Categoria: letturearabe

Khaled Khalifa a Milano presenta Non ci sono coltelli nelle cucine di questa città

                    Chi segue questo blog ricorderà che sono stata critica almeno un paio di volte in occasione di presentazioni alla presenza di autori e autrici arabe/i a motivo del modo in … Continua a leggere

Khaled Khalifa a Milano presenta Non ci sono coltelli nelle cucine di questa città
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Una nuova collana di traduzioni dall’arabo

Sono molto contenta di presentare i primi titoli della nuova collana Barzakh di traduzioni dall’arabo di Jouvence. Partiamo dalla narrativa. I primi due titoli sono Bisturi, di Kamel Rihai, tradotto da Francesco Leggio e Viaggio contro il tempo, di Emily … Continua a leggere

Una nuova collana di traduzioni dall’arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Gli arabi e la tratta degli schiavi africani

Per ragioni di diversa natura,[1] pur se in letteratura diversi sono gli studi che trattano del ruolo della schiavitù in nel mondo arabo musulmano,[2] la tratta degli schiavi in terra d’islām e il ruolo svolto dagli arabi nel commercio degli … Continua a leggere

Gli arabi e la tratta degli schiavi africani
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Il cibo come chiave di lettura

Le grandi civiltà hanno codificato la loro gastronomia una volta giunte al massimo grado del loro sviluppo e in questo senso essa può essere letta come uno specchio dell’evoluzione intellettuale di un popolo, pur tenendo sempre presente di quale gastronomia … Continua a leggere

Il cibo come chiave di lettura
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Muḥammad Muḥammad az-Zuwāwī at-Tarhūnī

                Muḥammad Muḥammad az-Zuwāwī at-Tarhūnī, Antum!!! Iğtima‘iyyāt… siyāsiyāt. Malā‘ib ar-rīša. Ar-riyāḍ al-ḫaṣṣ: Rio de Janeiro 1996. Riscopro nella mia biblioteca questo libro dal formato inusuale (40×26 cm) e perciò nascosto sotto altri libri e, sfogliandolo, … Continua a leggere

Muḥammad Muḥammad az-Zuwāwī at-Tarhūnī
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

La traduzione arabo-italiano del racconto marocchino

Tempo fa, su questo blog, ho pubblicato la traduzione di un racconto di Fatìha Al-Tayb, Saggezza, tradotto da Aldo Nicosia. Il 4 gennaio, sul sito della Fondazione An-nùr per la cultura e i media è stato pubblicato un articolo di … Continua a leggere

La traduzione arabo-italiano del racconto marocchino
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Ibrahim Ferghali e Johnatan Wright

Tempo fa, ho pubblicato un pezzo sulla traduzione dall’arabo (qui) nel quale citavo l’intellettuale egiziano Ibrahim Ferghali (qui) e Giabir al-‘Usfur (qui) e commentavo quanto da loro affermato in ordine alla traduzione dall’arabo nelle lingue europee, affermando che dovremmo tener … Continua a leggere

Ibrahim Ferghali e Johnatan Wright
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Imparare a dire no, grazie

Qualche giorno fa, Chiara Comito ha pubblicato un post sulla sua pagina facebook nel quale, commentando il festival Mediterraneo Downtown di Prato, afferma: Al Festival Mediterraneo Downtown di Prato hanno mischiato geopolitica, attivismo e cultura da Mediterraneo, Caucaso ed Europa. … Continua a leggere

Imparare a dire no, grazie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Gruppo di lettura araba

          Da tempo volevo orgnizzare un gruppo di lettura-discussione sulla letteratura araba  e finalmente ci siamo. Grazie all’Associazione Direfaredare partiamo il 15 febbraio 2017 alle 18.30 presso lo spazio Talamucci di Sesto San Giovanni, in Via Dante … Continua a leggere

Gruppo di lettura araba
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Genographic Project

              Evidentemente i segnali sono molti, basta coglierli. Leggo un altro articolo, questo. Scopro che l’articolo è praticamente una traduzione in arabo di quest’altro. Entrambi fanno riferimento a un progetto lanciato dal National Geographic, … Continua a leggere

Genographic Project
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Il ratto del serraglio

L’altro giorno ho letto questo articolo.  Tratta del nuovo allestimento dell’opera di Mozart Il ratto del serraglio. L’oggetto della quetione è l’allestimento contemporaneo, nel quale il regista austriaco ha sostituito ai Turchi i combattenti di daesh, come da immagine che segue: … Continua a leggere

Il ratto del serraglio
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dalla guerra d’Algeria a oggi

Nel 2010 esce nelle sale cinematografiche, per la prima volta nella grande distribuzione, il film di Rachid Bouchareb Hors-la-loi, una produzione di Francia, Algeria e Belgio. Il film, distribuito anche nelle sale italiane, è particolare, perché, per la prima volta, … Continua a leggere

