Crea sito

Archives for aprile, 2015

You are here: » »
Fermati e rifletti

Fermati e rifletti

Prima di pronunciare parola : fermati e rifletti.

Prima di giudicare te stesso e il prossimo tuo per poi imbracciare un arma : fermati e rifletti.

Fermati e rifletti sugli anni '' divorati '' dall'ignoranza e il conformismo e sopratutto fermati e rifletti sulle conseguenze delle tue azioni passate.

Fermati e rifletti su ciò che vuoi e ciò che hai.

Fratello,prima che una donna ti faccia dono delle sue delicatezze fermati e rifletti.

Fermati e rifletti su ciò che eri,ciò che sei e ciò che sarai.

Fissa le tue mani, i tuoi occhi e i tuoi lineamenti : Adesso fermati e rifletti.

Prima di parlare della misericordia di Dio fermati e rifletti.

Non buttare via quel tozzo di pane, fermati e rifletti.

Fratello, prima che la vita scivoli via,come un pesce dalle mani di un pescatore affamato fermati e rifletti....


Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – 
L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – L'aviazione del regime siriano ha co…

Prov. di #Idlib, #Siria - 26 aprile 2015 -
L'aviazione del regime siriano ha condotto attacchi aerei su diverse località della provincia di Idlib uccidendo almeno 79 persone nella giornata di domenica.
La maggior parte delle vittime si sono registrate nella località di Darkosh, dove è salito a 51 il bilancio dei morti in seguito ad un attacco aereo su una scuola che ospitava degli sfollati, mentre cinque membri di una famiglia sono rimasti uccisi dopo che l'auto su cui viaggiavano è stata colpita mentre percorreva la strada che unisce Jesr Al Shoghour a Darkosh.
Un attacco aereo condotto questa sera sul villaggio di Joseph nella regione di Jabal Al Zawyah ha portato alla morte di almeno 15 persone, secondo un bilancio provvisorio, mentre almeno 8 bambini sono stati uccisi da una bomba barile sganciata sul villaggio di Al Laj, situato nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.
Bombardamenti aerei hanno colpito stasera anche le zone di Ableen, Kansafra e Ayn Larouz causando almeno un morto e diversi feriti.

Ricerca delle vittime dopo un attacco aereo questa sera sul villaggio di Joseph
https://youtu.be/NTuA_KVbD8A
https://youtu.be/hq5deKRn2HU

Corpi di alcuni bambini uccisi da una bomba barile sganciata da un velivolo militare siriano sul villaggio di Al Laj
https://youtu.be/2gNwZNZ7OTI (Immagini forti)

Il luogo colpito da un attacco aereo su Darkoush
https://youtu.be/1AMwix116bU

Fumo che si leva dopo un attacco aereo su Jesr Al Shoghour
https://youtu.be/4yrnP8ERJ78

Nell' immagine il villaggio di Joseph domenica sera.


#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – 
Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria – 26 aprile 2015 – Almeno 34 persone sono rim…

#Darkosh, prov. di #Idlib, #Siria - 26 aprile 2015 -
Almeno 34 persone sono rimaste uccise in un attacco aereo condotto dall'aviazione del regime siriano sulla località di Darkosh, nella regione di Jesr Al Shoghour in provincia di Idlib. In particolare, è stata colpita una scuola situata in un mercato della zona. La scuola ospitava sfollati provenienti dalla cittadina di Jesr Al Shoghour.

Il luogo colpito
https://youtu.be/dHukUmVkSDA
https://youtu.be/cCQu0SmYCyw

Altre foto
http://on.fb.me/1Fo753f


Gli intimi” amici ” di un emissario della morte.

Gli intimi” amici ” di un emissario della morte.



Prima si burlano di te, perché non condividi i loro stessi vizi, poi iniziano ad escluderti socialmente. Ti chiudi, prima nella tua stanza e dopo nel tuo passato. Dopo un pò leggi e rileggi il tuo nome musulmano nei documenti,guardi i tuoi tratti somatici allo specchio con i demoni che iniziano a sussurrarti delle parole nelle orecchie, il loro unico scopo è alimentare il fuoco dell'odio che arde nel tuo cuore. Uno dei tanti demoni ti ricorda, con la sua voce sibilante, le prese in giro silenziose e gli sguardi diffidenti di chi viene a conoscenza delle tue origini tramite il tuo nome. Lo ignori, dopo un pò se ne aggiunge un altro,che ti ricorda i massacri attuati dai governi occidentali ai danni di popoli che condividono la stessa religione e la stessa cultura dei tuoi padri. Ignori pure il secondo demone. Qualche ora dopo un terzo demone ti ricorda il feroce isolamento a cui sei stato condannato, pesante come un macigno sopratutto per te, giovane uomo alla ricerca di calore umano, di baci,abbracci e parole dolci. Il quarto demone non è molto loquace, ti suggerisce solo la soluzione al male che ti affligge ; L'estremismo religioso.
Il quinto demone, in punta di piedi, ti posa un velo di odio negli occhi, cosi quando ti capiterà di uscire comincerai a vedere il mondo che ti ha escluso con odio e disprezzo. Comincerai a chiamarli '' infedeli '' . Il tuo cuore trabocca di risentimento, se sei fortunato e nasci in un paese politicamente instabile, stringerai un patto con la morte e ne diventerai un suo emissario. Se invece sei sfortunato e nasci in un paese economicamente e politicamente stabile,cercherai un modo per vendicarti. Non ci riuscirai,e quindi tenterai di raggiungere il paese politicamente instabile per bramare la vendetta contro quel mondo che ha accolto i tuoi genitori ma ha escluso te.....

