Giorno: 28 luglio 2014

“Paolo, sei vivo?”

Drammatico appello della famiglia Dall’Oglio a un anno dal sequestro: “vorremmo riabbracciarti, ma siamo pronti anche a piangerti.”