Dalla guerra d’Algeria a oggi
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

gender dictionary-qamùs al-jender

                gender dictionary-qamùs al-gender, Lebanon support, Beirut 2016 Nella prefazione al volume il collettivo che ha realizzato questo dizionario afferma che gli obiettivi per una pubblicazione del genere sono molteplici: innanzitutto raccogliere la ricerca su … Continua a leggere

gender dictionary-qamùs al-jender
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

‘Alam al-wilàd

              Muṣṭafà Fatḥī, Fī balad al-wilād,  Dàr ash-shebàb Books, Al-Qahira 2009. Muṣṭafà Fatḥī Fī balad al-wilād (Nel mondo dei ragazzi) discute il tema dell’omosessualità in Egitto. Annunciato prima della sua comparsa in libreria ha suscitato, secondo … Continua a leggere

‘Alam al-wilàd
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

The Diesel

  Thani Al-Suwahidi, Al-dìzel Dàr al-giadid, Bayrut 2011. Diesel, dello scrittore Thani Al-Suwahidi è considerato uno dei racconti lunghi più discussi e interessanti nel panorama della produzione degli Emirati. Pubblicato una prima volta nel 1994 a Beirut non ebbe molto riscontro di critica … Continua a leggere

The Diesel
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nota sull’Algeria nella cultura italiana

La tradizione dell’immaginario orientalista vuole che le donne che arrivavano ad Algeri – sede della còrsa – fossero catturate e destinate a essere vendute come schiave e oggetti di piacere sessuale. [1] Eppure, diverse sono le storie che ci raccontano di donne … Continua a leggere

Nota sull’Algeria nella cultura italiana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nota sull’Algeria nella cultura italiana

La tradizione dell’immaginario orientalista vuole che le donne che arrivavano ad Algeri – sede della còrsa – fossero catturate e destinate a essere vendute come schiave e oggetti di piacere sessuale. [1] Eppure, diverse sono le storie che ci raccontano di donne … Continua a leggere

Nota sull’Algeria nella cultura italiana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Geschichte der arabischen Litteratur

              Carl Brockelmann, History of the Arabic Written Tradition, transl. by Joep Lameer, Brill, Leiden 2016. Ieri Brill ha annunciato la pubblicazione, nella traduzione inglese, dei primi due volumi della  Storia della letteratura araba di Brockelmann, che … Continua a leggere

Geschichte der arabischen Litteratur
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Geschichte der arabischen Litteratur

              Carl Brockelmann, History of the Arabic Written Tradition, transl. by Joep Lameer, Brill, Leiden 2016. Ieri Brill ha annunciato la pubblicazione, nella traduzione inglese, dei primi due volumi della  Storia della letteratura araba di Brockelmann, che … Continua a leggere

Geschichte der arabischen Litteratur
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nizar Qabbanni, Le mie poesie più belle

            Nizar Qabbani, Le mie poesie più belle, Jouvence, Milano 2016. Trad. dall’arabo di Silvia Moresi e Nabil Salameh Nella prefazione in lingua araba al presente volume, Qabbani suggerisce che quelle qui presentate sono solamente una … Continua a leggere

Nizar Qabbanni, Le mie poesie più belle
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nizar Qabbanni, Le mie poesie più belle

            Nizar Qabbani, Le mie poesie più belle, Jouvence, Milano 2016. Trad. dall’arabo di Silvia Moresi e Nabil Salameh Nella prefazione in lingua araba al presente volume, Qabbani suggerisce che quelle qui presentate sono solamente una … Continua a leggere

Nizar Qabbanni, Le mie poesie più belle
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

QUI: il nuovo disco dei Rebis

  I Rebis sono un duo musicale che sta lavorando alla pubblicazione del disco “QUI”, nelle parole di Alessandra Ravizza, voce stupenda, “undici canzoni composte in italiano, arabo e francese alla ricerca di possibili “ponti emotivi” tra le sponde del … Continua a leggere

QUI: il nuovo disco dei Rebis
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

QUI: il nuovo disco dei Rebis

  I Rebis sono un duo musicale che sta lavorando alla pubblicazione del disco “QUI”, nelle parole di Alessandra Ravizza, voce stupenda, “undici canzoni composte in italiano, arabo e francese alla ricerca di possibili “ponti emotivi” tra le sponde del … Continua a leggere

QUI: il nuovo disco dei Rebis
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

QUI: il nuovo disco dei Rebis

  I Rebis sono un duo musicale che sta lavorando alla pubblicazione del disco “QUI”, nelle parole di Alessandra Ravizza, voce stupenda, “undici canzoni composte in italiano, arabo e francese alla ricerca di possibili “ponti emotivi” tra le sponde del … Continua a leggere

QUI: il nuovo disco dei Rebis
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

QUI: il nuovo disco dei Rebis

  I Rebis sono un duo musicale che sta lavorando alla pubblicazione del disco “QUI”, nelle parole di Alessandra Ravizza, voce stupenda, “undici canzoni composte in italiano, arabo e francese alla ricerca di possibili “ponti emotivi” tra le sponde del … Continua a leggere