Che quei pochi amici non si allarmino,nonostante le mie difficoltà e i miei dubbi, non ho intenzione di cadere nell'estremismo religioso......
#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – 
Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria – 19 aprile 2015 – Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione s…

#Daraa, #Siria - 19 aprile 2015 -
Bombardamenti aerei da parte dell'aviazione siriana hanno colpito domenica diverse zone della provincia di Daraa causando morti e feriti tra civili, tra cui anche bambini.
Almeno 9 le vittime rimaste uccise nella località di Dael, altre 6 persone sono morte nei bombardamenti su Karak Al Sharqi mentre due bambini sono estratti morti da sotto le macerie nella località di Tafas.
Bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime anche su Daraa Al Balad e sulle località di Inkhel, Al Soura e Semleen.

Il momento in cui bambino viene estratto da sotto le macerie ancora in vita a Tafas
https://youtu.be/kOopimZJkK0 (Immagini forti)
Il momento in cui due bambini di quattro e cinque anni sono stati estratti morti da sotto le macerie a Tafas
Parte 1 https://youtu.be/pcQRy2BBFgk
Parte 2 https://youtu.be/ajLw5I4Mg-4

Corpi di 8 delle 9 vittime rimaste uccise a Dael
https://youtu.be/jUxB4sODo48
Un bambino ferito a Dael
https://youtu.be/GkvQ5yTKhSU (Immagini forti)

Civili feriti in un ospedale da campo della località di Karak Al Sharqi
https://youtu.be/ixo5Cw8cVP0 (Immagini forti)
Corpi di alcune vittime a Karak Al Sharqi
https://youtu.be/hQpjLIMK0J0
Il corpo di un bambino rimasto ucciso nei bombardamenti su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/6V0fPgudX94 (Immagini forti)
Corpo di un altro bambino rimasto ucciso nei bombardamenti aerei su Karak Al Sharqi
https://youtu.be/DhAe-DW7qpE (Immagini forti)

Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Daraa Al Balad
http://youtu.be/Rylumr6W5h8
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Semleen in provincia di Daraa
https://youtu.be/vLWbExoCGX0
Fumo che si leva dopo che una bomba barile ha colpito Inkhel in provincia di Daraa
https://youtu.be/nK3w0aM-ZrM

L'immagine mostra il momento in cui un bambino viene estratto da sotto le macerie nella località di Tafas in provincia di Daraa.


#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – 
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria – 18 aprile 2015 – Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu'…

#Aleppo, #Siria - 18 aprile 2015 -
Almeno 6 persone sono rimaste uccise e piu' di 10 sono state ferite nella zona di Bab Al Hadid nella città vecchia di Aleppo dopo che una bomba barile è stata sganciata da un velivolo militare siriano su un edificio residenziale.

Video
https://youtu.be/a8YiyP2MZUw
https://youtu.be/T1A3ja8Q2EY

[Foto] http://on.fb.me/1O3e0oi
[Foto] http://on.fb.me/1b7yB8R


#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – 
Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria – 17 aprile 2015 – Le forze del regime siriano hanno bombardato…

#Idlib, #Siria - 17 aprile 2015 -
Le forze del regime siriano hanno bombardato diverse località della provincia di Idlib nella giornata di venerdì sganciando barili esplosivi su Saraqeb, Maarat Al Nouman, Koreen, Fayloun e Khan Sheikhoun.
Attacchi aerei sono stati condotti anche sulla città stessa di Idlib e sulle località di Al Kastan, Ein Al Bardah, Ein Al Sawda, Taftanaz, Toum e Maarat Masreen.
Due donne e quattro bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei con bombe barile sul villaggio di Majarez, mentre altre 7 persone sono morte a causa die bombardamenti aerei e con artiglieria sulla località di Maarat Masreen. Inoltre, tre morti sono stati registrati nella zona di Al Talhiyah in seguito ad un attacco aereo.

