Categoria: dall’Egitto – Hurriya

L’UE arma l’Egitto e il regime continua a reprimere

Nei giorni scorsi il presidente autocrate al-Sisi si è recato in visita ufficiale a Berlino (la terza dal momento della sua elezione a presidente 2014 dopo la presa del potere dei militari) in occasione del Partenariato tedesco con l’Africa per ……

Egitto – Alcuni aggiornamenti sulla repressione

Di ritorno dalla Repubblica Ceca per partecipare alla selezione del premio “per i diritti umani” Vaclav Havel, alla compagna e avvocata Mahienour el-Masry ancora una volta è stato ritirato il passaporto. È lei stessa a raccontare le restrizioni e i &#8…

Egitto: il regime delle sparizione forzate

All’alba di mercoledì 28 febbraio, alle 3 di mattina, 8 persone vestite in abiti civili sono entrate a casa del dottore Gamal Abdel Fattah, lo hanno arrestato di fronte alla moglie e al figlio e portato con loro. Da quel … Continue reading &#8594…

Egitto – Aggiornamento sulla detenzione di Mahienour

Fonte: Free Mahienour La famiglia di Mahienour è andata a farle visita dopo il suo trasferimento dal carcere di al-Qanater a quello di Damanhour. La sorella ci ha aggiornate sulla sua situazione che è allarmante. I familiari che fanno visita … Co…

Egitto – Il regime sa solo reprimere

L’Egitto sta attraversando una settimana particolarmente dura che ha visto arresti di attivisti, figure dell’opposizione e operai in sciopero, la detenzione di Khaled Ali (figura di spicco dell’opposizione laica, possibile candidato alle prossime elezioni, in prima linea contro la cessione … Continue reading

In Egitto di carcere si muore!

In Egitto migliaia e migliaia di prigionier* soffrono chius* nelle loro celle a causa del sovraffollamento, della scarsa igiene, della mancanza di cibo e di acqua potabile, di ogni sorta di privazione, abusi e torture. In molt*, poi, sono mort* … Continue reading