QUI: il nuovo disco dei Rebis
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Romanzo arabo e “Orientalismo”

Leggo oggi un post di editoriaraba intitolato “Se la letteratura è orientalismo”, che confuta alcune affermazioni pubblicate sulla carta stampata in occasione del Salone del Libro di Torino e che mi hanno dato da pensare. Preciso che quel che segue nulla ha … Continua a leggere

Romanzo arabo e “Orientalismo”
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Romanzo arabo e “Orientalismo”

Leggo oggi un post di editoriaraba intitolato “Se la letteratura è orientalismo”, che confuta alcune affermazioni pubblicate sulla carta stampata in occasione del Salone del Libro di Torino e che mi hanno dato da pensare. Preciso che quel che segue nulla ha … Continua a leggere

Romanzo arabo e “Orientalismo”
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Romanzo arabo e “Orientalismo”

Leggo oggi un post di editoriaraba intitolato “Se la letteratura è orientalismo”, che confuta alcune affermazioni pubblicate sulla carta stampata in occasione del Salone del Libro di Torino e che mi hanno dato da pensare. Preciso che quel che segue nulla ha … Continua a leggere

Romanzo arabo e “Orientalismo”
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Romanzo arabo e “Orientalismo”

Leggo oggi un post di editoriaraba intitolato “Se la letteratura è orientalismo”, che confuta alcune affermazioni pubblicate sulla carta stampata in occasione del Salone del Libro di Torino e che mi hanno dato da pensare. Preciso che quel che segue nulla ha … Continua a leggere

Romanzo arabo e “Orientalismo”
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Romanzo arabo e “Orientalismo”

Leggo oggi un post di editoriaraba intitolato “Se la letteratura è orientalismo”, che confuta alcune affermazioni pubblicate sulla carta stampata in occasione del Salone del Libro di Torino e che mi hanno dato da pensare. Preciso che quel che segue nulla ha … Continua a leggere

Romanzo arabo e “Orientalismo”
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Romanzo arabo e “Orientalismo”

Leggo oggi un post di editoriaraba intitolato “Se la letteratura è orientalismo”, che confuta alcune affermazioni pubblicate sulla carta stampata in occasione del Salone del Libro di Torino e che mi hanno dato da pensare. Preciso che quel che segue nulla ha … Continua a leggere

Romanzo arabo e “Orientalismo”
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico

Il 28 aprile Editoria araba ha pubblicato un post dal titolo “Le anime (poco) arabe del Salone del Libro di Torino 2016”, che potete leggere qui. E le è capitata più o meno la stessa cosa che è capitata al mio … Continua a leggere

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico

Il 28 aprile Editoria araba ha pubblicato un post dal titolo “Le anime (poco) arabe del Salone del Libro di Torino 2016”, che potete leggere qui. E le è capitata più o meno la stessa cosa che è capitata al mio … Continua a leggere

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico

Il 28 aprile Editoria araba ha pubblicato un post dal titolo “Le anime (poco) arabe del Salone del Libro di Torino 2016”, che potete leggere qui. E le è capitata più o meno la stessa cosa che è capitata al mio … Continua a leggere

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico

Il 28 aprile Editoria araba ha pubblicato un post dal titolo “Le anime (poco) arabe del Salone del Libro di Torino 2016”, che potete leggere qui. E le è capitata più o meno la stessa cosa che è capitata al mio … Continua a leggere

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico

Il 28 aprile Editoria araba ha pubblicato un post dal titolo “Le anime (poco) arabe del Salone del Libro di Torino 2016”, che potete leggere qui. E le è capitata più o meno la stessa cosa che è capitata al mio … Continua a leggere

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico

Il 28 aprile Editoria araba ha pubblicato un post dal titolo “Le anime (poco) arabe del Salone del Libro di Torino 2016”, che potete leggere qui. E le è capitata più o meno la stessa cosa che è capitata al mio … Continua a leggere

Editoria araba, letturearabe, facebook e il ragionamento logico
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano

  L’ultima tappa del tour italiano di Khaled Khalifa, autore di Elogio dell’odio, è stata il 10 aprile 2016  alla casa della Cultura di Milano. Khalifa, oltre a essere uno scrittore interessante, si è rivelato anche un uomo molto piacevole. … Continua a leggere

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano

                          L’ultima tappa del tour italiano di Khaled Khalifa, autore di Elogio dell’odio, è stata il 10 aprile 2016  alla casa della Cultura di Milano. Khalifa, oltre a … Continua a leggere

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano

                          L’ultima tappa del tour italiano di Khaled Khalifa, autore di Elogio dell’odio, è stata il 10 aprile 2016  alla casa della Cultura di Milano. Khalifa, oltre a … Continua a leggere

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano

                          L’ultima tappa del tour italiano di Khaled Khalifa, autore di Elogio dell’odio, è stata il 10 aprile 2016  alla casa della Cultura di Milano. Khalifa, oltre a … Continua a leggere

