nelle mani di Jabhat Al Nusra ed Ahrar Al Sham; in particolare 14 persone sono rimaste uccise nella zona di Kafranbel mentre altre 10 sono morte nella cittadina di Maarat Al Nouman.

I primi momenti dopo un attacco aereo condotto dalle forze del regime su Maarat Al Nouman
https://youtu.be/hriVBjwtn4U (Immagini forti)
Feriti vengono soccorsi nell’ospedale da campo di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/RBWKbNFyIdQ
I corpi di alcune vittime
https://youtu.be/aZRza3H2S-4
Conseguenze di un attacco aereo su Maarat Al Nouman
https://youtu.be/1pvQgW0C5rE
[Foto] http://on.fb.me/1IYPCyW
Bombardamenti aerei su Maarat Al Nouman
https://youtu.be/PcilSsMOzaQ
Uno dei missili usati dalle forze del regime per bombardare Maarat Al Nouman
https://youtu.be/i1wAPLDGbXU

Foto scattata a Maarat Al Nouman.

#Raqqa, #Siria – 25 novembre 2014 – Circa 90 persone sono rimaste uccise e deci…

#Raqqa, #Siria – 25 novembre 2014 –
Circa 90 persone sono rimaste uccise e decine ferite nel corso di un pesante attacco lanciato martedì pomeriggio dalle forze del regime siriano su diverse zone nella città di Raqqa, colpita da almeno nove attacchi aerei; secondo gli attivisti tra le vittime anche donne e bambini.

Immagini dalle zone colpite dai bombardamenti aerei delle forze del regime sulla città di Raqqa
http://youtu.be/tAVGDMM14nA
https://youtu.be/78uSb9dlWUU (Immagini forti)

[Foto] Il minareto di una moschea distrutto dai bombardamenti aerei
http://on.fb.me/1thjqwh
http://on.fb.me/11W1QXs
[Foto] Auto bruciate in seguito ai bombardamenti aerei del regime
http://on.fb.me/1AQ4VY8
[Foto] Distruzione in via Al Quwatli oggi
http://on.fb.me/11tp2MO
[Foto] Corpi di alcune vittime
http://on.fb.me/1xSmjsZ (Immagine forte)
[Foto] Ricerca di famigliari tra le vittime dei bombardamenti
http://on.fb.me/1rq3xDl
http://on.fb.me/1vdNcoU

#AlBab, prov. di #Aleppo, #Siria – 9 novembre 2014 – Secondo la protezione civi…

#AlBab, prov. di #Aleppo, #Siria – 9 novembre 2014 –
Secondo la protezione civile almeno 30 civili sono rimasti uccisi ed un centinaio feriti la scorsa notte nella cittadina di Al Bab, situata in provincia di Aleppo e sotto il controllo dell’IS, a causa dei pesanti bombardamenti aerei condotti dall’aviazione siriana su edifici residenziali.

Operazioni di ricerca delle vittime
http://youtu.be/ZX7eQWqhf1Q
Recupero dei corpi di due vittime
https://youtu.be/_T_Q-fXIxeQ

Foto

La protezione civile in uno dei luoghi colpiti dai bombardamenti aerei
http://on.fb.me/1xiQaco
Scene di distruzione nella cittadina di Al Bab
http://on.fb.me/1EsHovL
http://on.fb.me/1oyGCcN

#Damasco, #Siria – Almeno 15 giovani studenti sono rimasti uccisi mercoledì 5 n…

#Damasco, #Siria –
Almeno 15 giovani studenti sono rimasti uccisi mercoledì 5 novembre in seguito ai bombardamenti da parte delle forze del regime siriano che hanno preso di mira la scuola Al Hayat nel distretto di Qaboun a Damasco; decine i feriti.

Di seguito foto e video che mostrano alcune delle giovani vittime:

Video (Immagini forti)
http://youtu.be/58M6ZMoAiCQ
http://youtu.be/GYGYvKgD58s
http://youtu.be/h7WjNIBCTFk
http://youtu.be/Wz94L0gCZsg
http://youtu.be/c-pjHFCC3IU
http://youtu.be/4lVMhb1fujQ

Foto (Immagini forti)
https://www.facebook.com/ahraralqaboun/posts/300923313443741
http://on.fb.me/1zxWQ9U
Sepoltura delle vittime
http://on.fb.me/1qrh5hh

Foto di alcune vittime:
1- Waleed Abdel Wahed
http://on.fb.me/1onG89q
2 – Radwan Ramadan
http://on.fb.me/1Gt209k
3 – Obada Jouane
http://on.fb.me/1xiNLh7
4 – Abdel Rahman Shakkour
http://on.fb.me/1vO8Bm9

#Aleppo, #Siria – 23 ottobre 2014 – Almeno 20 civili hanno perso la vita e dive…

#Aleppo, #Siria – 23 ottobre 2014 –
Almeno 20 civili hanno perso la vita e diversi altri sono rimasti feriti giovedì pomeriggio dopo che elicotteri militari del regime siriano hanno sganciato due barili esplosivi sul villaggio di Tal Qrah, in provincia di Aleppo; tra le vittime anche donne e bambini.
Bombe barile sono state sganciate anche sulla città di Aleppo, in particolare sulle zone di Masaken Hanano, Hendarat e Ferdous, così come sul quartiere di Salaheddin, dove nella notte almeno 7 civili sono rimasti feriti e tre palazzine danneggiate.
Inoltre, nella giornata di giovedì, scontri sono avvenuti sui fronti di Hendarat e Sifat in seguito ad un tentativo delle forze del regime di raggiungere i villaggi di Nubbol e Zahra, roccaforti delle milizie del regime assediate dalle forze di opposizione.

I primi momenti dopo che bombe barile sono state sganciate sul villaggio di Tal Qrah
https://youtu.be/qaS_zNkmGxs
https://youtu.be/52GrDbwa4Ms
Bambini senza vita estratti dalle macerie nel villaggio di Tal Qrah
https://youtu.be/fnCh2RNYlEM (Immagini forti)
Tentativo di salvare una bambina nel villaggio di Tal Qrah
https://youtu.be/EGxrEgmxP_U
Una donna viene messa in salvo dopo che un barile esplosivo ha colpito il quartiere di Salaheddin ad Aleppo giovedì notte
[Foto] http://on.fb.me/ZPHkqO

Immagine da Tal Qrah.

#Damasco, #Siria – 17 ottobre 2014 – Le forze governative siriane continuano a…

#Damasco, #Siria – 17 ottobre 2014 –
Le forze governative siriane continuano a provocare decine di morti e feriti tra i civili conducendo attacchi aerei sui sobborghi della capitale Damasco nelle giornate di giovedì e venerdì; in particolare 23 persone sono morte e piu’ di 30 ferite nel sobborgo di Jesreen in seguito ai bombardaamenti aerei che hanno colpito aree residenziali nella giornata di giovedì, mentre almeno 18 sono le vittime e decine i feriti degli attacchi aerei condotti oggi sul sobborgo di Duma. Tra le vittime anche donne e bambini.

– Duma, 17 Ottobre 2014

Diversi feriti, tra cui anche bambini, in un ospedale da campo di Duma dopo i bombardamenti aerei del regime
https://youtu.be/KxqwxhjEkI4
Feriti a bordo di un’ambulanza vengono trasportati verso un ospedale da campo
http://youtu.be/RERTI8tFU1o
I primi momenti dopo gli attacchi aerei su Duma
http://youtu.be/QVN-g2w8P9Y (Immagini forti)