Conseguenze dei bombardamenti aerei nella località di Saraqeb
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1G455ys
[Foto] http://on.fb.me/1zqfH34
I primi momenti dopo che una bomba barile ha colpito il villaggio di Majarez
https://youtu.be/SRt6n_UdMJY

Effetti dei bombardamenti aerei nella località di Koreen
http://youtu.be/xWOMF5LnoNI

Conseguenze dei bombardamenti aerei sulla città di Idlib
https://youtu.be/nkpw5MCpdg8

Il momento in cui un elicottero militare sgancia una bomba barile sulla cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/cElxTAOkgNY
Conseguenze dei bombardamenti nella cittadina di Maarat Al Nouman
https://youtu.be/UuJXRjozb4k

Casi di intossicazione giovedì sera nella città di Idlib dopo che velivoli militari hanno sganciato bombe barile contenenti gas tossici.
https://youtu.be/wMfpJpvhnX0
http://youtu.be/GN7aTPu6eJw
[Foto] http://on.fb.me/1OnWndx
[Foto] http://on.fb.me/1cDVH8k

Foto di عدسة شاب معراوي - Lens Young Ma'arrawi


#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – 
I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria – 15 aprile 2015 – I bombardamenti aerei da parte delle forze g…

#Aleppo, #Siria - 15 aprile 2015 -
I bombardamenti aerei da parte delle forze governative siriane sono proseguiti anche mercoledì mattina sulla città di Aleppo, di cui sono stati colpiti i quartieri di Bestan Al Qasr, Bab Al Nasr e Sekkari, nell'ultimo dei quali si sono registrati dversi feriti ed almeno due morti.
Altri quattro civili, tra cui due bambini di 10 e 11 anni, sono rimasti uccisi da una bomba barile che ha colpito l'auto su cui viaggiavano nel quartiere di Sekkari; inoltre altre bombe barile sono state sganciate da velivoli militari del regime sui quartieri est di Aleppo.
In risposta ai bombardamenti sulla città di Aleppo, le forze di opposizione hanno preso di mira postazioni delle forze del regime nella città vecchia di Aleppo causando diversi morti tra le loro fila.

Effetti dei bombardamenti aerei sul quartiere di Sekkari
https://youtu.be/re6TWg9gRgY
[Foto] http://on.fb.me/1PPvNNS
[Foto] http://on.fb.me/1J4EYoo

Un bambini rimasto ferito nel quartiere di Sekkari
[Foto] http://on.fb.me/1NLHVkL

Il quartiere di Bestan Al Qasr mercoledì mattina
[Foto] http://on.fb.me/1ODcTZc

Distruzione nella città vecchia di Aleppo a causa dei continui bombardamenti da parte delle forze del regime
https://youtu.be/g9Q7nLym-JQ

Le forze di opposizione prendono di mira postazioni del regime nella città vecchia di Aleppo
https://youtu.be/y9iIiGqeiVg

Foto scattate nel quartiere di Qastal Al Harami nella città vecchia di Aleppo.


#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – 
L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria – 15 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso i bombardament…

#Idlib, #Siria - 15 aprile 2015 -
L'aviazione siriana ha ripreso i bombardamenti questa mattina su diverse zone della provincia di Idlib causando almeno 12 vittime tra i civili e decine di feriti, tra cui anche donne e bambini. In particolare, almeno 9 persone sono rimaste uccise da una bomba barile sganciata sulla località di Taftanaz; tra le vittime una donna e quattro delle sue figlie. Inoltre, un uomo e due dei suoi bambini sono rimasti uccisi nei bombardamenti aerei che hanno colpito la zona di Sarmeen.
Bombardamenti aerei hanno interessato anche le località di Koreen, Ableen, Al Barra, Toum, Maarat Masreen e Khan Sheikoun oltre ai villaggi di Jedraya e Al Sohon, situati nella regione di Sahel Al Rouj in provincia di Idlib.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sulla località di Taftanaz
http://youtu.be/V976ypi-3Mc
Il momento in cui due bambine vengono estratte dalle macerie a Taftanaz
http://youtu.be/a0FqTTSr9m8 (Immagini molto forti)

Il momento in cui una bambina viene estratta dalle macerie ad Idlib
https://youtu.be/eF8Rpjp7VEQ
Soccorso di alcuni feriti dopo i bombardamenti aerei su Idlib
https://youtu.be/N3z8ni2dhuM (Graphic)

Conseguenze dei bombardamenti aerei su Sarmeen
https://youtu.be/o7kD6G41Llc
Tentativo di salvare la vita ad un bambino che muore successivamente (località di Sarmeen)
https://youtu.be/VGhBQz8cJ0U (Immagini forti)

La foto mostra il corpo di Mosab Jalabi, morto in seguito alle ferite riportate nei bombardamenti aerei su Sarmeen mercoledì mattina.
http://on.fb.me/1H8WCJ5

Foto di ANA PRESS scattate a Taftanaz in provincia di Idlib.