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano

                          L’ultima tappa del tour italiano di Khaled Khalifa, autore di Elogio dell’odio, è stata il 10 aprile 2016  alla casa della Cultura di Milano. Khalifa, oltre a … Continua a leggere

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano

                          L’ultima tappa del tour italiano di Khaled Khalifa, autore di Elogio dell’odio, è stata il 10 aprile 2016  alla casa della Cultura di Milano. Khalifa, oltre a … Continua a leggere

Khaled Khalifa alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA: è attivo il sito

  Da oggi è attivo il sito www.certificazionearabo.com dove potrete farvi un’idea della certificazione, per ora in italiano e inglese. A brevissimo anche in lingua araba. Sulla homepage  potrete vede il video spot di ILA solo dal 25 febbraio, solo dopo … Continua a leggere

ILA: è attivo il sito
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA: è attivo il sito

  Da oggi è attivo il sito www.certificazionearabo.com dove potrete farvi un’idea della certificazione, per ora in italiano e inglese. A brevissimo anche in lingua araba. Sulla homepage  potrete vede il video spot di ILA solo dal 25 febbraio, solo dopo … Continua a leggere

ILA: è attivo il sito
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA: è attivo il sito

  Da oggi è attivo il sito www.certificazionearabo.com dove potrete farvi un’idea della certificazione, per ora in italiano e inglese. A brevissimo anche in lingua araba. Sulla homepage  potrete vede il video spot di ILA solo dal 25 febbraio, solo dopo … Continua a leggere

ILA: è attivo il sito
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA: è attivo il sito

  Da oggi è attivo il sito www.certificazionearabo.com dove potrete farvi un’idea della certificazione, per ora in italiano e inglese. A brevissimo anche in lingua araba. Sulla homepage  potrete vede il video spot di ILA solo dal 25 febbraio, solo dopo … Continua a leggere

ILA: è attivo il sito
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA: è attivo il sito

  Da oggi è attivo il sito www.certificazionearabo.com dove potrete farvi un’idea della certificazione, per ora in italiano e inglese. A brevissimo anche in lingua araba. Sulla homepage  potrete vede il video spot di ILA solo dal 25 febbraio, solo dopo … Continua a leggere

ILA: è attivo il sito
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA: è attivo il sito

  Da oggi è attivo il sito www.certificazionearabo.com dove potrete farvi un’idea della certificazione, per ora in italiano e inglese. A brevissimo anche in lingua araba. Sulla homepage  potrete vede il video spot di ILA solo dal 25 febbraio, solo dopo … Continua a leggere

ILA: è attivo il sito
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA: è attivo il sito

  Da oggi è attivo il sito www.certificazionearabo.com dove potrete farvi un’idea della certificazione, per ora in italiano e inglese. A brevissimo anche in lingua araba. Sulla homepage  potrete vede il video spot di ILA solo dal 25 febbraio, solo dopo … Continua a leggere

ILA: è attivo il sito
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hoda Barakàt all Casa della Cultura di Milano

Ieri sera, alla Casa della Cultura di Milano, un incontro con Hoda Barakàt. Che dire? Barakàt è una grande scrittrice, una persona spessa ed è sempre un piacere ascoltarla. Però… però ho saputo per caso che sarebbe venuta (che significa … Continua a leggere

Hoda Barakàt all Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano

Ieri sera, alla Casa della Cultura di Milano, un incontro con Hoda Barakàt. Che dire? Barakàt è una grande scrittrice, una persona spessa ed è sempre un piacere ascoltarla. Però… però ho saputo per caso che sarebbe venuta (che significa … Continua a leggere

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano

Ieri sera, alla Casa della Cultura di Milano, un incontro con Hoda Barakàt. Che dire? Barakàt è una grande scrittrice, una persona spessa ed è sempre un piacere ascoltarla. Però… però ho saputo per caso che sarebbe venuta (che significa … Continua a leggere

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano

Ieri sera, alla Casa della Cultura di Milano, un incontro con Hoda Barakàt. Che dire? Barakàt è una grande scrittrice, una persona spessa ed è sempre un piacere ascoltarla. Però… però ho saputo per caso che sarebbe venuta (che significa … Continua a leggere

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano

Ieri sera, alla Casa della Cultura di Milano, un incontro con Hoda Barakàt. Che dire? Barakàt è una grande scrittrice, una persona spessa ed è sempre un piacere ascoltarla. Però… però ho saputo per caso che sarebbe venuta (che significa … Continua a leggere

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano

Ieri sera, alla Casa della Cultura di Milano, un incontro con Hoda Barakàt. Che dire? Barakàt è una grande scrittrice, una persona spessa ed è sempre un piacere ascoltarla. Però… però ho saputo per caso che sarebbe venuta (che significa … Continua a leggere

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano

Ieri sera, alla Casa della Cultura di Milano, un incontro con Hoda Barakàt. Che dire? Barakàt è una grande scrittrice, una persona spessa ed è sempre un piacere ascoltarla. Però… però ho saputo per caso che sarebbe venuta (che significa … Continua a leggere

