Crea sito

Archives for maggio, 2012

You are here: » »
Fratelli Musulmani: l’esistenza precede l’essenza

Fratelli Musulmani: l’esistenza precede l’essenza

Le stagioni più fruttuose per il costituzionalismo coincidono sempre con le irruzioni del potere costituente nella storia. Quando si tratta di Fratelli Musulmani, chiunque può essere incuriosito da ciò che... Articoli correlati:
  1. I Fratelli Musulmani nel panorama politico egiziano Anche l’ultimo sforzo sembra ormai essere stato compiuto e il movimento della Fratellanza Musulmana è giunto a pochi passi dall’ingresso ufficiale nell’arena politica egiziana dell’era post-Mubarak. Compiendo un passo storico......
  2. Egitto:analisi del dibattito televisivo dell’anno Gli egiziani hanno assistito al loro primo dibattito presidenziale nazionale Giovedi sera. La serata, patrocinata da due canali televisivi e due giornali, è stata preceduta da una panoramica sul concetto......

Una storia mai scritta: le mogli dei candidati alle presidenziali in Egitto

Tanto è stato scritto sulle elezioni egiziane e sembra sempre non ci sia altro da dire, ma la blogger egiziana Zeinobia ha provato, in questo articolo, a tracciare un profilo... Articoli correlati:
  1. “Primavera”: capire la storia di una invenzione terminologica Yemen, la primavera araba è finita. Il Fatto Quotidiano Egitto, è già finita la Primavera. la Stampa La primavera è già finita. il Sole 24 Ore Quello che accumuna questi articoli......
  2. Le mummie del vecchio regime Che siano mummie o “turpi malcreati“, la sostanza è sempre la medesima. Zahi Hawass era un simbolo di orgoglio nazionale egiziano. Un famoso archeologo con un cappello in stile Indiana......
  3. Buon anno dall’Egitto e da Una domānda!   La folla di intona l’inno nazionale. Poi una donna comincia a cantare: “Pane, giustizia, e libertà sociale!” “Uno stato civile, uno stato civile!” “Abbasso il governo militare!” Lei canta,......
Egitto:analisi del dibattito televisivo dell’anno

Egitto:analisi del dibattito televisivo dell’anno

Gli egiziani hanno assistito al loro primo dibattito presidenziale nazionale Giovedi sera. La serata, patrocinata da due canali televisivi e due giornali, è stata preceduta da una panoramica sul concetto... Articoli correlati:
  1. Le mummie del vecchio regime Che siano mummie o “turpi malcreati“, la sostanza è sempre la medesima. Zahi Hawass era un simbolo di orgoglio nazionale egiziano. Un famoso archeologo con un cappello in stile Indiana......
  2. Copti in Egitto: inquadramento e un appunto socio-politico Le tensioni tra cristiani e musulmani in Egitto risalgono a Dicembre del 2004, quando la cristiana copta Wafa’ Qustantin si convertì all’Islam. Qustantin era moglie di un prete copto e......