#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – 
Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria – 13 aprile 2015 – Le forze del regime hanno ripreso i bombarda…

#Aleppo, #Siria - 13 aprile 2015 -
Le forze del regime hanno ripreso i bombardamenti aerei sulla città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo sganciando bombe barile sui quartieri di Bestan Al Qasr, Shaar e Maadi e sulle zone di Bayada e Jeb Al Qobbeh nella città vecchia, causando vittime tra i civili.
Almeno quattro le vittime nel quartiere di Bestan Al Qasr, altre tre (padre e due bambini) nel quartiere di Maadi e diverse persone ferite nel quartiere di Shaar.
Inoltre, tre bambini ed una donna incinta sono rimasti uccisi questa sera nel villaggio di Al Awaineh Al Kabira, situato a sud di Aleppo, in seguito ad un attacco aereo.

I primi momenti dopo i bombardamenti aerei sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/-pKnYKKgRlc
Distruzione nel quartiere di Bestan Al Qasr dopo i bombardamenti aerei di oggi
https://youtu.be/lDBm97hDSbA
Operazioni di recupero delle vittime da sotto le macerie nel quartiere di Bestan Al Qasr
[Foto] http://goo.gl/a8Dy12

Conseguenze dei bombardamenti aerei sul quartiere di Maadi
https://youtu.be/J5mmfTEqYKY

Due bambine sopravvissute ai bombardamenti sul quartiere di Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo
[Foto] http://on.fb.me/1aKpECd
Un bambino viene messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh
[Foto] http://on.fb.me/1Hkudjs

La foto mostra una bambina ferite in seguito ai bombardamenti aerei sul quartiere di Shaar
http://on.fb.me/1H0SEC9
Soccorso dei feriti nel quartiere di Shaar
https://youtu.be/ZOqOw1hBsbg
[Foto] http://on.fb.me/1CQaFx7

La foto mostra un bambino messo in salvo dopo i bombardamenti su Jeb Al Qobbeh nella città vecchia di Aleppo.

Photo credit: عدسة حلب نيوز Halab News Photography


#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – 
L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria – 12 aprile 2015 – L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bo…

#Aleppo, #Siria - 12 aprile 2015 -
L'aviazione siriana ha ripreso domenica i bombardamenti su diverse zone della città di Aleppo provocando vittime e feriti tra i civili, dopo aver causato almeno 13 morti in un attacco aereo condotto sabato su un mercato del quartiere di Ma'adi.
Tra le vittime della scuola anche alcune insegnanti e diversi feriti tra i bambini.
Bombardamenti aerei hanno colpito anche i quartieri di Bab Al Hadid, Bestan Al Qasr, Sheikh Khodor e Bab Al Neirab causando la morte di un bambino nel quartiere di Sheikh Khodor e di altri due bambini nel quartiere di Bab Al Neirab.

I primi momenti dopo l'attacco aereo delle forze del regime sulla scuola Saad Al Ansari nel quartiere di Meshehad
https://youtu.be/UZT-U3o78yM
Foto che mostra l'aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari, dove sono state ritrovate le insegnanti morte
http://on.fb.me/1JCjY9E
Foto scattate dopo l'attacco aereo sulla scuola nel quartiere di Meshehad
http://on.fb.me/1GBJU6W

Video che mostra il corpo di Sirin Gosh, sei anni, dopo che è stata estratta dalle macerie in seguito ad un attacco aereo sul quartiere di Bab Al Neirab
https://youtu.be/SwFhRmDFLjo
[Foto] http://on.fb.me/1yircOO

Conseguenze dell'attacco aereo sul quartiere di Bestan Al Qasr
https://youtu.be/U36w_pl3bBg
[Foto] http://on.fb.me/1Er0x3B

I primi momenti dopo l'attacco aereo sul mercato di Ma'adi sabato 11 aprile 2015
https://youtu.be/lyo4D0G-aE8 (Immagini forti)
[Foto] http://on.fb.me/1IVPP45
[Foto] http://on.fb.me/1akB4wb
[Foto] http://on.fb.me/1CxJt7a

Foto dell'Alepp Media Center mostra l'aula degli insegnanti nella scuola Saad Al Ansari.


E se tornarcene a “casa nostra” ci piacesse solo a metà?

Colombo non è lo Sri Lanka, questo è il primo concetto da tenere a mente quando se ne parla. La capitale ormai potrebbe benissimo sembrare un pezzo di occidente dislocato in un angolo di sudest asiatico. Qui non si parla più sinhala: potrei contare sulle dita di una mano le volte in cui ne ho fatto uso. Perchè? Fondamentalmente perché è più cool, ma anche perché gran parte della nuova … | Continua a leggere