Hoda Barakàt alla Casa della Cultura di Milano
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA Certificazione della Lingua Araba

Il lavoro è stato duro, ma gratificante. Sono quindi molto orgogliosa di invitare tutte le lettrici e tutti i lettori del blog  alla presentazione della prima fase del progetto ILA, che si terrà giovedì 25 febbraio 2016. Arabiste/i, linguiste/i ma anche … Continua a leggere

ILA Certificazione della Lingua Araba
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA Certificazione della Lingua Araba

Il lavoro è stato duro, ma gratificante. Sono quindi molto orgogliosa di invitare tutte le lettrici e tutti i lettori del blog  alla presentazione della prima fase del progetto ILA, che si terrà giovedì 25 febbraio 2016. Arabiste/i, linguiste/i ma anche … Continua a leggere

ILA Certificazione della Lingua Araba
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA Certificazione della Lingua Araba

Il lavoro è stato duro, ma gratificante. Sono quindi molto orgogliosa di invitare tutte le lettrici e tutti i lettori del blog  alla presentazione della prima fase del progetto ILA, che si terrà giovedì 25 febbraio 2016. Arabiste/i, linguiste/i ma anche … Continua a leggere

ILA Certificazione della Lingua Araba
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA Certificazione della Lingua Araba

Il lavoro è stato duro, ma gratificante. Sono quindi molto orgogliosa di invitare tutte le lettrici e tutti i lettori del blog  alla presentazione della prima fase del progetto ILA, che si terrà giovedì 25 febbraio 2016. Arabiste/i, linguiste/i ma anche … Continua a leggere

ILA Certificazione della Lingua Araba
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

ILA Certificazione della Lingua Araba

Il lavoro è stato duro, ma gratificante. Sono quindi molto orgogliosa di invitare tutte le lettrici e tutti i lettori del blog  alla presentazione della prima fase del progetto ILA, che si terrà giovedì 25 febbraio 2016. Arabiste/i, linguiste/i ma anche … Continua a leggere

ILA Certificazione della Lingua Araba
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Il male della banalità

 Per adesioni: [email protected] Siamo un gruppo di studiose/i e docenti universitari di storia, letteratura e cultura dei paesi arabi, africani e islamici, e scriviamo dopo la pubblicazione di alcuni articoli sulla stampa italiana a seguito dei fatti di Colonia. Da … Continua a leggere

Il male della banalità
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Il male della banalità

 Per adesioni: [email protected] Siamo un gruppo di studiose/i e docenti universitari di storia, letteratura e cultura dei paesi arabi, africani e islamici, e scriviamo dopo la pubblicazione di alcuni articoli sulla stampa italiana a seguito dei fatti di Colonia. Da … Continua a leggere

Il male della banalità
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Yusuf Idris. The Urmann is a woman

Tempo fa, ho pubblicato la traduzione di un racconto di Yusuf Idris (potete leggerlo qui). In quell’occasione segnalavo di aver scritto un articolo al riguardo. Che finalmente è uscito e ch epotete leggere qui. A quest’articolo sono particolarmente affezionata. Buona … Continua a leggere

Yusuf Idris. The Urmann is a woman
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Yusuf Idris. The Urmann is a woman

Tempo fa, ho pubblicato la traduzione di un racconto di Yusuf Idris (potete leggerlo qui). In quell’occasione segnalavo di aver scritto un articolo al riguardo. Che finalmente è uscito e che potete leggere qui. A quest’articolo sono particolarmente affezionata. Buona … Continua a leggere

Yusuf Idris. The Urmann is a woman
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

#FreeAshraf

Come già scritto in un post precedente, oggi si tengono in tutto il mondo reading delle poesie di Ashraf Fayadh. Anche in Italia, sono previsti eventi a Milano-Napoli-La Spezia-Bologna-Pescara-Bari-Sassari-Villacidro-Ravenna-Formia-Pontedera-Spinea-Roma, grazie all’interessamento di Chiara Comito. A Milano ci vediamo alle ore … Continua a leggere

#FreeAshraf
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

#FreeAshraf

Come già scritto in un post precedente, oggi si tengono in tutto il mondo reading delle poesie di Ashraf Fayadh. Anche in Italia, sono previsti eventi a Milano-Napoli-La Spezia-Bologna-Pescara-Bari-Sassari-Villacidro-Ravenna-Formia-Pontedera-Spinea-Roma, grazie all’interessamento di Chiara Comito. A Milano ci vediamo alle ore … Continua a leggere

#FreeAshraf
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Intervista a Amara Lakhous

[Ho realizzato questa intervista ad Amara molti anni fa, subito dopo averlo conosicuto e aver letto il suo “Le cimici e il pirata”, recentemente ripubblicato con un titolo diverso. La ripropongo perché mi pare molto attuale. L’intervista è stata pubblicata … Continua a leggere

Intervista a Amara Lakhous
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Intervista a Amara Lakhous

[Ho realizzato questa intervista ad Amara molti anni fa, subito dopo averlo conosicuto e aver letto il suo “Le cimici e il pirata”, recentemente ripubblicato con un titolo diverso. La ripropongo perché mi pare molto attuale. L’intervista è stata pubblicata … Continua a leggere

Intervista a Amara Lakhous
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Il mare del diluvio

[Traduzione del racconto di Zuhūr Wanīsī, “Baḥr aṭ-ṭūfān” originariamente pubblicato in Aẓ-ẓilāl al-mumtada, Aš-šarika al-waṭaniyya li-n-našr wa-t-tawzī‘, Al-ğazā’ir 1985. L’edizione cui faccio riferimento è quella delle opere complete di Wanīsī, Rūsīkādā wa-l-uḫriyāt, Dār al-hūma, Al-ğazā’ir 2007, vol. I, pp. 361-371.] … Continua a leggere

Il mare del diluvio
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Il mare del diluvio

[Traduzione del racconto di Zuhūr Wanīsī, “Baḥr aṭ-ṭūfān” originariamente pubblicato in Aẓ-ẓilāl al-mumtada, Aš-šarika al-waṭaniyya li-n-našr wa-t-tawzī‘, Al-ğazā’ir 1985. L’edizione cui faccio riferimento è quella delle opere complete di Wanīsī, Rūsīkādā wa-l-uḫriyāt, Dār al-hūma, Al-ğazā’ir 2007, vol. I, pp. 361-371.] … Continua a leggere

Il mare del diluvio
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Fuḍālat al-ḫiwān fī ṭayyibāt aṭ-ṭa‘ām wa-l-alwān

        Ibn Razīn at-Tuğībī, Fuḍālat al-ḫiwān fī ṭayyibāt aṭ-ṭa‘ām wa-l-alwān, eيizione a cura di Iḥsān ‘Abbās, Dār al-ġarb al-islāmī, Bayrūt 1984 At-Tuğībī (1227-1293) fu un giurista, poeta e gastronomo originario di Murcia. Poco si sa della sua … Continua a leggere

Fuḍālat al-ḫiwān fī ṭayyibāt aṭ-ṭa‘ām wa-l-alwān
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Domani è un altro giorno. Una recensione

Per caso, ho letto che Silvia Lutzoni ha scritto una recensione del romanzo di Abdelhamid Benhaduga Domani è un altro giorno. Naturalmente incuriosita le ho chiesto se poteva farmene avere copia e genitlmente me l’ha inviata. Ve la propongo qui … Continua a leggere

Domani è un altro giorno. Una recensione
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Ashraf Fayadh e il Festival Internazionale di Berlino

              Il 14 gennaio 2016 è la giornata dedicata a un reding internazionale in sostegno ad Ashraf Fayadh, poeta palestinese condannato a morte in Arabia Saudita. Il reading fa parte di una campagna internazionale … Continua a leggere

Ashraf Fayadh e il Festival Internazionale di Berlino
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Due poesie di Adonis

Propongo due poesie di Adonis nella mia versione in italiano [per chi ne volesse leggere altre versioni ne circolano diverse nel web]. Per quanto riguarda la prima, dove nel testo si parla di “dietro” (in arabo خلف) bisogna intendere “davanti”. … Continua a leggere

Due poesie di Adonis
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Lamentarsi a qualcosa serve

Il 18 novembre 2015 ho pubblicato un post (qui) nel quale, con tanto di fotografie, lamentavo che alla libreria Feltrinelli i libri relativi a ISIS e simili venivano indicizzati con: ideologia, religione, fanatismo, terrore. Oggi la fotografia è la seguente: … Continua a leggere

Lamentarsi a qualcosa serve
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Il poeta palestinese ASHRAF FAYADH condannato a morte

  Ashraf Fayadh è stato condannato a morte. Potete leggerlo qui e qui A gennaio, con editoria araba e Silvia Moresi abbiamo provato a tradurre alcune sue poesie, per far sapere che esiste, qui. Purtroppo nessuno ha raccolto l’invito. Tradurlo potrebbe … Continua a leggere

Il poeta palestinese ASHRAF FAYADH condannato a morte
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

بركات Barakàt 2-Letteratura

Seconda puntata. Nella lista del Libraio la letteratura araba brilla per assenza. La domanda è: perché? Visto che ho sostenuto nel post di ieri che la scelta non è casuale come vorrebbe apparire, ho collegato questa assenza all’imperare del pensiero unico e al … Continua a leggere

بركات Barakàt 2-Letteratura
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Daesh, ISIS, ISIL, IS

Mi è capitato di leggere una sorta di articolo dal titolo “Perché alcuni chiamano l’ISIS Daesh?’ pubblicato il 15 novembre 2015 (qui). Dato che non mi era chiaro quello che avevo letto, sono andata a cercarmi l’originale, pubblicato il 19 febbraio … Continua a leggere

Daesh, ISIS, ISIL, IS
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Venti di guerra

  Stamattina ho letto sul Sole 24ore un articolo a firma Alberto Negri che auspica una “grande coalizione” alla quale partecipiano anche i paesi musulmani contrari alla politica del cosidetto stato islamico. Si tratta, sostiene, in sostanza, di mettere da parte … Continua a leggere

Venti di guerra
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Asma Barlas, Amina Wadud e Il Corriere della Sera

Vengo a sapere che oggi 1 Ottobre, alle 15.30 presso il teatro dell’Arte di Milano si terrà un incontro nell’ambito de “Il tempo delle donne”, una serie di incontri organizzati dal Corriere della Sera. A questo incontro partecipano Asma Barlas … Continua a leggere

Asma Barlas, Amina Wadud e Il Corriere della Sera
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Asma Barlas, Amina Wadud e Il Corriere della Sera

Vengo a sapere che oggi 1 Ottobre, alle 15.30 presso il teatro dell’Arte di Milano si terrà un incontro nell’ambito de “Il tempo delle donne”, una serie di incontri organizzati dal Corriere della Sera. A questo incontro partecipano Asma Barlas … Continua a leggere

Asma Barlas, Amina Wadud e Il Corriere della Sera
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Asma Barlas, Amina Wadud e Il Corriere della Sera

Vengo a sapere che oggi 1 Ottobre, alle 15.30 presso il teatro dell’Arte di Milano si terrà un incontro nell’ambito de “Il tempo delle donne”, una serie di incontri organizzati dal Corriere della Sera. A questo incontro partecipano Asma Barlas … Continua a leggere

Asma Barlas, Amina Wadud e Il Corriere della Sera
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nimat Hafez Barazangi

Linko qui la traduzione di un articolo che ho effettuato per Athenea Digital, una rivista della UAB, Università Autonoma de Barcelona con l’introduzione che l’accompagna. Buona lettura Epistemologia y Educacion: Nimat Hafez Barazangi La autoidentidad de la mujer musulmana   … Continua a leggere

Nimat Hafez Barazangi
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nimat Hafez Barazangi

Linko qui la traduzione di un articolo che ho effettuato per Athenea Digital, una rivista della UAB, Università Autonoma de Barcelona con l’introduzione che l’accompagna. Buona lettura Epistemologia y Educacion: Nimat Hafez Barazangi La autoidentidad de la mujer musulmana   … Continua a leggere

Nimat Hafez Barazangi
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nimat Hafez Barazangi

Linko qui la traduzione di un articolo che ho effettuato per Athenea Digital, una rivista della UAB, Università Autonoma de Barcelona con l’introduzione che l’accompagna. Buona lettura Epistemologia y Educacion: Nimat Hafez Barazangi La autoidentidad de la mujer musulmana   … Continua a leggere

Nimat Hafez Barazangi
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nimat Hafez Barazangi

Linko qui la traduzione di un articolo che ho effettuato per Athenea Digital, una rivista della UAB, Università Autonoma de Barcelona con l’introduzione che l’accompagna. Buona lettura Epistemologia y Educacion: Nimat Hafez Barazangi La autoidentidad de la mujer musulmana   … Continua a leggere

Nimat Hafez Barazangi
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nimat Hafez Barazangi

Linko qui la traduzione di un articolo che ho effettuato per Athenea Digital, una rivista della UAB, Università Autonoma de Barcelona con l’introduzione che l’accompagna. Buona lettura Epistemologia y Educacion: Nimat Hafez Barazangi La autoidentidad de la mujer musulmana   … Continua a leggere

Nimat Hafez Barazangi
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nimat Hafez Barazangi

Linko qui la traduzione di un articolo che ho effettuato per Athenea Digital, una rivista della UAB, Università Autonoma de Barcelona con l’introduzione che l’accompagna. Buona lettura Epistemologia y Educacion: Nimat Hafez Barazangi La autoidentidad de la mujer musulmana   … Continua a leggere

Nimat Hafez Barazangi
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Nimat Hafez Barazangi

Linko qui la traduzione di un articolo che ho effettuato per Athenea Digital, una rivista della UAB, Università Autonoma de Barcelona con l’introduzione che l’accompagna. Buona lettura Epistemologia y Educacion: Nimat Hafez Barazangi La autoidentidad de la mujer musulmana   … Continua a leggere

Nimat Hafez Barazangi
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Hakawati il cantore di storie

[Questa recensione icastica è di Alfredo Memmo] Rabih Alameddine, Hakawati il cantore di storie, Bompiani, Milano 2010 Pasticcio divino. Ingredienti: recatevi a casa di uno studente di Arabo. Chiedete in prestito alcuni libri della sua biblioteca (Corano, Kalila wa dimna, … Continua a leggere

Hakawati il cantore di storie
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo

          Claudia Maria Tresso, con la collaborazione di Abdelouadoud El Omarani, Dizionario Hoepli Italiano Arabo, Hoepli, Milano 2014 Se chi traduce dall’arabo ha avuto e ha a disposizione almeno un buon dizionario che, seppure orami datato, … Continua a leggere

Dizionario Hoepli Italiano-Arabo
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Storia della cultura indo-musulmana

          Daniela Bredi, Storia della cultura indo-musulmana, Carocci, Roma 2006  “Per il loro numero mai strabocchevole, per la loro razza, non troppo aliena, i musulmani, penetrando in India, potevano sembrare uno dei tanti invasori venuti nel corso … Continua a leggere

Storia della cultura indo-musulmana
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Abu r-rigiàl

[Qui di seguito la traduzione italiana di un racconto di Yūsuf Idrīs. La traduzione è tratta da: Yūsuf Idrīs, “Abū ar-riğāl” in Yūsuf Idrīs Al-a‘māl al-kāmila, al-qiṣṣa al-qaṣīra, al-ğuz’ al-awwal, Dār aš-šurūq, al-Qāhira 1990, pp. 409-449. Il testo ha una doppia … Continua a leggere

Abu r-rigiàl
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale

[Questo articolo è apparso in origine su Nazione indiana. Lo pubblico con il permesso dell’autore, Lorenzo Declich. Perché parla facendo nomi e cognomi e prende posizione, cosa sempre più rara oggi. E’ un po’ lungo, ma ne vale certamente la … Continua a leggere

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale

[Questo articolo è apparso in origine su Nazione indiana. Lo pubblico con il permesso dell’autore, Lorenzo Declich. Perché parla facendo nomi e cognomi e prende posizione, cosa sempre più rara oggi. E’ un po’ lungo, ma ne vale certamente la … Continua a leggere

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale

[Questo articolo è apparso in origine su Nazione indiana. Lo pubblico con il permesso dell’autore, Lorenzo Declich. Perché parla facendo nomi e cognomi e prende posizione, cosa sempre più rara oggi. E’ un po’ lungo, ma ne vale certamente la … Continua a leggere

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale

[Questo articolo è apparso in origine su Nazione indiana. Lo pubblico con il permesso dell’autore, Lorenzo Declich. Perché parla facendo nomi e cognomi e prende posizione, cosa sempre più rara oggi. E’ un po’ lungo, ma ne vale certamente la … Continua a leggere

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale

[Questo articolo è apparso in origine su Nazione indiana. Lo pubblico con il permesso dell’autore, Lorenzo Declich. Perché parla facendo nomi e cognomi e prende posizione, cosa sempre più rara oggi. E’ un po’ lungo, ma ne vale certamente la … Continua a leggere

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale

[Questo articolo è apparso in origine su Nazione indiana. Lo pubblico con il permesso dell’autore, Lorenzo Declich. Perché parla facendo nomi e cognomi e prende posizione, cosa sempre più rara oggi. E’ un po’ lungo, ma ne vale certamente la … Continua a leggere

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale

[Questo articolo è apparso in origine su Nazione indiana. Lo pubblico con il permesso dell’autore, Lorenzo Declich. Perché parla facendo nomi e cognomi e prende posizione, cosa sempre più rara oggi. E’ un po’ lungo, ma ne vale certamente la … Continua a leggere

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Du théâtre algérien en langue arabe dialectale

[Nel 2005, quindi ormai quasi dieci anni fa, scrivevo questo articolo. Una parte di esso è stato pubblicato su Horizons Maghrébins, epurato dalla redazione di alcune parti non ritenute “adatte” al pubblico francese (come potete immaginare la parte iniziale). Ormai … Continua a leggere

Du théâtre algérien en langue arabe dialectale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Du théâtre algérien en langue arabe dialectale

[Nel 2005, quindi ormai quasi dieci anni fa, scrivevo questo articolo. Una parte di esso è stato pubblicato su Horizons Maghrébins, epurato dalla redazione di alcune parti non ritenute “adatte” al pubblico francese (come potete immaginare la parte iniziale). Ormai … Continua a leggere

Du théâtre algérien en langue arabe dialectale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Du théâtre algérien en langue arabe dialectale

[Nel 2005, quindi ormai quasi dieci anni fa, scrivevo questo articolo. Una parte di esso è stato pubblicato su Horizons Maghrébins, epurato dalla redazione di alcune parti non ritenute “adatte” al pubblico francese (come potete immaginare la parte iniziale). Ormai … Continua a leggere

Du théâtre algérien en langue arabe dialectale
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)

Una piscina tutta per loro

[Poiché tratto di una polemica in corso a Sesto San Giovanni, mio comune di residenza e nel quale sono attiva in alcune associazioni, nonché iscritta alla sezione locale di un partito, preciso che quanto segue sono solo mie considerazioni personali … Continua a leggere

Una piscina tutta per loro
letturearabe di Jolanda Guardi
letturearabe di Jolanda Guardi – Ho sempre immaginato che il paradiso fosse una sorta di biblioteca (J. L. Borges)